Aspettando “Samson et Dalila”, Carlus Padrissa incontra il pubblico

0
174
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Quarto appuntamento per il ciclo di conferenze a ingresso libero al Teatro dell’Opera di Roma, il 4 aprile alle ore 12.30, curate dal giornalista del “Corriere della Sera” Valerio Cappelli. Nel foyer di primo ordine del Costanzi, il pubblico potrà incontrare il regista Carlus Padrissa della Fura dels Baus che firma il nuovo allestimento del Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns – in scena al Costanzi dal giorno successivo, venerdì 5 aprile, alle 20, con la direzione del Maestro Charles Dutoit. Valerio Cappelli insieme al regista catalano e al direttore artistico del Teatro dell’Opera Alessio Vlad, racconterà al pubblico la nuova attesa produzione della imprevedibile Fura dels Baus attraverso un percorso per immagini, con proiezioni da edizioni di repertorio del Samson et Dalila, del Crepuscolo degli dei di Wagner e della Trilogia Romana di Respighi.

Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns, dopo la prima del 5 aprile (ore 20), sarà replicato domenica 7 (ore 16.30), martedì 9 (ore 20), giovedì 11 aprile (ore 20), sabato 13 aprile (ore 18).

L’INGRESSO ALL’INCONTRO È LIBERO.

LEAVE A REPLY