Into The Night 4 Alice

0
283
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoCast: Into The Aquarius
Concept & direction: Alessandra MR D’Agostino

 

Into The Aquarius è una compagnia teatrale nata all’interno di un vecchio insediamento industriale dell’Ortica milanese.

Into The Aquarius si delinea subito come compagnia meticcia, per questo innovativa e dirompente, i cui performers hanno competenze trasversali, polivalenti e versatili ovvero non esclusivamente legate all’ambito attoriale. In seno alla compagnia, quindi: scrittori, registi, fotografi, operatori shiatsu, counselors, operatori reiki, designer, disegnatori. Il tutto finalizzato alla modalità di approccio globale con cui lo spettacolo teatrale mensile, frutto di training settimanali intensi e totalizzanti, vuole, e da subito, coinvolgere lo spettatore.

Gli spettacoli realizzati da Into The Aquarius sono performance interattive, figlie di un progetto innovativo, pensato da Alessandra MR D’agostino, per ricondurre il teatro ad una forma di fruizione e di gestione nuova, lavorando quindi sia sul piano emotivo e fisico degli attori che su quello, soprattutto, degli spettatori.

L’idea di partenza è quella di fare in modo che ogni performance, che, di base, parte da un testo teatrale (classico o contemporaneo), porti in scena, in realtà, il vissuto non solo degli attori ma anche del pubblico, in una modalità di fruizione polisensoriale e di scambio continuo tra gli uni e gli altri, lavorando, principalmente, sulle interazioni e sulle radici individuali, e forse per certi versi anche comuni, che legano il proprio vissuto alla famiglia, alla memoria.

Elementi fondamentali dello spettacolo sono, per lo più, quelli corporei quindi visivi, gestuali, tattili, sonori, in modo che, per tutto il tempo, i corpi scenici dei performers siano una mediazione fra interiore ed esteriore. Al centro delle performance della Compagnia Into The Aquarius si troverà quindi, il personaggio PERSONA, con tutte le sue inevitabili maschere.

All’interno della performance, gli spettatori vengono messi, sin dall’inizio, in condizioni di essere assolutamente liberi di interagire totalmente con gli attori e di muoversi nello spazio scenico: in questo modo, ogni parola, ogni gesto ed azione saranno finalizzati ad un’azione comunicativa globale ma anche più semplice ed immediata, dove la tecnica resta solo un presupposto ma, sicuramente, non elemento fondamentale.

L’incontro, nell’idea registica di Alessandra MR D’Agostino, è pensato, all’interno delle performance di Into The Aquarius, anche come scontro, oltre che come scambio, perché solo in questo duplice modo può avvenire la conoscenza della propria individualità e di quella altrui, in un ritmo talvolta reso accelerato, talvolta rallentato.

L’impianto di ogni performance è assolutamente antiscenografico ed antinarrativo, perché legato all’immediatezza dell’improvvisazione, anche accidentale.

All’interno sia delle prove aperte che dello spettacolo, si ritroveranno, quindi, tutte le componenti di un teatro assolutamente vivente e globale, che si configura anche come spazio di crescita e di riflessione individuale.

Il prossimo appuntamento con lo spettacolo realizzato dalla compagnia teatrale Into The Aquarius, ovvero Into The Night 4 Alice, sarà sabato 2 marzo presso Spazio Zagharid di Milano con una nuova, dirompente interpretazione della favola di Alice: uno spettacolo totalmente esperienziale, dove elemento cardine è l’interazione completa con i performers. Parole, gesti, corpo nudo, danza, fiaba, incubo, liberazione. Sulle tracce del Teatro Vivencial un nuovo e dirompente modo di fare teatro. E di fruirne. Un’esperienza totale.

Sabato 2 marzo, ore 20.30 presso lo Spazio Zagharid (Via delle Tuberose, 14 – Milano (MM Bande Nere)
INFOPOINT & PRENOTAZIONI: interazioninotturne@gmail.com – 331/9271278

Biglietto Singolo €15
Biglietto di coppia: €7.50 a testa
Biglietto per gruppi superiori a 5 elementi: €10 a testa

 

 

 

 

LEAVE A REPLY