Gli appuntamenti dell’ORT per ottobre

0
279
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Concerti per le Scuole 2012.2013

 

IL LIBRO DELLA GIUNGLA

suite per narratore e orchestra (1942)

musiche di Miklos Rozsa

ideazione scenica e regia BUSTRIC

direttore Marcello Bufalini

introduce l’Ouverture da ‘Il barbiere di Siviglia’ di Rossini

date e orario: 24. 25. 26. ottobre 2012, ore 9.15 e 10.30

età: da 4 a 12 anni

durata: 50 min circa

 

Sabato 27 ottobre 2012, ore 16.30

TUTTI AL TEATRO VERDI! Gli spettacoli del sabato pomeriggio per bambini, ragazzi e famiglie

 

Con la storia del piccolo Mowgli Bustric di nuovo sul palcoscenico del Teatro Verdi. Si tratta, non del cartone disneyano del 1967 musicato dai fratelli Sherman, ma della celebre partitura di Miklos Rozsa, compositore ungherese naturalizzato statunitense che ha firmato il primo Libro della Giungla, film di Z.Korda, nel 1942. Musicista straordinario apprezzato dai più grandi registi holliwoodiani (da Hitchcock Io ti salverò, a Houston Giungla d’asfalto, a Billy Wilder Ben Hur, a Leroy Quo vadis, e ancora Cukor e Sidney) Rozsa ha siglato le colonne sonore di molti capolavori della storia del cinema.

Bustric sul palcoscenico sarà il cucciolo Mowgli e insieme vestirà i panni degli altri personaggi e animerà tutti gli abitanti della foresta. Soltanto la grandiosa e bellissima musica originale di Rosza farà da compresenza all’attore. Introduce lo spettacolo l’esecuzione dell’ouverture da ‘Il barbiere di Siviglia’ di Rossini

 

 

 

2012 Seconda Edizione

Al Teatro Verdi di Firenze torna il festival Play It!, la musica fORTe dell’Italia. L’appuntamento è fissato per giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 ottobre.

Il Teatro Verdi sarà il palcoscenico di tutta la manifestazione che, oltre ai concerti, prevede spazi per buffet, aperitivi, caffè e salotti musicali. Il Teatro

apre alle 10 del mattino e rimarrà aperto fino alla mezzanotte.

Il festival, nato nel settembre 2011 come osservatorio dei diversi linguaggi, suoni e pensieri dell’Italia

contemporanea, continua a dare voce alla scrittura musicale, anzi, i protagonisti sono cresciuti: dai 25 compositori della prima edizione, quest’anno saranno 31 i compositori presenti alla rassegna

fiorentina.

Le tre giornate sono dedicate all’ascolto con una doppia vetrina, la musica da camera e la musica sinfonica. La musica d’arte e insieme anche proiezioni video, incontri, dialoghi e riflessioni sull’arte e le sue multiformi espressioni.

La prima esecuzione assoluta, commissionata dalla Fondazione ORT a Giacomo Manzoni, inaugurerà il festival. E proprio la musica di Manzoni, che è il fil rouge della rassegna 2012, avrà altri tre momenti di ascolto con brani cameristici distribuiti nelle tre serate

Altre prime assolute (complessivamente 16 di cui 8 commissionate dalla Fondazione ORT) si alternano con prime italiane e con prime esecuzioni fiorentine. Presentano le loro nuove opere alcuni dei musicisti ascoltati già lo scorso anno svelando i mutamenti di pensiero e forse di stile, alcuni si espongono per la prima volta, quattro le musiciste e tra queste due giovani donne che portano una composizione lavorata e pensata a quattro mani.

Nella platea del Verdi si intrecciano e si incontrano più generazioni di musicisti:

Luigi ABBATE Alessandra BELLINO Carlo BOCCADORO Daniele BRAVI Stefano BULFON Emanuele CASALE Niccolò CASTIGLIONI Giorgio COLOMBO TACCANI Osvaldo COLUCCINO Azio CORGHI Marco DE BIASI Michele dALL’ONGARO Marcello FILOTEI Matteo FRANCESCHINI Daniele GHISI Lucio GREGORETTI Virginia GUASTELLA Marco LENA Angela Carla MAGNAN Giacomo MANZONI Paolo MARCHETTINI Mauro MONTALBETTI Bruno MORETTI Fabio NIEDER Riccardo NOVA Carla REBORA Nicola SANI Alessandro SBORDONI Salvatore SCIARRINO Alessandro SOLBIATI Luca VAGO.

Sul podio Marco Angius, Francesco Lanzillotta e Fabio Maestri

Gli editori musicali che partecipano alla seconda edizione sono: RaiTrade, Suvini Zerboni, Ricordi e Stradivarius e, nel corso della mattinata di giovedì 18 alle ore 10, s’incontreranno in Teatro per affrontare argomenti e temi correlati alla configurazione e alla missione dell’editore musicale oggi.

L’edizione 2012 ha anche pensato di dare spazio a una riflessione ampia sulle diverse poetiche musicali, sulla funzione della scrittura e su quella della critica che coinvolga e metta a confronto i professionisti dell’informazione musicale con compositori, interpreti e musicologi (venerdì 19 e sabato 20 alle ore 10 con l’adesione dell’Associazione Nazionale Critici Musicali)

In collaborazione con la Libreria laFeltrinelli di Firenze sono in programma nella sede della libreria, (via de’Cerretani, 30) almeno tre incontri tra pubblico, compositori e giornalisti dei quotidiani fiorentini. Conduttori e giornalisti: Francesco Ermini Polacci, Gregorio Moppi, Elisabetta Torselli.3.10.17 ottobre alle ore 18.

 

 

>>> E’ in corso la Campagna Abbonamenti alla Stagione 2012.2013

Per info chiamare gli uffici 055.2340710 oppure la Biglietteria del Teatro Verdi 055.212320

 

 

FONDAZIONE ORCHESTRA REGIONALE TOSCANA

Via Verdi, 5 – 50122 Firenze

Tel. 055 2340710 – 055 2342722 Fax 055 2008035

www.orchestradellatoscana.it – info@orchestradellatoscana.it

mail: ortstampa@orchestradellatoscana.it

LEAVE A REPLY