Casta Diva – Omaggio a Maria Callas

0
193
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDa giovedi 14 a domenica 17 febbraio al Teatro Italia, lo spettacolo Casta Diva, con Andrè De La Roche e Laura Valente, regia di Alessando Sena. “CASTA DIVA”, è un omaggio alla grande Maria Callas, straordinaria cantante e diva famosa in tutto il mondo per le sue splendide doti interpretative, nonché per le travagliate vicende sentimentali.

Una performance teatrale suggestiva, di taglio contemporaneo, nella quale l’alchimia danza – teatro – musica, conduce lo spettatore nel viaggio di una vita vissuta fra contrasti e aspettative, tradimenti e successi, esaltazioni ed insicurezze della cantante lirica più famosa al mondo.

Uno spettacolo di forte impatto emotivo, che vede la regia di Alessandro Sena, autore anche del testo, nel quale partecipano il primo ballerino e coreografo Andrè De La Roche, che oltre a danzare si esibisce in uno speciale ed inedito ruolo teatrale, Laura Valente, straordinario talento vocale (ex Matia Bazar) che in questa occasione recita e canta dal vivo le più celebri opere che hanno reso la Callas la Divina per eccellenza e le attrici Silvia Morganti e Martina Ubaldi. Le coreografie, create per l’occasione, sono firmate dallo stesso Andrè De La Roche ed eseguite dai ballerini Antonio Balsamo, Nicolas Esposto, Sara Buratti, Cristiana Di Bonito e Katia Del Prete.

Musiche eseguite dal vivo dalla pianista Graziella Spinali. I costumi sono firmati da Lucia Palmas e Davide Giovagnetti.

Non una, ma ben sette Callas per questo nuovo spettacolo dedicato ad una delle icone più conosciute del mondo della musica e non solo, che sarà in scena al Teatro Italia dal 14 al 17 febbraio 2013.

Dopo un attento studio su quanto è stato pubblicato su Maria Callas, che racconta tutto e il contrario di tutto, il regista Alessandro Sena, autore anche del testo, mette in scena il suo personale punto di vista sulla vita di questa grande artista, e lo fa attraverso una mise en scene che racconta i momenti più intensi della “divina” per eccellenza.

Tutti i personaggi femminili interpretano un unico ruolo, quello della Callas, seppur con intenzioni e stati d’animo diversi. Molti i temi ricorrenti che nello spettacolo vengono raccontati attraverso la danza, il canto e la recitazione, elementi scelti dal regista come unica voce nel narrare una vita trascorsa fra successi e delusioni. Ci sono i rapporti conflittuali con la madre e la sorella, l’amore per Meneghini, la passione per Onassis, l’affetto del pubblico, i viaggi, il rapporto con la religione, i contrasti con la stampa e le infinite lettere, parte importante della vita di Maria Callas e poi l’amara solitudine e la disperazione degli ultimi anni.

A guidare questa straordinaria vita, raccontata in prima persona attraverso ricordi e aspettative, in modo sinuoso ma anche crudele sarà il destino. Anche se non è detto che lo farà nel migliore dei modi.

Interpreti d’eccezione: il ballerino coreografo Andre De La Roche, che in questa occasione, oltre a danzare, si veste dell’inedito ruolo di attore e Laura Valente, magistrale voce che in passato ha contribuito al successo dei Matia Bazar, che oltre a cantare dal vivo le più belle arie della Callas, si cimenta in una naturale recitazione. Accanto a loro interpreti di prim’ordine nel dare vita ad uno spettacolo definito dalla critica “magnifico e seducente”

Per lasciare spazio alle parole, alla danza e alla musica, rigorosamente dal vivo, è stata scelta una scenografia volutamente sobria e costumi di taglio minimalista. Le grandi bocche rosse, viste come simbolo di voce e passione, sonostate appositamente disegnate dalla stilista Lucia Palmas, mentre le gonne e i cappelli, sono stati creati da Davide Giovagnetti.

Le coreografie, anch’esse create per lo spettacolo, sono di Andrè De La Roche.”(Alessandro Sena)

TEATRO ITALIA

Via Bari, 18 – Roma

Spettacoli tutte le sere ore 21:00,domenica ore 17:30

Biglietto intero 15€ – ridotto 12€

Infoline e prenotazioni: 06 44239286

LEAVE A REPLY