Ir matrimonio der mi’ figliolo

0
202
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoNuovo, esilarante appuntamento con il “Teatro del buonumore… è di scena l’allegria!” al Teatro “G.Puccini” di Altopascio, sabato 16 Febbraio, alle 21, nell’ambito della rassegna organizzata dall’Associazione Culturale Pinocchio Idee e Progetti e dall’Amministrazione Comunale, va in scena “Ir matrimonio der mi’ figliolo”, commedia in due atti scritta e diretta da Giuseppe Pancaccini, interpretata dalla Compagnia “Le Maschere del Carrozzone”, del Teatro stabile del vernacolo livornese; uno spettacolo all’insegna della risata per il quale il regista si è ispirato a un fatto vero: il matrimonio di due ragazzi pisani, Alessio De Giorgi e Cristian Panicucci.

Pancaccini prende spunto da queste nozze per raccontare, con umorismo tutto livornese, il percorso di una famiglia popolare di Livorno nell’imminenza della cerimonia; due ragazzi, vista l’esperienza dei due pisani, decidono di seguirne le orme e di sposarsi. Scontata la reazione delle due famiglie, una delle quali radicata nel popolare quartiere la Venezia, di fronte alla scelta dei figli, dettata dalle leggi del cuore. Due ore di risate, ma anche di riflessione e momenti particolarmente intensi.

Fra i primi ad assistere alla commedia, e ad apprezzarla, il noto Maurizio Coruzzi, più noto come Platinette, che la ha definita “uno spettacolo che suscita commozione, la gente ha apprezzato, i cicisbei dei luoghi comuni e del retrò mentale sono a disagio per i passi avanti compiuti nella consapevolezza della gente, non c’è più posto per chi vorrebbe mantenere ghetti e steccati. Pancaccini ha interpretato il nuovo che avanza e contribuisce a fare chiarezza su sentimenti e rapporti degni di ogni considerazione”.

Sul palco del Teatro Puccini ci saranno alcuni dei volti più noti e apprezzati del teatro vernacolare livornese: Aldo Bagnoli, Piero Paoli e Aldo Corsi; i biglietti, del costo di 15.00 Euro, saranno disponibili in prevendita presso il botteghino del teatro a partire da giovedì, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00; agli stessi orari sarà possibile chiedere informazioni o prenotare telefonando al 3342866997.

LEAVE A REPLY