Un settembre di progetti internazionali al Funaro di Pistoia

0
245
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Riparte con Daniel Pennec, Enrique Vargas e Joan Garriga la stagione del Centro Culturale ormai riconosciuto polo di eccellenza per la ricerca, la formazione e la creazione teatrale.

Il Funaro ha, fin dalla sua nascita (nel 2009), una doppia anima che nella stagione 2012-2013 si nutre di nuove, prestigiose collaborazioni. Uno sguardo attento verso due direzioni, il territorio e il mondo, che si traduce in progetti teatrali attorno a tre principali direttive: la creazione e programmazione teatrale, la ricerca, la formazione per professionisti e non professionisti. Settembre 2012 con i sui tre appuntamenti ben rappresenta l’impronta stagionale del Funaro. In calendario Fermentaciòn (dal 22 al 30 settembre), ultima creazione di Enrique Vargas, artista residente fin dal 2009 del Funaro e un incontro pubblico con Daniel Pennac (il 14 settembre). Dopo la residenza di giugno per la creazione de Il 6° continente Pennac ha infatti deciso di proseguire la collaborazione con un nuovo periodo di prove (dall’1 al 15 settembre)  –  in occasione del quale racconterà appunto agli spettatori l’evoluzione dello spettacolo in debutto assoluto il 16 ottobre al Théâtre des Bouffes du Nord di Parigi e il 14 novembre alla Fondazione del Teatro Stabile di Torino –  e con l’anteprima italiana della lettura teatrale  Storia di un corpo (dicembre 2012). Completa la programmazione di questo primo mese di attività il laboratorio esperienziale dello psicoterapeuta Joan Garriga sulle Costellazioni familiari (8 e 9 settembre), metodologia fenomenologica usata da numerosi registi ed attori.

Sono già aperte le iscrizioni per i laboratori in programma ad ottobre e novembre. Cristiana Morganti e Kenji Takagi (Tanztheater Wuppertal Pina Bausch) torneranno con un laboratorio professionale per attori e danzatori dal 3 al 7 ottobre per far fronte alle numerose richieste dello scorso anno e Juan Carlos Corazza, fondatore del Estudio Corazza para el actor di Madrid (una delle scuole più influenti nel teatro e nel cinema spagnolo),  terrà laboratorio per attori professionisti dal 6 all’11 novembre (laboratorio accessibile previa selezione di domande da inviare entro il 10 settembre 2012). Dal 26 al 28 ottobre si terrà il 1° livello del 2° ciclo – Poetica e oscurità dello spazio – della Scuola sulla poetica dei sensi di Enrique Vargas che ha sede per l’Italia al Funaro.

I corsi di recitazione, dizione, scrittura per non professionisti di tutte le età sono in partenza l’8 ottobre e la prima settimana di prova è gratuita.

Il mondo a Pistoia e Pistoia nel mondo, nel tentativo di contribuire alla crescita del potenziale umano, con ciò che il teatro, la cultura e l’arte hanno da offrire (Andres Neumann).

 

22/30 settembre 2012 (lunedì 24 riposo)

Teatro de los Sentidos

FERMENTACION

di Enrique Vargas

 

Un viaggio attraverso il processo di creazione del vino. Un invito a recuperare tutti i nostri sensi.

Questa opera si è nutrita della ricerca personale di ciascuno dei membri del Teatro de los Sentidos e dei partecipanti ai gruppi di ricerca sulla poetica sensoriale. Il regista ha orientato la ricerca e la poetica.

 

Direzione e drammaturgia: Enrique Vargas Coordinamento del progetto: Patrizia Menichelli Disegno dell’immaginario: Gabriella Salvaterra

Direzione musicale: Gabriel Hernández e Stephane Laidet  Direzione tecnica: Gabriel Hernández Disegno luci: Francisco Javier García

Costumi: Patrizia Menichelli Paesaggio olfattivo: Nelson Jara Paesaggio sonoro: Stephane Laidet

 

Attori: Gabriel Hernández, Stephane Laidet, Patrizia Menichelli, Gabriella Salvaterra, Massimiliano Barbini, Romina Breschi, Lisa Cantini, Antonella Carrara, Rossana Dolfi, Francesca Giaconi, Peppe Fonzo.

 

Coordinamento artistico: Patrizia Menichelli Direttore tecnico Teatro de los Sentidos: Gabriel Hernàndez Direttore tecnico Centro Culturale il Funaro: Fabio Giommarelli Amministrazione: Mìriam Rifè Produzione: Carlos Calvo, Lidia Figueras Distribuzione: Claudio Ponzana

 

SPETTACOLO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PREVENDITA BIGLIETTI DAL 3 SETTEMBRE 2012 presso Centro Culturale il Funaro

Tel. (+39) 0573 977225(+39) 377 6652089

 

Venerdì 14 Settembre 2012 h.21.00

DANIEL PENNAC

INCONTRO CON LO SCRITTORE

Conversazione con Daniel Pennac,

Massimiliano Barbini e il pubblico

In occasione della seconda residenza artistica della Compagnie Rima per la creazione dello spettacolo Il 6° continente con la drammaturgia originale di Daniel Pennac e la regia di Lilo Baur, Daniel Pennac racconta se stesso: l’uomo e lo scrittore, i suoi gusti letterari e il suo percorso artistico.

 

Nell’ ambito del progetto Patto per il riassetto del sistema teatrale della Toscana

 

Sabato 8 Settembre 2012 h. 11.00 – 18.00  e Domenica 9 h. 10.00 – 17.00

JOAN GARRIGA

COSTELLAZIONI FAMILIARI

Laboratorio esperienziale

Joan Garriga è psicologo e terapeuta gestaltico con una lunga formazione ed esperienza sulle Costellazioni Familiari. Fondatore e direttore dell’Istituto Gestalt di Barcellona, è anche autore di importanti testi sull’autoconoscenza e la crescita personale.

Le Costellazioni Familiari fanno parte di una metodologia fenomenologica e sistemica creata da Bert Hellinger, celebre psicoterapeuta tedesco. Nel lavoro di Costellazioni Familiari si arriva, in breve tempo, a comprensioni molto chiare sulle dinamiche e sulle implicazioni familiari che determinano problemi e sofferenze e spesso si attivano importanti movimenti di soluzione.

 

Che relazione hanno le Costellazioni Familiari con il Teatro e l’Arte Scenica?

 

Le Costellazioni Familiari forniscono senza dubbio una potente chiave di lettura e di interpretazione delle relazioni umane.

Molti registi, sceneggiatori e attori hanno seguito anni di formazione in Costellazione Familiare per poter osservare e imparare le leggi che governano le relazioni umane, acquisendo così una profonda e precisa comprensione su come disporre i “personaggi” sulla scena (lo spazio dove si lavorano le Costellazioni è come un palcoscenico), su come relazionarli tra loro, su quali sono i vincoli e le modalità che portano dolore e conflitto e quali amore e pacificazione.


Centro Culturale il Funaro Via del Funaro, 16/18 – 51100 Pistoia – Italia

T/F +39 0573 977225   T +39 0573 976853    info@ilfunaro.org

www.ilfunaro.org

Facebook Il Funaro

 

Ufficio stampa

Elisa Sirianni elisasiri@yahoo.it

+39 347 2919139

 

LEAVE A REPLY