Donnacce

0
210
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoNon poteva esserci inizio più indicato per la nuova stagione teatrale: una commedia divertente, brillante e tutta italiana. In perfetto stile Martinitt, è dedicata a tutti senza distinzioni di sesso ed età, perché parla di donne ma anche di uomini, perché allude con spirito senza trascendere, perché racconta di un mestiere antico ma con grande attualità, strizzando l’occhio anche ai più giovani.

DONNACCE è una commedia di Gianni Clementi, con la regia di Ennio Coltorti e con Paola Tiziana Cruciani, Alessandra Costanzo e Piero Bontempo.

Tullia, detta Sofia Loren, e Tindara, detta Occhibeddi, due signore di mezza età, hanno dedicato gran parte della propria vita alla pratica della “professione più antica del mondo”. Colleghe e amiche, convivono in un appartamento nella periferia romana.

La crisi si fa sentire anche per loro, in un settore ormai inflazionato da rampanti ragazze dell’Est, procaci sudamericane e richiestissimi trans brasiliani.

Tullia e Tindara decidono quindi di auto-pensionarsi e, proprio mentre preparano le valigie per una meritata vacanza all-inclusive a Sharm El Sheik, ecco piombare nel loro appartamento, e nelle loro vite, un misterioso uomo, decisamente su di giri…

Il taxi che deve condurle all’aeroporto sta per arrivare, che fare? Come se la sbrigheranno le due “donnacce”? E soprattutto, perché non si parla mai di “omacci”?

Info e prenotazioni:

TEATRO MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano

Tel. 02 36.58.00.10

Orario spettacoli: giovedì e venerdì ore 21, sabato ore 16.30 e ore 21, domenica ore 18.

Biglietteria: da martedì a sabato ore 10-20, domenica ore 15-17.30; lunedì chiuso.

Dal 26 settembre al 13 ottobre

Ingresso: 20 euro

Abbonamenti a partire da 100 euro per 11 spettacoli.

Il Martinitt

Un “piccolo” teatro dai grandi numeri (20.000 spettatori lo scorso anno e già 1300 abbonamenti in sole 3 stagioni) che crede davvero nei nuovi talenti di casa nostra, tanto da riservare loro il suo palcoscenico in esclusiva e da aver indetto il concorso “Una Commedia in cerca d’autori”, dedicato ad autori tra i 18 e i 45 anni, residenti in Lombardia. In premio la soddisfazione di veder il proprio testo diventare un vero e proprio spettacolo, che andrà in tournée in varie piazze d’Italia.

 

LEAVE A REPLY