Festival Danza Estate – Festival di danza contemporanea (25° edizione)

0
323
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Alessandro Botticelli
Foto di Alessandro Botticelli

IL FESTIVAL

Compie 25 anni il Festival Danza Estate , festival di danza contemporanea organizzato dal CSC Anymore di Bergamo. La 25° edizione della rassegna di danza prenderà il via il 16 maggio per concludersi il 27 giugno e avrà come sede principale il Teatro Sociale, gioiello architettonico situato nel centro storico di Bergamo Alta (otto serate) oltre che il CSC Anymore di Bergamo (una serata). Con nove spettacoli, di cui quattro in prima nazionale e diverse iniziative collaterali, iI Festival Danza Estate offrirà un vasto panorama delle diverse espressioni della danza contemporanea: dal neoclassico al teatro gestuale, dal contemporaneo alla dancehability, dal contact improvisation all’hip hop sperimentale, con particolare attenzione alle realtà italiane. Il repertorio classico rivisitato in chiave contemporanea e l’innovazione sono i punti forza dell’edizione 2013.  Venticinque anni sono un traguardo importante per un Festival che, nato nel 1989 con una programmazione di tre spettacoli di danza contemporanea che si rivolgeva, per lo più, ad un pubblico ristretto di appassionati, ha saputo negli anni conquistare un pubblico sempre più numeroso e variegato sia ampliando le proposte in cartellone, senza tralasciare mai  l’alta qualità dei suoi ospiti e la curiosità per le avanguardie, sia offrendo alla città diverse modalità e occasioni di incontro con la danza. Il Festival Danza Estate ha portato a Bergamo importanti nomi del panorama coreutico nazionale e internazionale. Tra i tanti ricordiamo: Kataklò, Aterballetto, Simona Atzori, Luciana Savignano, SpellBound Dance Company, Balletto Classico Cosi Stefanescu, Raffaele Paganini, Mvula Sungani, Zerogrammi, DaCru,  Simona Chiesa, Compagnia Simona Bucci, RBR Dance Company, Quelli di Grock, Giorgio Rossi, Raffaella Giordano, Materiali Resistenti/Ivan Manzoni, Sosta Palmizi, Paco Decina, Dare D’art, Ersilia Danza, Flamenco Lunares.

IL PROGRAMMA

La 25° edizione del Festival Danza Estate si apre giovedì 16 maggio con lo spettacolo “Coppelia”, un grande classico di repertorio rivisitato in chiave moderna dai diciotto giovani danzatori della compagnia Junior Balletto di Toscana su coreografie di Fabrizio Monteverde. Il giovedì seguente, il 23 maggio, il palco del Teatro Sociale è della compagnia parigina Dos à Deux che presenta in prima nazionale “Dos à deux. 2ème acte”, una storia di intensa poesia e delicatezza ispirata ad “Aspettando Godot” di Samuel Beckett. Il 29 maggio è la volta della Metropolis Dance Company che, nello spettacolo “24 Danza e disabilità”, integra capacità espressive di danzatori diversamente abili e non in uno spettacolo che racconta i gesti del quotidiano e della consuetudine. Il 6 giugno il Festival ospita una delle compagnie italiane più accreditate e riconosciute all’estero:la Compagnia Abbondanza/Bertoni con la coreografia “Esecuzioni. Duo d’assoli”. Martedì 11 giugno è la volta di “Traviata”, un altro classico di repertorio proposto al pubblico dalla compagnia Artemis Danza con il linguaggio coreografico moderno di Monica Casadei. Sul palco undici danzatori e diciassette comparse. Il 16 giugno torna al Festival Danza Estate il contact improvisation di Urs Stauffer nella performance “Sur les traces de l’ours” che ripercorre i trenta anni di danza del coreografo. Sarà ospitata al CSC Anymore e presentata in prima nazionale. Si torna al Teatro Sociale giovedì 20 giugno. La MMCompany presenta “D’amore ed ombra”con le coreografie di Michele Merola, uno degli autori più interessanti nel panorama coreutico italiano e di Mats Ek, uno dei più noti coreografi viventi al mondo. La serata del 25 giugno è invece riservata a tre coreografe lombarde: Martine Bucci e Serena Marossi, che portano al festival, in prima nazionale, “Se mi sono incontrata non mi sono vista”, uno spettacolo nato da un progetto biennale di ricerca compositiva coreografica e Manuela Bondavalli, con la sua compagnia No Frills e la coreografia “Exposures”, che utilizza l’improvvisazione come elemento per esprimere nella danza il massimo della vitalità. La chiusura della rassegna è affidata alla compagnia Movin’_ Off_ Project che il 27 giugno presenta in prima nazionale lo spettacolo “Trane”. Sul palco un hip hop innovativo, sperimentale e fortemente contaminato, ispirato alla vita di John Coltrane, uno dei più grandi sassofonisti della storia del jazz.

EVENTI COLLATERALI

Per promuovere la danza anche al di fuori degli spazi tradizionalmente a lei deputati e per ampliare le possibilità di avvicinamento ad un’arte che sempre più si lascia contaminare da altri linguaggi e forme artistiche, il CSC Anymore, anche in questa edizione, ha organizzato alcuni eventi collaterali. Una mostra fotografica racconterà con le fotografie di Gianfranco Rota, esposte in centro città da maggio a giugno, non solo gli spettacoli del Festival, ma anche momenti rubati nel back-stage, durante le prove, il trucco dei danzatori o il lavoro dei tecnici nelle fasi di allestimento degli spettacoli. Il Festival incontra, poi, la videoarte: in apertura di alcuni spettacoli del Festival, al teatro Sociale, saranno proiettati dei video sulla danza realizzati da alcuni studenti del corso di Nuove Tecnologie applicate all’Arte dell’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo. La danza in museo è il terzo evento che porta la danza in uno spazio non usuale a questa arte. Una video-installazione dedicata ai video vincitori del concorso “La danza in un minuto”, promosso da COORPI (Coordinamento Danza Piemonte), è prevista, infatti, dal 7 maggio al 30 giugno presso il Museo storico dell’età veneta, nella recente sala dedicata al Cinquecento interattivo, all’interno del Palazzo del Podestà comunale in Piazza Vecchia a Bergamo Alta. L’accesso è gratuito.  Inoltre, come è ormai tradizione, il C.S.C Anymore di Bergamo propone alcuni seminari d’autore che vedono tra i protagonisti anche artisti degli spettacoli del cartellone di quest’anno o delle passate edizioni. I seminari si terranno presso il CSC Anymore e saranno dedicati alla danza contemporanea e all’hip hop. I seminari di danza contemporanea saranno condotti da Michele Abbondanza, il 5 giugno; da Eugenio De Mello, il 22 e 23 giugno e da Simona Bucci, il 14 settembre. Il seminario di hip hop è condotto da The Collective e si svolgerà il 9 giugno.

ORGANIZZAZIONE, PATROCINI E CONTRIBUTI

Danza Estate 2013 è organizzato da CSC Anymore di Bergamo. Nelly Fognini e Alessandra Pagni sono le direttrici artistiche. Il Festival è realizzato con la collaborazione del Comune di Bergamo/Assessorato alla Cultura, Assessorato all’Istruzione, Sport, Tempo Libero e Politiche Giovanili e Assessorato alle Politiche Sociali. Si avvale del sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC)/Dipartimento Spettacoli dal Vivo, dei contributi e patrocini di: Regione Lombardia/Culture, Identità e Autonomie, Camera di Commercio di Bergamo,  Fondazione Credito Bergamasco, Fondazione della Comunità Bergamasca onlus, Fondazione A.S.M. – Gruppo a2a, Fondazione Cariplo. Patrocinio di: Provincia di Bergamo/Assessorato alla Cultura, Spettacolo, Identità e Tradizioni. Media partners: Turismo Bergamo, Bergamo Avvenimenti, The Key to Bergamo. Partners: Accademia Carrara, Fondazione Bergamo nella storia, Coorpi, Cro.Me, Soffia nel vento, Il Solco Città Aperta, Pandemonium, Drum Power, Discover Bergamo.it

INFO UTILI

Sito internet: www.festivaldanzaestate.it

Luogo e orario spettacoli: Teatro Sociale, via Colleoni 4- Bergamo Alta; CSC Anymore in via Don Luigi Palazzolo 23/c a Bergamo (performance del 16 giugno).

Inizio spettacoli: ore 21.30

Biglietti: 17 euro intero; 14 euro ridotto. Per lo spettacolo di Junior Balletto di Toscana: 20 euro intero e 15 euro ridotto. Per lo spettacolo di Urs Stauffer: 7 euro.

Abbonamento per 5 spettacoli a scelta: 75 euro, 45 euro per tesserati scuole danza

Prevendite:

Teatro Donizetti e www.vivaticket.it per gli spettacoli delle compagnie Junior Balletto di Toscana, Dos à Deux, Metropolis Dance Company e Compagnia Abbondanza/Bertoni;

CSC Anymore, via Don luigi Palazzolo 23/c a Bergamo e www.biglietto.it per gli altri spettacoli.

Info per il pubblico: CSC Anymore, tel. 035.224700, danzaestate@cscanymore.it

Rapporti con la stampa:  Erica Debelli, tel. 339.5719486,  erica_dbl@yahoo.it

LEAVE A REPLY