David Knopfler in concerto

0
268
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto2David Knopfler, fondatore col fratello Mark di una delle band rock più celebri del mondo, i Dire Straits, sarà sul palco del Roma Vintage il 10 luglio per la data romana del suo tour italiano, partito il 6 luglio da Ravello. Col suo gruppo storico eseguirà i suoi brani più famosi e le sue nuove composizioni presentate con successo nel recente tour americano.

Apprezzato da sempre dalla critica musicale e letteraria per il suo modo di comporre e per la sua autentica vena poetica, David portò al successo i Dire Straits insieme al fratello Mark con tre straordinari album: “Dire Straits”, “Communiquè”, “Making Movies”.

Fu proprio durante le registrazioni di “Making Movies” che David lasciò il fratello per intraprendere la carriera solista. Ben undici gli album da lui pubblicati, dal primo “Release” del 1983 al bellissimo “Ship of Dreams” del 2004, fino a “Songs of the Siren”. David, in questi anni, si è anche dedicato alla composizione di colonne sonore e alla pubblicazione di libri di poesie. Per i “Knopfleriani” italiani il ritorno dal vivo di David, il fratello minore e poeta della band, è sicuramente un evento imperdibile.

 

Ingresso 15 euro.

www.romavintage.it

 

 

NOTE BIOGRAFICHE

Nato a Glasgow, in Scozia, David Knopfler cresce a Newcastle, nel nord dell’Inghilterra. Comincia a suonare il piano all’età di 11 anni. Non sorprende dunque di trovarlo attualmente a suo agio con diversi strumenti. A 14 anni inizia a suonare le sue canzoni nei locali folk. Alla fine degli anni settanta David Knopfler assieme a suo fratello Mark fonda il gruppo rock Dire Straits che nel corso degli anni raggiunge fama e successo in tutto il mondo. Partecipa alla realizzazione dei dischi DIRE STRAITS e COMMUNIQUE’ e dopo tre anni di successi decide di lasciare la band per seguire i propri orizzonti. Da allora i loro nomi incarnano tutto ciò che la musica alta qualità rappresenta. Dopo aver lasciato i Dire Straits, David Knopfler ha iniziato la sua carriera come cantante e pubblicato le sue composizioni su diversi album. David Knopfler è noto per l’esecuzione con una grande atmosfera intima e personale. Nei suoi concerti egli ispira suoi fedeli fans con canzoni profonde e senza tempo e da sempre gli è garantito il plauso della critica e l’amore del suo pubblico. David Knopfler è un perfezionista, sceglie solo musicisti di fama per il suo tour. I musicisti che suonano nei suoi concerti hanno anche lavorato con altre star internazionali, come Elton John, Tina Turner, Rolling Stones, U2 o Chris Rea. Partner di DAVID KNOPFLER da lungo tempo è il musicista Harry Bogdanovs la sua eccellente chitarra è stata già apprezzata da John Farnham, The Shadows ed Elton John. In studio David Knopfler ha lavorato con star del calibro di Chris Rea, cantante Jule Neigel (“Tears Fall”), Eddie Reader e le ex stelle di Dire Straits, Chris White (sassofono), Alan Clarke (tastiere) e Phil Plamer (chitarra). Chris Kimsey fa un’apparizione come ingegnere su diverse tracce di “Wishbones”.

David e Mark Knopfler, di cui ancora si ricorda una storica apparizione insieme al Sanremo ’84, grazie alla loro inimitabile voce e al suono delle loro chitarre, portarono al successo i Dire Straits con tre straordinari album: “Dire Straits”, “Communiquè”, “Making Movies”. Fu proprio durante le registrazioni di “Making Movies” che David lasciò il fratello per intraprendere la carriera solistica. Ben undici gli album da lui pubblicati, dal primo “Release” del 1983 al bellissimo “Ship of Dreams” del 2004, fino a “Songs of the Siren”. David, in questi anni, si è anche dedicato alla composizione di colonne sonore e alla pubblicazione di libri di poesie. Per i “Knopfleriani” italiani il ritorno dal vivo di David, il fratello minore e poeta della band, è sicuramente un evento imperdibile .

 

 

DISCOGRAFIA con i Dire Straits

1978 – Dire Straits 1979 – Communique 1980 – Making Movies (David left the band toward the end of recording sessions in August 1980, and does not appear on the final release as his contribution was re-recorded. There is, however, a number of video footages showing him playing tracks from Making Movies; amongst them “Solid Rock” & “Les Boys”) 1988 – Money For Nothing (compilation) 1995 – Live At BBC 1998 – Sultans of Swing: The Very Best of Dire Straits (compilation) 2005 –Private Investigations the best of Dire Straits (compilation)

 

DISCOGRAFIA Solo

1983 – Release 1985 – Behind the Lines 1986 – Cut the Wire 1988 – Lips Against the Steel 1991 – Lifelines 1993 – The Giver 1995 – Small Mercies 2001 – Wishbones 2004 – Ship of Dreams 2006 – Songs for the Siren 2009 – Anthology 1983 – 2008 (Released in USA) 2011 – Acoustic (with Harry Bogdanovs) 2013 – Made in Germany (Live in Erfurt) (with Harry Bogdanovs)

LEAVE A REPLY