Etruria Eco Festival 2013 (7° edizione)

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Etruria Eco Festival giunge quest’anno alla settima edizione. Dall’8 al 18 agosto il Parco della Legnara ospiterà l’unica manifestazione del litorale che unisce la musica alla valorizzazione del patrimonio culturale e alla promozione del rispetto dell’ambiente. Stessa cornice naturale stesso entusiasmo, stesso spirito rock, stessa voglia di ballare divulgando il messaggio della sostenibilità ambientale. Il Festival, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e giudicato “Miglior Festival Italiano 2011” dal MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti e dalla Rete dei Festival), ospita, anche quest’anno, eventi musicali e artistici di rilevanza nazionale e internazionale.

Il festival si svolgerà a Cerveteri (RM), città famosa in tutto il mondo per le sue necropoli etrusche che nel 2004 sono diventate patrimonio dell’UNESCO, con un cartellone ricco di grandi appuntamenti musicali e un villaggio 100% eco (aperto dalle 18 fino a tarda nottata). Ad aprire la manifestazione l’8 agosto Max Gazzè. Dopo la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo e lo strepitoso successo del suo tour estivo, l’artista farà tappa a Cerveteri (€15 + prevendita).   Si prosegue con una grande serata indipendente, il 9 agosto grazie ad Etruria Indie, esibizione di band emergenti locali (ingresso gratuito). A salire sul palco non mancheranno nomi storici del panorama musicale italiano come  Gino Paoli insieme al pianista jazz Danilo Rea (€15 + prevendita), che sabato 10 agosto proporranno grandi successi del repertorio musicale del cantautore genovese rivisitati in chiave jazzistica. Si continua con un tributo a Rino Gaetano domenica 11agosto con la Rino Gaetano Band (ingresso gratuito). Il 12 si picchia duro con Salmo (€13 + prevendita), il rapper che “pensa negativo” e che”spacca” la top ten. Molto atteso martedì 13,  il concerto di Irene Grandi (ingresso gratuito), l’artista si racconta attraverso note rock-blues con venature indie. Dopo il “tutto esaurito” del Tour estivo “Cinque, la luna e le spine” ospiti speciali all’Etruria Eco Festival, il 14 agosto, saranno i Marta sui Tubi (ingresso gratuito), la “migliore live band italiana”, come fu definita dall’indimenticabile Lucio Dalla . Il gruppo proporrà un concerto che spazierà dal folk rock tipico dei Marta ad omaggi al cantautore bolognese. E poi un altro grande artista si esibirà nella città etrusca: Niccolò Fabi  il 15 agosto (ingresso gratuito) in concerto  dopo i sold out collezionati negli ultimi mesi nei migliori teatri italiani. Etruria Eco Festival riserva spazio anche al teatro e al cabaret. Lunedì 16, lo spettacolo del poliedrico artista Antonio Rezza (€10 + prevendita). Il 17 super serata “Marte Label Fest” con headliner live di Roberto Dellera, il grande bassista degli Afterhours (ingresso gratuito). Chiuderà l’edizione 2013 di EtruriaEcoFestival, ) lo spettacolo di  Max Giusti (€15 + prevendita),

Con le sue oltre 90.000 presenze nell’ultima edizione Etruria Eco Festival si conferma la più importante  manifestazione eco musicale d’Italia e il punto di riferimento per gli artisti emergenti.

Il successo è dovuto non soltanto all’innovazione del progetto ma soprattutto alla varietà dell’offerta: non solo musica ma un villaggio 100% eco situato nel meraviglioso parco della Legnara, e che darà spazio a convegni, spettacoli, promozioni turistiche con visite guidate, laboratori e un’area baby attrezzata, l’Eco Bazar che prevederà oltre 30 espositori del mondo dell’artigianato e dell’abbigliamento etnico e vintage in tendenza con la filosofia eco.

Ogni serata sarà inaugurata da un convegno-aperitivo con ospiti di eccezione.

Tra i temi che saranno affrontati: le fonti energetiche rinnovabili, immigrazione e integrazione, il femminicidio e la violenza di genere, la strategia Rifiuti Zero, la battaglia contro il carbone a Civitavecchia (cavallo di battaglia del Festival sin dalla prima edizione).

“Ascolta, mangia e bevi sostenibile” è lo slogan della manifestazione. Nel parco ci sarà il “Rokn ‘n food”, l’area ristoro con cibo, bevande, aperitivi e l’After Show con Jam Session, performance artistiche e Dj set che inizieranno subito dopo i concerti nel palco principale. L’area gastronomica promuoverà i prodotti naturali a km zero. Tutti i piatti saranno di natura biologica attraverso una selezionata scelta di materie prime proprie del territorio. La manifestazione si impegna verso una corretta politica di gestione dei rifiuti dell’area del festival in cui verranno utilizzati solo materiali eco-compatibili. L’intero materiale promozionale verrà stampato su carta riciclata 100%  e verrà promosso l’uso della mobilità sostenibile attraverso navette ad hoc.

Le parole d’ordine sono: musica ,eco, rock e turismo. Diverse date saranno infatti dedicate alla scoperta della città di Cerveteri con visite guidate alla Necropoli della Banditaccia, l’entrata al Museo, trekking notturno alle cascate di Castel Giuliano e itinerari in bicicletta.

Questo e tanto altro nelle settimana edizione dell’Etruria Eco Festival che per undici serate consecutive offrirà ai visitatori varietà, divertimento, musica, cibo e cultura.

 

Etruria Eco Festival è giovane è rock è al servizio dell’ambiente. Le luci del palco stanno per accendersi.

 

 

Per maggiori informazioni su EtruriaEcoFestival:

www.etruriaecofestival.it

infoline: 392.6673494

Prevendite biglietti: www.etruriaecofestival.it, circuiti ticketone, greenticket e geticket.

Tutte le informazioni per raggiungere EtruriaEcoFestival: Parco della Legnara

Via Suor A.Landenberg snc, Cerveteri (RM) (ingresso principale)

Via A. Ricci snc, Cerveteri (RM) (ingresso secondario)

 

In automobile

Dal Grande Raccordo Anulare di Roma prendere l’Autostrada Roma-Civitavecchia (A12) e proseguire fino all’uscita di Cerveteri-Ladispoli. Una volta usciti dall’autostrada girare all’incrocio verso sinistra. Oppure da Roma prendere la SS1 Aurelia in direzione Grosseto ed uscire allo svincolo per Cerveteri. Entrare a Cerveteri e proseguite sulla Settevene Palo fino al semaforo e da lì seguire le indicazioni “EtruriaEcoFestival”.

In autobus

Autolinee CO.TRA.L. (fermata Cerveteri – P.zza Aldo Moro). Da Roma il capolinea dell’autobus è in zona Circ.ne Cornelia (per arrivare a Circ.ne Cornelia prendere la linea A della Metropolitana – fermata Cornelia). Il parco della Legnara è antistante a Piazza Aldo Moro.

In treno

F.S. Linea Roma-Civitavecchia. Scendere alla stazione di Marina di Cerveteri oppure di Cerveteri-Ladispoli. A questo punto si prende il taxi o l’autobus per Cerveteri. La fermata è a pochi metri dalla stazione. Per informazioni www.trenitalia.it.

In aereo

Dall’aeroporto di Fiumicino prendere il treno-navetta per la stazione ferroviaria di Roma-Termini. Qui prendere il treno che passa per Marina di Cerveteri. Una volta scesi dal treno seguire le indicazioni sovrastanti alla voce “In Treno”.

 

 

LEAVE A REPLY