TKC Teatro della Gioventù (Genova): ecco la nuova stagione!

0
246
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl 13 Gennaio 2013 il TKC Teatro della Gioventù compirà il suo primo anno di vita, durante il quale Massimo Chiesa ed Eleonora d’Urso sono riusciti nel difficile intento di perseguire tematiche e obiettivi assolutamente inusuali per il panorama teatrale italiano.

La gestione del TKC è stata caratterizzata da alcuni elementi specifici:

  • la lunga tenitura: l’anno si concluderà con n° 269 repliche per 7 spettacoli rappresentati!

  • uno spazio aperto tutto il giorno e sempre pronto ad accogliere tutto il suo pubblico in un clima caldo e amichevole;

  • una rete di collaborazioni con il territorio volte ad ampliare i confini del teatro, al fine di crescere insieme ai cittadini, alla città e alle sue attività sociali e commerciali;

  • un ambiente lavorativo in cui il fulcro sono i giovani, dallo staff degli uffici agli attori della The Kitchen Company;

  • un pubblico eterogeneo e partecipe, attento alle novità e molto ricettivo.

  • una stagione teatrale che segue l’anno solare, da Gennaio a Dicembre, e anche d’estate, fino al 4 di Agosto.

Il 31 dicembre 2012  a conclusione della prima stagione di prosa del TKC Teatro della Gioventù la The Kitchen Company ha prodotto e rappresentato 7 spettacoli e 257 repliche, per un totale di circa 45.000 presenze (alla fine del primo anno speriamo di toccare le 50.000 presenze).

In aggiunta alla prosa il teatro ha anche ospitato 64 appuntamenti tra: Books on Stage (letture della The Kitchen Company) e i concerti in collaborazione con il Conservatorio Nicolò Paganini e con il jazz di Borgo Club, momenti performativi che hanno raggiunto le 2.500 presenze.

Lo spazio è inoltre stato protagonista di momenti di incontri “altri”; le lezioni universitarie, le convention, i dibattiti, gli incontri, i convegni, e gli spettacoli di vario genere sono stati 160 per un totale di circa 40.000 presenze.

A conclusione del 2012 si potrà contare che dal TKC Teatro della Gioventù sono passate quasi 100.000 persone, e come inizio, per un teatro di 350 posti, non è affatto male.

In questo primo anno di gestione la direzione del teatro, si è anche cimentata in un progetto per lei nuovo è ha dato inizio ai “non-corsi” della Tkc Playing Comedy, tenuti proprio dalla Eleonora d’Urso. Ad oggi la Playing Comedy ha già 30 allievi.

Un ringraziamento sincero va a quanti hanno sostenuto il TKC in questi suoi primi passi di questo progetto. Primo fra tutti il pubblico che con tanto amore ha adottato la The Kitchen Company.

Quindi a tutta la rete di partner e sostenitori che hanno seguito e lavorato con il TKC Teatro della Gioventù nel 2012 e con i quali incominceremo il prossimo anno di lavoro.

La STAGIONE 2013 è stata pensata a lungo, in quanto ogni giorno la direzione ha cercato di capire il modo in cui uno spettacolo potesse essere realizzato e si è immaginata come poteva reagire il pubblico. Il pubblico deve infatti essere il protagonista assoluto di una stagione teatrale. Gli spettacoli della prossima stagione saranno 6 e le repliche 275, per una media di 46 recite. Il che potrebbe apparire folle o incredibile ma il TKC Teatro della Gioventù il prossimo anno spera di vincere anche questa difficile scommessa.

La STAGIONE 2013 sarà composta da n. 6 spettacoli di cui 1 ripresa della passata stagione, che vanno a comporre un cartellone vario ma omogeneo:

RUMORI FUORI SCENA

di Michael Frayn (60 repliche)

LA PULCE NELL’ORECCHIO

di Georges Feydeau (50 repliche)

BLACK COMEDY

di Peter Shaffer (30 repliche)

LA STRANA COPPIA

di Neil Simon (70 repliche)

UN PICCOLO GIOCO SENZA CONSEGUENZE

di Jean Dell e Gerald Sibleyras (30 repliche)

LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni (35 recite)

Il prossimo anno per ogni replica continueranno ad esserci n. 6 anteprime per ogni spettacolo tranne che per RUMORI FUORI SCENA di Michael Frayn, messa in scena che ormai non ne ha proprio più bisogno. Novità della prossima stagione è anche la decisione di Massimo Chiesa di proporre al suo pubblico il classico abbonamento teatrale. La campagna abbonamenti del TKC Teatro della Gioventù sarà lunghissima, in quanto il primo giorno utile per acquistarli sarà il 20 dicembre 2012 e l’ultimo giorno di vendita il 5 maggio 2013, ovverò l’ultimo giorno di repliche de La pulce nell’orecchio. La campagna abbonamenti del TKC sarà costituita da moltissimi incontri con la gente, tra le piazze e le vie della nostra città.

2013 I PREZZI DEI BIGLIETTI E DEGLI ABBONAMENTI STAGIONE 2013

 

ABBONAMENTI (validi solo per le repliche)

ABBONAMENTO A 6 SPETTACOLI 60€ (10€ a tagliando)

ABBONAMENTO UNDER 30 A 6 SPETTACOLI 42€ (7€ a tagliando)

ABBONAMENTO A 5 SPETTACOLI* 50€ (10€ a tagliando)

ABBONAMENTO UNDER 30 A 5 SPETTACOLI* 35€ (7€ a tagliando)

* tutti gli spettacoli in cartellone tranne “Rumori fuori scena” di Michael Frayn

 

BIGLIETTI per le anteprime

INTERO 10€

RIDOTTO UNDER 30 8€

RIDOTTO UNDER 12 5€

RIDOTTO possessori PROMOCARD 2012 5€

RIDOTTO possessori PROMOCARD 2013 1€*

*questa riduzione è valida anche per tutte le repliche di “Rumori fuori scena” di Michael Frayn

 

BIGLIETTI per le repliche serali di martedì, mercoledì, giovedì e eventuali repliche di sabato pomeriggio e domenica sera

INTERO 18€

RIDOTTO OVER 60 14€

RIDOTTO CONVENZIONI 12€

RIDOTTO SOCI COOP 10€

RIDOTTO ABBONATI (oltre il tagliando) 10€

RIDOTTO possessori PROMOCARD 2012 e 2013 10€

RIDOTTO GRUPPI ORGANIZZATI (minimo 15 persone) 10€

RIDOTTO UNDER 30 8€

RIDOTTO ABBONATI UNDER 30 (oltre il tagliando) 7€

RIDOTTO UNDER 12 5€

RIDOTTO SCUOLE (minimo 20 studenti) 5€

 

BIGLIETTI per le repliche serali di venerdì e sabato e le pomeridiane della domenica

INTERO 20€

RIDOTTO OVER 60 16€

RIDOTTO CONVENZIONI 14€

RIDOTTO SOCI COOP 12€

RIDOTTO ABBONATI (oltre il tagliando) 10€

RIDOTTO possessori PROMOCARD 2012 e 2013 10€

RIDOTTO GRUPPI ORGANIZZATI (minimo 15 persone) 10€

RIDOTTO UNDER 30 8€

RIDOTTO ABBONATI UNDER 30 (oltre il tagliando) 7€

RIDOTTO UNDER 12 5€

RIDOTTO SCUOLE (minimo 20 studenti) 5€

 

INFORMAZIONI GENERALI SUI COSTI DELLA BIGLIETTERIA.

Gli abbonamenti saranno di due tipi, a 6 spettacoli e a 5 (in quest’ultimo è escluso Rumori fuori scena che qualcuno sicuramente ha già visto). Per entrambi gli abbonamenti è prevista una sola riduzione riservata agli under 30.

Alla fine del 2012 il prezzo medio del biglietto è stato di 6,22 €. Decisamente poco. Quindi per il 2013 si è optato per un doveroso ma moderato aumento rispetto alla passata stagione.

In tal senso si sono voluti differenziare i prezzi dei biglietti a secondo delle repliche e quindi vi saranno due fasce:

  • una fascia più economica, che riguarderà le repliche serali di martedì, mercoledì, giovedì, eventuali repliche di domenica sera e eventuali repliche pomeridiane del sabato;

  • una fascia meno economica che invece riguarderà le repliche serali del venerdì e del sabato e quella pomeridiana della domenica.

L’unico prezzo che non ha subito aumenti è quello dedicato ai giovani (il pubblico del futuro) ed anzi si è ampliata la riduzione sino ai 30 anni.

Importante novità è la creazione di una nuova tipologia di biglietto che è sembrato d’obbligo inserire, vista la grande affluenza di bambini che hanno frequentato le sale del teatro, quindi sino ai 12 anni il prezzo del biglietto costerà solo 5 euro.

In ultimo tutti coloro che l’ anno scorso avevano la promotori card (poiché è un pubblico da noi selezionato) potranno riconfermarla, ma con condizioni d’acquisto differenti. Per il prossimo anno la direzione ha infatti deciso di premiare proprio loro, i suoi promotori, fautori del successo del teatro.

Oltre però a questo numeroso gruppo di persone, si individueranno anche dei promotori 2013 che avranno delle condizioni d’acquisto simili a quelle del 2012, tra questi si è pensato di coinvolgere: FINCANTIERI e tutta l’azienda ANSALDO.

La, ormai “vecchia”, sostenitori card 2012, anche se è andata benissimo, per ora non verrà riproposta, in quanto in un certo qual senso è stata sostituita dagli abbonamenti. Potrebbe però essere che farà la sua ricomparsa dopo il 5 maggio 2013, ma al momento nulla è stato stabilito.

Eccoci quindi a conclusione di questo excursus sulla recente storia e sul prossimo futuro del TKC Teatro della Gioventù, per dare spazio ad una piccola digressione sul Natale che sta arrivando.

Il teatro ha pensato a degli originali regali di Natale: una scatoletta di sardine per Rumori fuori scena, una t-shirt di Rumori fuori scena e ovviamente gli abbonamenti. Il titolo del regalo è SARDINE SPENSIERATE e.. sembra una semplice scatola di sardine, ma in realtà sono due ore di risate. Per due. Il TKC Teatro della Gioventù, per questo Natale 2012, dà la possibilità di regalare un voucher convertibile in due biglietti per assistere a una replica di Rumori fuori scena. Il buono ticket è contenuto, appunto, in una scatola di sardine molto speciale, al prezzo di 17 euro. Le SARDINE SPENSIERATE si possono trovare nel foyer del Teatro della Gioventù di via Cesarea e in alcuni negozi: David Scott abbigliamento (via Cesarea 37); libreria Assolibro (via San Luca 58R) e libreria Books In (vico del Fieno 40R).

Per continuare le feste insieme al nostro pubblico vorremmo ricordare che ci sono ancora posti per il 31 dicembre e alla fine dello spettacolo si festeggia con gli attori, spumante e panettone (evento organizzato insieme a COOP LIGURIA).

Nell’augurarvi Buon Natale e Felice Anno, la direzione del TKC, lo staff, con l’aggiunta nel 2013 Fabio Fauraz, chef genovese che darà la sua consulenza al TKC Bistrot, e la The Kitchen Company, speriamo di incontrarvi numerosi la prossima stagione!

Viviana Vannello

Responsabile Organizzativo, Comunicazione e Fund Raising per TKC Teatro della Gioventù

Contatti: ph: +39 340 4058992 e-mail: organizzazione@tkcteatrodellagioventu.it skype: viviana.vannello

www.tkcteatrodellagioventu.it

LEAVE A REPLY