Sarzana Opera Festival

0
258
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dopo dodici anni di “rodaggio” del Concorso Lirico Internazionale Spiros Argiris nasce ufficialmente il Sarzana Opera Festival fortemente voluto da Sabino Lenoci, direttore artistico delle manifestazioni dal 2008, e dal Comitato Amici del Loggiato. Un festival musicale che, oltre a portare la lirica a Sarzana e nel suo Territorio, si arricchirà di nuovi Eventi Culturali che faranno parte del ricco cartellone.

L’edizione 2012 della manifestazione di Sarzana segna una tappa importantissima nella proposta di Eventi Culturali nella città ligure, così come in tutto il Territorio Lunigiano; il Sarzana Opera Festival si compone di una fitta serie di spettacoli che dal 22 giugno al 6 luglio 2012 porterà la grande musica in Liguria e con un’anticipazione “speciale” dal 9 al 11 giugno con un regalo per tutto il territorio.

Il grande successo della scorsa edizione 2011 della Manifestazione sarzanese ha portato, con grande ottimismo nonostante l’evidente crisi che attanaglia il nostro Paese, alla proposta di un Festival che potesse soddisfare e gratificare sia il vasto pubblico del Territorio che i giovani artisti internazionali.

Una proposta culturale che il Sarzana Opera Festival, grazie anche al prezioso aiuto delle Istituzioni, si propone di arricchire anno dopo anno per soddisfare le richieste del vasto pubblico che sempre più numeroso presenzia a tutti gli spettacoli in cartellone.

CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI

DATA

POMERIGGIO

SERA

22 Giugno

Conferenza sull’Anniversario

Verdiano

Rigoletto

23 Giugno

Il Trovatore

24 Giugno

La Traviata

25 Giugno

Concorso/Audizione

Spiros Argiris

26 Giugno

Concorso/Audizione

Spiros Argiris

27 Giugno

Concorso/Audizione

Spiros Argiris

Finale Concorso/Audizione

Spiros Argiris

28 Giugno

Masterclass Europea

Recital di Dimitra Theodossiou

29 Giugno

Masterclass Europea

30 Giugno

Masterclass Europea

1 Luglio

Masterclass Europea

Opera & Friends

2 Luglio

Masterclass Europea

Un secolo di musica…

da Mascagni a Piazzolla

3 Luglio

Masterclass Europea

4 Luglio

Masterclass Europea

Conferenza “Invito all’Opera”

5 Luglio

6 Luglio

L’Elisir d’Amore

Tutti gli eventi aperti al pubblico del Sarzana Opera Festival sono gratuiti.

Per info e prenotazioni info@sarzanaoperafestival.com

“Anticipando l’Anniversario Verdiano”

LA TRILOGIA DI GIUSEPPE VERDI

22, 23, 24 Giugno

Teatro Impavidi – Ore 21,00

Il Festival inizia le Celebrazioni del grande compositore italiano Giuseppe Verdi, anticipando i festeggiamenti del 2013 dove ricorrono i duecento anni della nascita del Cigno di Busseto.

Anticipare le grandi ricorrenze sembra ormai una caratteristica della manifestazione di Sarzana, così come era già avvenuto per l’Unità d’Italia nel 2010 organizzando un concerto di tutti i cori verdiani con l’Orchestra Fondazione Toscanini di Parma e la Corale Verdi.

La Trilogia Verdiana, i cosiddetti “anni di galera” di Giuseppe Verdi saranno realizzati in una selezione in forma semi scenica di Rigoletto, Il Trovatore e La Traviata con la regia di Renato Bonajuto.

Non si vogliono dimenticare dodici anni di Premio Spiros Argiris per scelta i protagonisti saranno i giovani artisti del panorama lirico vincitori o finalisti delle passate edizioni, che oggi si sono affermati anche sui palcoscenici nazionali ed internazionali.

Padrini d’eccezione saranno Renato Bruson nel ruolo di Rigoletto, Francesco Anile nel ruolo di Manrico e Roberto Servile nel ruolo de Il Conte di Luna e Alberto Gazale nel ruolo di Giorgio Germont che si presteranno ad un tutoraggio professionale verso le nuove generazioni.

I protagonisti saranno accompagnati al pianoforte dal M° Dragan Babic e dall’ensemble dell’Orchestra Puccini

I concerti dell’Anniversario Verdiano saranno anche l’occasione per ricordare ed omaggiare il compianto Vincenzo La Scola, talentuoso tenore dei tre titoli verdiani scomparso prematuramente lo scorso anno.

 

CONFERENZE

22 Giugno e 4 Luglio

La proposta culturale del Sarzana Opera Festival si arricchisce con due Conferenze coordinate e condotte da musicologi ed esperti del settore culturale di chiara fama. Queste proposte guideranno il pubblico a comprendere e seguire meglio il percorso musicale del Cartellone 2012 del Festival.

Conferenza sull’Anniversario Verdiano (22 giugno – ore 18.00, Amici del Loggiato)

Il musicologo Giancarlo Landini, responsabile musicale rivista L’opera, insieme a giornalisti e cantanti esperti del repertorio verdiano, si soffermeranno sull’importanza dell’Anniversario 2013 della nascita di uno dei massimi compositori italiani.

L’incontro servirà, tra l’altro, alla presentazione ufficiale della Trilogia Verdiana che prenderà il via la sera stessa al Teatro Impavidi di Sarzana.

Conferenza “Invito all’opera” (4 luglio – ore 21.00, Teatro Impavidi)

Il vicedirettore della rivista L’opera, Nicola Salmoiraghi illustrerà le tematiche e il percorso musicale dell’opera L’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti. Una guida all’ascolto della famosa opera donizettiana con dischi e ascolti dal vivo che accompagneranno il pubblico, di Sarzana e non, alla visione dell’opera che andrà in scena sul palcoscenico della Fortezza Firmafede di Sarzana il 6 e luglio.

AUDIZIONE/CONCORSO “SPIROS ARGIRIS”

Teatro Impavidi – Sarzana

25-27 Giugno

Da quest’anno il Concorso per giovani cantanti lirici “Premio Spiros Argiris”, giunto alla tredicesima edizione, si trasforma, per esigenza del Festival e per rispondere più adeguatamente alle reali richieste dei giovani cantanti lirici, in una vera e propria Audizione/Concorso per il debutto sul palcoscenico della Fortezza Firmafede di Sarzana nell’opera L’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti.

La Commissione del Concorso, presieduta dal grande soprano Raina Kabaivanska, è formata da artisti e addetti ai lavori di chiara fama quali il famoso basso-buffo Enzo Dara, l’ex tenore ed ora direttore d’orchestra Giuseppe Sabbatini, il noto compositore Marco Tutino, l’artista e impresario artistico Ernesto Palacio, il maestro Ezio Ricci ed Elisabetta Maschio, la giovane direttrice che dirigerà l’orchestra nell’opera donizettiana.

MASTERCLASS EUROPEA

Teatro Impavidi – Sarzana

28 Giugno – 4 Luglio

I candidati prescelti dalla Commissione durante il Concorso/Audizione Spiros Argiris parteciperanno alla Masterclass Europea di sei giorni legata alla formazione e al debutto nell’opera di Gaetano Donizetti “L’Elisir d’Amore”.

La supervisione e la docenza di Raina Kabaivanska, Enzo Dara e Giuseppe Sabbatini, insieme al concertatore e direttore d’orchestra Elisabetta Maschio e del regista dello spettacolo DavideGarattini, formeranno e guideranno i giovani cantanti al debutto sul palcoscenico.

RECITAL DI DIMITRA THEODOSSIOU

Teatro Impavidi – Sarzana

28 Giugno, Ore 21,00

Il famoso soprano greco Dimitra Theodossiou onora il Premio Spiros Argiris, dedicato al suo connazionale direttore d’orchestra prematuramente scomparso, con un recital in cui proporrà le più celebri arie di Giuseppe Verdi, Gaetano Donizetti e Giacomo Puccini.

Dimitra Theodossiou sarà accompagnata la pianoforte dal M° Dragan Babic.

Programma:

“Pace, pace mio Dio” – La forza del destino – Giuseppe Verdi

“Ritorna vincitor” – Aida – Giuseppe Verdi

“Al dolce guidami castel natìo” – Anna Bolena – Gaetano Donizetti

“Vivi ingrato” – Roberto Devereux – Gaetano Donizetti

“Canzone del Salice” – Otello – Giuseppe Verdi

“La luce langue” – Macbeth – Giuseppe Verdi

“Vissi d’arte” – Tosca – Giacomo Puccini

CONCERTO “OPERA & FRIENDS”

Fortezza Firmafede – Sarzana

1 Luglio, Ore 21.00

Dopo il grande successo dello scorso anno ritornano i giovani dell’Orchestra La Réjouissance diretti dal M° Elisabetta Maschio in un concerto che spazia dalla musica classica, al jazz, al musical, al rock, con un ricco programma che accontenta i più svariati gusti del pubblico, dal più giovane al più maturo.

Protagonisti della serata saranno anche le giovani voci del Concorso Spiros Argiris della passata edizione.

La Réjouissance

Orchestra giovanile di Treviso e del Veneto

Nata nel 1997 su iniziativa di alcuni genitori, si è progressivamente arricchita di nuove presenze fino alla configurazione attuale di orchestra sinfonica, comprendente tutti gli strumenti, ma si esibisce anche in organico ridotto, in gruppi da camera, orchestra d’archi, ensemble di ottoni.

È composta da oltre 70 giovani tra 10 e 20 anni, provenienti da molteplici esperienze musicali: conservatori del Veneto, della Lombardia,del Friuli Venezia Giulia e dell’Emilia Romagna, scuole musicali ed insegnamento privato.

L’orchestra tiene mediamente venti concerti l’anno, ha partecipato a rassegne internazionali ha registrato un programma per RAI 2 ed è stata diretta da noti arrangiatori come Pinuccio Pirazzoli e Mike Applebaum che hanno scritto appositamente brani originali e arrangiamenti.

È coordinata e diretta dal M° Elisabetta Maschio, recentemente insignita del “Leone d’Oro “ regionale per la divulgazione culturale e di due medaglie d’argento del Presidente della Repubblica per l’organizzazione della rassegna internazionale “Gioie Musicali” che si tiene ad Asolo la prima settimana di Luglio e che è dedicata ai giovanissimi musicisti di tutto il mondo.

UN SECOLO DI MUSICA…DA MASCAGNI A PIAZZOLLA

Viaggio nella storia della musica dall’800 al 900

Piazza Matteotti – Sarzana

2 Luglio, Ore 21.00

Da Mascagni, Massenet, Strauss, De Sarasate, Bartok, alla canzone napoletana, ai più grandi musicals, ai grandi autori del tango del secolo scorso, quali Gardel e Piazzolla.

Musica e Canzone.

Un’ampia parte del concerto sarà dedicato al musical con la presenza, direttamente dal TeatroBrancacciodi Roma di parte del cast originale di Mamma Mia! .

Musicalmente semplice, ma di grande emozione la formazione che vede al pianoforte il M° DenisBiancucci (Direttore d’orchestra dei musicals La Bella e la Bestia nella stagione 2010/2011 e Mamma mia! nella stagione 2011/2012), il M° Gentjan Llukaci al violino e Sabrina Gasparini alla voce.

Con la partecipazione dal 1° cast di Mamma Mia! : Francesca Taverni, Susanna Pellegrini, Valentina Naselli.

Il concerto sarà presentato e condotto da Sabrina Gasparini

L’ELISIR D’AMORE

Fortezza Firmafede- Sarzana

6 Luglio, Ore 21.00

Dopo la Masterclass Europea di formazione e le prove effettuate i giovani artisti avranno modo di calcare il palcoscenico di Sarzana in una nuova produzione curata nella regia, scene e costumi da DavideGarattini e concertata dal M° Elisabetta Maschio sul podio del’Orchestra “Giacomo Puccini” che accompagnerà i protagonisti nella famosa opera L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti.

Lo spirito giovane e frizzante della trama dell’opera ben si addice all’altrettanto spirito del Sarzana Opera Festival nella guida del percorso musicale dei giovani artisti.

Visto il grande successo dello scorso anno nel cortile de Fortezza Firmafede di Sarzana per la visione dell’opera Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini , dove l’affluenza di pubblico ha superato di molto la capienza di sala, è consigliata la prenotazione.

LEAVE A REPLY