Stop the violence – Flash mob per protestare contro la violenza sulle donne

0
245
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl 14 febbraio a Firenze alle ore 15:00 The Global Theatre Project con tutte le donne di Firenze organizzerà un  flash mob in Piazza della Repubblica. Questo evento fa parte di un movimento globale per protestare contro la crescente violenza sulle donne. Oltre 180 paesi e 13,000 organizzazioni mondiali parteciperanno a questa giornata. Siamo felici che anche Firenze sia presente.

ONE BILLION RISING è la campagna globale lanciata dall’attivista, scrittrice statunitense, Eve Ensler nel 15° anniversario del V-Day (giornata contro la violenza sulle donne da lei ideata). Parte da una statistica: una donna su tre verrà picchiata o violentata nel corso della sua vita, dunque con una popolazione mondiale di circa 7 miliardi di persone, questo significa che più di un miliardo di donne e ragazze saranno vittime di violenza. Da qui il titolo dell’iniziativa: ONE BILLION RISING. A sostegno del miliardo di vittime Eve Ensler risponde con una visione: “Un miliardo di donne violate è un’atrocità, un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione”.

All’ iniziativa ONE BILLION RISING 14.02.2013 hanno aderito attivisti, artisti, ministri, leader di movimenti sociali, membri del parlamento e migliaia di associazioni ed organizzazioni di 182 paesi del mondo (da Amnesty International a Emergency), testimoni come il Dalai Lama, Robert Redford, Yoko Ono, Naomi Klein, Jane Fonda, nonché molti artisti e personalità italiane. A Parigi l’evento si terrà in Place de la Concorde, a Londra sugli scalini del Parlamento, a Firenze in piazza della Repubblica!

Il nostro evento a Firenze, STOP THE VIOLENCE,  oltre a denunciare la violenza, affermerà l’importanza che sia le donne che gli uomini affrontino questa questione. Infatti l’evento comincerà con un brano recitato da uomini affiancati da pupazzi giganti; poi partirà il ballo/flash mob con le donne dapprima, raggiunte poi nella seconda parte dagli uomini a cui si aggiungeranno poi ancora altre donne.

1 su 3 donne su questo pianeta subirà violenza nell’arco della sua vita. Uniamoci tutti in un’azione che dica a tutti che Firenze sa che si può fare di più.

Invitiamo tutti: ragazzi e ragazze, uomini e donne di tutte le età. Ecco le informazioni che siete invitati a comunicare ed inoltrare a familiari, parenti, amici, conoscenti, colleghi, tutti! Riempiamo piazza della Repubblica!

I passi del ballo si possono imparare anche a casa con il video online (vedi sotto). Se invece fate parte di un’organizzazione, un gruppo od una classe e potete formare un gruppo di 15 o più persone interessate alle prove, contattate info@theglobaltheatreproject.org e la nostra coreografa, Gina Lamparella, sarà felice di venire ad insegnare il ballo presso la vostra sede. NON IMPORTA ESSERE BALLERINI per poter ballare insieme a noi. Gina, che lavora a Broadway e verrà a Firenze appositamente, ha creato una coreografia semplice che tutti possono imparare.

  • Informazioni sull’evento e il video/tutorial li troverete qui: www.theglobaltheatreproject.org
  • Iscrivetevi all’evento Facebook e mandatelo a tutti i vostri amici: http://www.facebook.com/events/105254802978476/
  • Se sei un ragazzo o uomo e vuoi partecipare alla parte iniziale recitata, puoi venire alle prove aperte a tutti che annunceremo in settimana; se invece siete un gruppo di 10 o più uomini potete organizzare delle prove con la direttrice artistica scrivendo per informazioni a: info@theglobaltheatreproject.org
  • L’evento comincerà alle 15.00 in punto e durerà non più di 20 minuti.
  • Chiediamo a chi può, di gentilmente portare un’offerta che verrà devoluta al Centro Antiviolenza Artemisia a sostegno del loro lavoro.
  • Chiediamo a tutti di indossare il nero, rosso e/o rosa.
  • Se fate parte di un gruppo, ci piacerebbe molto se portaste un cartello che dice in qualsiasi lingua, ‘XYZ dice BASTA CON LA VIOLENZA’.
  • L’evento si terrà sia che il tempo sia bello o brutto. Se vi serve, portate un ombrello, un cappello o una sciarpa…!!
  • Se avete delle domande o idee su come promuovere questo evento oppure volete collaborare nel diffondere informazioni sulla violenza sulle donne, scriveteci a: info@theglobaltheatreproject.org

LEAVE A REPLY