Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili: il finale affidato alla Central Asia Youth Orchestra

0
236
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoGiovedì primo agosto, gran finale del Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili affidato alla Central Asia Youth Orchestra: cinquantaquattro giovani musicisti provenienti da Kazakistan, Tagikistan e Kirghizistan, che arrivano in Toscana con un tour da sogno che porterà l’orchestra fino a Bruxelles, dove si esibirà nel prestigioso Istituto Italiano di Cultura. Il Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili si conclude per il 2013 confermando il successo di pubblico, e nel segno della solidarietà. Il progetto Central Asia Youth Orchestra, curato dal Cesvi (Ong italiana impegnata dal 2001 in Tajikistan), si propone infatti di aiutare circa 5.400 giovani musicisti a realizzare i propri sogni e, grazie al finanziamento della Commissione Europea, mira a rafforzare la cultura musicale dell’Asia Centrale favorendo gli scambi culturali, l’integrazione e il networking internazionale. Le attività principali del progetto riguardano il rafforzamento delle capacità musicali, manageriali e istituzionali delle tre scuole nazionali di musica e di ben quindici scuole locali di musica, oltre alla creazione della Central Asia Youth Orchestra, che sta permettendo ai ragazzi di esibirsi in tutta l’Asia e in Europa, mostrando le capacità nell’esecuzione di brani di musica classica e tradizionali. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione della scuola di arti per bambini Aminzoda del Tagikistan, del collegio professionale di musica repubblicano Abraeva del Kirghizistan, del collegio di musica Complex della Repubblica del Kazakhstan e dei Ministeri della Cultura e dell’Istruzione di Tagikistan, Kirghizistan e Kazakistan. Alla guida dell’orchestra, Gerardo Colella, compositore e direttore d’orchestra italiano con esperienza pluriennale in Asia Centrale. Inizio ore 21.15. Ingresso libero.

Il programma della serata:

F. Mendelsshon Sinfonia n.4 op. 90 in RE magg. (Allegro, Vivace, Andante con moto, Con moto moderato, Saltarello)

L.v. Beethoven Coriolano op. 62

F. Mendelsshon Overture Le Ebridi op. 26

A. Borodin Danze Polovesiane dal Principe Igor

J. Brahms Danze Ungheresi

P.I. Tchaikovsky Sinfonia op. 36 (quarto movimento)

Info su www.festivalorchestregiovanili.com

Il Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili è sostenuto da Regione Toscana, Comune di Firenze/Estate Fiorentina, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e dallo sponsor privato internazionale ART MENTOR FOUNDATION LUCERNE

INFOSTAMPA: MAURIZIO BUSIA 3492307448

LEAVE A REPLY