Gli innamorati

0
221
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotodi Carlo Goldoni

con ISA BARZIZZA, SELVAGGIA QUATTRINI, STEFANO ARTISSUNCH

e con Stefano De Bernardin, Laura Graziosi e Stefano Tosoni

Produzione Teatro Ventidio Basso Ascoli Piceno e Synergie Teatrali

Regia di Stefano Artissunch

Dopo il rinvio avvenuto non per volontà dello Shalom, giunge a conclusione la trentanovesima stagione di prosa del Teatro Shalom di Empoli. Con all’attivo molti “tutto esaurito”, l’apprezzato cartellone prevede come ultimo spettacolo, domenica prossima 14 aprile alle 17,15, “Gli innamorati” di Carlo Goldoni nella lettura del regista Stefano Artissunch, portato in scena dalla Compagnia Synergie Teatrali e Teatro Ventidio Basso.

L’attività teatrale dello Shalom proseguirà con i seguenti spettacoli: venerdi 19 aprile alle 21,15 “Da giovedì, a giovedì” di De Benedetti, commedia presentata dal Lions “Busoni”; venerdì 26 aprile alle 21,15 replica del musical “Forza venite gente” di Castellacci – Paulicelli del Gruppo Giovani della Parrocchia S.Giovanni Evangelista sulla vita di S. Francesco; lunedi 29 aprile alle 21,15 replica di “Sarto per Signora” di Feydeau dell’Ass.ne Samarcanda dell’ USL, commedia brillante in quinta replica del Gruppo Teatrale dello Shalom. Ultimo appuntamento in programma, sabato 4 maggio alle 21,15, lo spettacolo di “figura” e danza di Claudio Cinelli.

TRAMA DE “GLI INNAMORATI”

La commedia, divertente e romantica, racconta dell’amore tormentato di due giovani fra corteggiamento e seduzione: Eugenia, appartenente alla nobiltà milanese decaduta, e Fulgenzio, rappresentante della ricca classe borghese. Ostacolo alla loro felicità non i soliti impedimenti esterni, ma l’orgoglio e la gelosia che l’uno prova nei confronti dell’altra. L’opera, ricca di situazioni comiche tipiche della commedia dell’arte, non solo dispensa critiche alla società, ma approfondisce le sfumature psicologiche che ruotano intorno all’inquietudine d’amore dei due protagonisti per poi addentrarsi nel particolare delle trepidazioni delle donne sul rapporto amoroso. Il ritratto della famiglia di Eugenia e Fulgenzio è molto simile a quello tipico della società attuale che, con la sua ipocrisia, il suo desiderio di apparire ed il suo consumismo patologico, incoraggia la percezione netta che si stia parlando proprio di noi. E’ il genio di Goldoni a rendere possibile questa attualità del testo, oppure certe cose non cambiano mai, a prescindere dalle epoche? La messa in scena procede con il ritmo di una festa e lo spettacolo sviluppa una narrazione letteraria, fantastica e suggestiva, attraverso l’uso del corpo, della voce e della musica.

In un gruppo di sei attori che compongono il cast della commedia, nel ruolo di Eugenia troviamo la talentuosa figlia d’arte Selvaggia Quattrini, degna erede della grande Paola Quattrini. Da menzionare poi la presenza della straordinaria Isa Barzizza nel ruolo della zia Fabrizia, che si presenta come millantatrice esagerata, colorita da vaniloqui e svenevolezze assolutamente irresistibili.

 

INFO SPETTACOLO

PREZZI BIGLIETTI: 1° Settore: interi €. 19,00, ridotto soci Coop e soci BCC di Vignole €. 17,00; 2° Settore: interi €. 17,00, ridotto soci Coop e soci BCC di Vignole €.15,00

PREVENDITA BIGLIETTI PRESSO IL BOTTEGHINO DEL TEATRO: venerdì e sabato antecedenti lo spettacolo dalle ore 16,30 alle ore 19,00 (domenica mattina 10,00 – 13,00).

 

TEATRO SHALOM

Via Busoni, 24/26 – 50053 Empoli (FI)

Tel-Fax: 057177528

info@teatroshalom.it

www.teatroshalom.it

 

 

Ufficio Stampa

Sara Borchi

 

LEAVE A REPLY