Io so che tu sai che io so

0
226
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Liberamente ispirato al soggetto di Rodolfo Sonego

con Massimo Giuliani, Gabriella Silvestri, Renato Giordano, Valentina Marziali

Scene Renato Giordano

Costumi Clara Surro

Disegno luci Marco Zara

Musiche originali Pericle Odierna

Adattamento e regia Renato Giordano

Io so che tu sai che io so, ci racconta la storia della famiglia Bonetti, Fabio (Massimo Giuliani) è sposato con Livia (Gabriella Silvestri) da venti anni ed hanno una figlia adolescente (Valentina Marziali). La loro vita coniugale procede nella monotonia quotidiana. Fabio è molto preso dal lavoro, dalla sua ex amante e dalla sua grande passione: il calcio. A scuoterlo dalla routine è la presenza di un detective privato (Renato Giordano) che pedina sua moglie. Velocemente si svela l’equivoco: si tratta di un errore di persona. La signora che doveva essere pedinata, è la moglie di un politico loro vicino di casa. Fabio alleggerito dalla scoperta racconta divertito, del malinteso alla moglie, che appare molto preoccupata. Insospettito dalla sua reazione, riesce a venire in possesso dei filmati e proiettandoli nella loro casa di campagna….. vengono alla luce realtà sconvolgenti, celate sotto la vita normale della sua famiglia.

Viene travolto dal dolore, dalla disperazione, dalla rabbia… ma a poco a poco si rende conto dei propri limiti e dei propri errori; un uomo che grazie a quelle immagini ridà il giusto significato alle cose, che torna a provare emozioni ormai dimenticate.

Ispirata al film dell’82, diretto e interpretato da Alberto Sordi con Monica Vitti, è una commedia da non perdere, malinconica ed amara, ironica, divertente e attuale.

In scena al Teatro Manzoni di Roma (via Monte Zebio 14/c, tel.06/3223634 wwww.teatromanzoni.info) dal 2 al 28 ottobre.

Orario spettacoli: dal martedì al venerdì ore 21, sabato ore 17-21. domenica ore 17.30.lunedì riposo.

Biglietto intero euro 23, ridotto euro 21.prevendita 1 euro.

LEAVE A REPLY