Orchestra Giovanile di Musica Popolare all’Umbria Folk Festival

0
289
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Mercoledì 22 agosto seconda giornata di appuntamenti ad Orvieto per Umbria Folk Festival 2012.

Già dalla mattina, alle ore 12 in Piazza del Popolo, nella Sala Expo del Palazzo del Popolo, FOLKDOC Degustazioni con la musica di “Cogli la prima mela” – musica d’autore. Per info e prenotazioni 338.6671201 www.cramst.it

Alle ore 17, sempre nella Sala Expo, LA RICERCA SUL CAMPO IN UMBRIA, presentazione dei libri con CD “L’Umbria cantata” di Valentino Paparelli e “La Valnerina Ternana” di Valentino Paparelli e Alessandro Portelli editi da Squilibri e del progetto dell’Archivio sonoro dell’Umbria. Intervengono gli autori e Domenico Ferraro, direttore editoriale di Squilibri.

Alle ore 19 FOLKTREKKING, l’Anello della Rupe a cura di Ambrogio Sparagna, in collaborazione con il PAAO (Parco Archeologico Ambientale Orvietano). Passeggiata intorno alla Rupe di Orvieto con musica itinerante e soste animate in alcuni siti archeologici – Partecipano alcuni musicisti dell’Orchestra Popolare Italiana di Ambrogio Sparagna e dell’Orchestra Giovanile di Musica Popolare di Umbria Folk Festival. Partezza dalla Fortezza Albornoz.

Alle 20,30 FOLKCENA in Piazza con menù della TAVERNA FOLK, spazio gestito dal Ristorante Al San Francesco – Gruppo Cramst che, anche per questa edizione della manifestazione, offrirà un’ampia scelta di prodotti tipici, spuntini e piatti prelibati per rendere ancor più indimenticabili le serate in Piazza del Popolo. Per info 338.6671201 www.cramst.it

Sempre alle 20,30 sul palco Largo San Leonardo salirà la SOSSIO BAND, nell’ambito della selezione del meglio delle giovani leve del folk italiano a cura di MEI (Meeting degli Indipendenti) in collaborazione con Isoradio. Sono oltre 100 le folk band che hanno partecipato al primo contest

di Umbria Mei Folk Festival. Le cinque band selezionate dalla giuria di esperti si esibiscono,una ogni sera, prima dei concerti dei big.

Alle 21,30 sul palco centrale L’UMBRIA CANTATA E BALLATA: AGILLA & TRASIMENO – ORGANICANTO – CANTAMAGGIO FICULLE, un viaggio nella musica tradizionale umbra per mantenere viva la cultura popolare della civiltà contadina. Gli strumenti tradizionali, i canti e balli popolari come espressione e commento dei momenti significativi della vita legata ai cicli naturali e alle stagioni. Tra saltarelli, tresconi, ballate e canti, riti pagani portatori di vitalità e speranza che inneggiano all’arrivo della bella stagione, un percorso attraverso la memoria, il sapere, le radici che affondano nella terra.

Chiuderà la serata l’ORCHESTRA GIOVANILE DI MUSICA POPOLARE di Umbria Folk Festival diretta da AMBROGIO SPARAGNA con la partecipazione di LUCILLA GALEAZZI e RAFFAELLO SIMEONI.

Un gruppo speciale caratterizzato da strumenti della tradizione popolare (organetti, fisarmoniche,ciaramelle, fiati pastorali, tamburelli) composto da una ventina di giovani strumentisti e cantanti del territorio umbro-laziale. L’Orchestra propone canti tipici della tradizione dell’Italia centrale(canti narrativi, filastrocche e strambotti d’amore) elaborati da Ambrogio Sparagna, artista tra i più attivi della musica popolare, autore di un vasto repertorio di canzoni e ballate ispirate al mondo contadino. Un’incursione profonda nel cuore delle tradizioni musicali, che assicura uno spettacolo di rilievo artistico anche per la partecipazione di Lucilla Galeazzi – la più importante interprete di musica umbra ed esponente di spicco della musica popolare italiana e non solo – e si Raffaello Simeoni – abile polistrumentista dalle straordinarie capacità vocali-L’evento rientra nel progetto Alla Riscoperta delle Tradizioni Popolari sostenuto dal finanziamentonazionale pubblico della PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ BANDO “GIOVANI PROTAGONISTI”.

 

INGRESSO LIBERO

 

Sul sito www.umbriafolkfestival.it <http://www.umbriafolkfestival.it> il programma completo del festival e tutte le relative info.

 

INFOLINE 327.6846395  0763.340493

 

Attività collaterali

Dal 22 al 25 agosto, nella Sala Etrusca del Palazzo del Popolo, WORKSHOP SULLE DANZE TRADIZIONALI UMBRE. Iscrizioni gratuite al n. 0763.340422 (l’evento rientra nel progetto “Alla Riscoperta delle Tradizioni Popolari” sostenuto dal finanziamento nazionale pubblico della PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU’ Bando “Giovani protagonisti”).

 

Prosegue intanto, presso la Chiesa di San Rocco, la mostra fotografica e delle tradizioni contadine.

 

 

PROGRAMMA NEL DETTAGLIO DEL 22 LUGLIO:

 

ore 12 Sala Expo, Palazzo del Popolo

FOLKDOC Degustazioni con la musica di

“Cogli la prima mela” – musica d’autore

 

ore 17 Sala Expo, Palazzo del Popolo

LA RICERCA SUL CAMPO IN UMBRIA

Presentazione dei libri con CD L’Umbria cantata di Valentino Paparelli e

La Valnerina Ternana di Valentino Paparelli e Alessandro Portelli editi da Squilibri e del progetto dell’Archivio sonoro dell’Umbria. Intervengono gli autori e Domenico Ferraro, direttore editoriale di Squilibri

 

ore 19 FOLKTREKKING, l’Anello della Rupe

a cura di Ambrogio Sparagna

in collaborazione con il PAAO (Parco Archeologico Ambientale Orvietano).

Passeggiata intorno alla Rupe di Orvieto con musica itinerante e soste animate in alcuni siti archeologici – Partecipano alcuni musicisti dell’Orchestra Popolare Italiana di Ambrogio Sparagna e dell’Orchestra Giovanile di Musica Popolare di Umbria Folk Festival. Partenza dalla Fortezza Albornoz

 

ore 20,30 FOLKCENA in Piazza

 

ore 20,30 Piazza del Popolo, palco Largo San Leonardo

CONTEST NAZIONALE Umbria Folk Festival Band Emergenti Under 35

SOSSIO BAND

 

ore 21,30 Piazza del Popolo, palco centrale

L’UMBRIA CANTATA E BALLATA:

AGILLA & TRASIMENO – ORGANICANTO – CANTAMAGGIO FICULLE

a seguire

L’ORCHESTRA GIOVANILE DI MUSICA POPOLARE

di Umbria Folk Festival diretta da AMBROGIO SPARAGNA

con la partecipazione di LUCILLA GALEAZZI e RAFFAELLO SIMEONI

 

LEAVE A REPLY