Massimo Tagliata Trio in concerto

0
298
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoGiovedì 1 agosto (ore 21,30) serata conclusiva di Riccione Inn Jazz Summer in compagnia del Massimo Tagliata Trio. Protagonista sul palco di Piazza Fontanelle il prodigioso fisarmonicista e pianista Massimo Tagliata, collaboratore di Biagio Antonacci in studio e in tour che ha contribuito con il suo stile musicale inconfondibile al successo di hit come Sognami e Non vivo più senza te. Assieme al contrabbassista Max Turone e al batterista Roberto Rossi presenta al pubblico della Riviera un intenso viaggio tra la passionalità del tango e l’improvvisazione jazz. La libertà dell’interplay e il sentimento delle danze popolari sudamericane uniti dal respiro del mantice di una fisarmonica sorprendente, tra cenni storici, i classici di Piazzolla e Gardel, standard jazz e composizioni originali ispirate da un cammino musicale iniziato a soli 13 anni. Dalle ore 19 aperitivo, atmosfere jazz, bossa nova e world by Unf®rgettable Dj Set e incontro con gli artisti. Ingresso libero.

La libertà del jazz si fonde con la passione del tango nella serata conclusiva di Riccione Inn Jazz Summer 2013. Giovedì 1 agosto, alle ore 21,30, la prima session estiva della rassegna musicale riccionese fa l’ultimo regalo stagionale ai tanti appassionati che in queste settimane hanno affollato Piazza Fontanelle (via Sicilia) con il concerto del Massimo Tagliata Trio. Sul palco Massimo Tagliata (fisarmonica e pianoforte), Max Turone (contrabbasso) e Roberto Rossi (batteria).

 

Il fenomenale Massimo Tagliata è da qualche tempo noto anche al grande pubblico grazie alla sua assidua collaborazione con Biagio Antonacci. Fa infatti parte del gruppo di musicisti che affianca il cantautore milanese in studio – sua l’inconfondibile impronta sonora di alcune delle hit degli ultimi anni come Sognami e il tormentone dell’estate 2012 Non vivo più senza te – e anche in tour, a cominciare dallo spettacolare concerto al Colosseo. Di origini siciliane, ma bolognese d’adozione, Tagliata ha iniziato giovanissimo la sua attività di musicista, sostenendo a soli 13 anni l’esame SIAE da compositore e vincendo a 21 anni il prestigioso Concorso Internazionale di Fisarmonica di Castelfidardo. Virtuoso della fisarmonica e del pianoforte, affianca ai successi pop un personalissimo percorso musicale dedicato al Sudamerica che attraversa il jazz e il tango, suo primo amore, la musica d’autore e popolare fino al forrò, danza tradizionale del Nord Est del Brasile di cui è il principale interprete italiano, forse l’unico. Un percorso che ha sviluppato attraverso differenti progetti (Trio Lumière, Duo Marea, Dar voce alla voce…) e molteplici collaborazioni: Teo Ciavarella, Felice Del Gaudio, la cantante siciliana Rita Botto, il fisarmonicista americano Frank Marocco e la Banda Favela, con la quale ha suonato anche al Blue Note di Tokyo.

 

Un viaggio che Massimo Tagliata presenta compiutamente al pubblico di Riccione Inn Jazz – a dimostrazione che l’improvvisazione del jazz e il sentimento del tango possono felicemente dialogare nel respiro del mantice di una fisarmonica – con il supporto sonoro e ritmico del contrabbasso di Max Turone e della batteria di Roberto Rossi. Nel corso della serata spazio a cenni storici sul tango, ai classici Piazzolla e Gardel assieme a standard jazz e a composizioni originali ispirate da questo cammino musicale.

Prima del concerto, dalle ore 19, l’aperitivo romagnolo, atmosfere jazz, bossa nova e world by Unf®rgettable Dj Set e l’incontro degli artisti con il pubblico.

 

In caso di maltempo la serata avrà luogo al Teatro del Mare di via Don Minzoni/angolo viale Ceccarini.

 

Riccione Inn Jazz Summer è promosso da Comune di Riccione e Istituzione Riccione per la cultura in collaborazione con il Comitato d’area Fontanelle, l’associazione culturale Fuoricentro e la direzione artistica della Compagnia Fratelli di Taglia.

 

Ingresso libero

Apertura ore 19. Inizio concerto ore 21,30

Info: Comitato d’area Fontanelle 338 8434067 – Fratelli di Taglia 0541 957656 (ore 9/13)

Web www.riccioneinnjazz.com FB /riccioneinnjazz

LEAVE A REPLY