Nessuno

0
253
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotodi Massimiliano Bruno
Musiche Originali di Fausto Casara

Produzione La Cattiva Compagnia

Con
Davide Lepore – Nessuno
Gabriele Carbotti – Libero; Martina Zuccarello – Sole; Simone Crisari – Lele
Rosalba Battaglia – Mavi; Michele Botrugno – Alberto; Martina Fiore – Annetta
Cristiano Priori – Lorenzo; Alessandra Cosimato – Ludovica; Andrea Dianetti – Matteo
Simone Tessa – Santino; Veronica Milaneschi – Marta

e la band live
Fausto Casara – Compositore – Chitarra – Batteria – Voce
Annika Tata – Pianoforte – Tastiere
Alberto Caneva – Basso – Violoncello

Regia di Davide Lepore

Per capire che immonda atrocità è la guerra dovremmo chiudere gli occhi e immaginare che la Bosnia, la Palestina e l’Iraq siano la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case. Allora sì che ci penseremmo bene prima di votare questi banditi!

Enrico Sabucchi – Una sera a cena
NESSUNO è un deciso atto di accusa contro ogni forma di guerra. E’ l’improbabile storia di un conflitto vissuto a Roma in mezzo ai quartieri disagiati. Una guerra nel 2014, una guerra di fantasia dove i personaggi increduli si ritrovano senza energia elettrica e senza cibo per mangiare. Undici persone qualunque si rifugiano in una chiesa per ripararsi dal fuoco dei cecchini e dai bombardamenti che massacrano la città. Tra ansie e odori di morte riescono però a germogliare con ironia anche dei rapporti umani. Nascono amori ed amicizie e nasce una grossa solidarietà tra alcuni di loro. Il dodicesimo personaggio si chiama Libero. E’ un uomo che sta cercando la propria donna rifugiata in quella piccola chiesa. La cerca correndo per le strade dilaniate di San Lorenzo, dei Parioli, della Tiburtina e di altri quartieri. La cerca nella speranza di poterla riabbracciare. Nessuno  è un piccolo esperimento di teatro in libertà… Lo spettacolo è il frutto di un lavoro sul testo elaborato di pari passo con le improvvisazioni degli attori, sfruttandone le intuizioni e collaborando con loro alla stesura definitiva. Una piccola orchestra di tre elementi che farà da colonna sonora allo spettacolo e non si limiterà alla sola musica ma eseguirà anche tutti gli effetti sonori che serviranno (spari dei cecchini, sirene d’allarme, bombardamenti ecc …). Idea portante è anche quella di ricreare un piccolo evento attraverso delle aspettative con blog, social network e piccoli trailer da mettere in rete. Il tutto fino all’ultimo non svelerà la vera natura della cosa.

NOTE BIOGRAFICHE su Massimiliano Bruno.
Sceneggiatore, commediografo, attore e regista teatrale e cinematografico italiano.
Poliedrico autore, attore e regista. Al cinema fa il suo esordio alla regia nel 2011 con il film Nessuno mi può giudicare, interpretato da Paola Cortellesi, Raoul Bova e Rocco Papaleo con il quale ottiene cinque candidature al David di Donatello e vince il Nastro d’Argento per la miglior commedia. Nel 2012 scrive, dirige e interpreta il film Viva l’Italia, con protagonisti Michele Placido, Ambra Angiolini, Raoul Bova, Alessandro Gassman e Rocco Papaleo. È autore di molte sceneggiature di successo, tra cui Notte prima degli esami per il quale è candidato ai David di Donatello come miglior sceneggiatura, Ex, candidato ai David di Donatello come miglior sceneggiatura e Maschi contro femmine per la regia di Fausto Brizzi, Questa notte è ancora nostra per la regia di Paolo Genovese e Luca Miniero e Tutti contro Tutti con la regia di Rolando Ravello e Buongiorno papà con la regia di Edoardo Leo. Il suo secondo film da regista Viva l’Italia ottiene due candidature al David di Donatello. Per il teatro stabilisce una prolifica collaborazione con Paola Cortellesi per la quale scrive tre commedie teatrali: Cose che capitano e Ancora un attimo che interpreta al suo fianco e Gli ultimi saranno ultimi vincitore di numerosi riconoscimenti come il Premio ETI – Gli olimpici del teatro, il prestigioso Premio della critica 2006 e il premio Anima, per l’attualità del testo che affronta importanti tematiche sociali legate al mondo del lavoro. Ottimi successi di pubblico e di critica li ottiene anche con il monologo Zero da lui scritto e interpretato e diretto da Furio Andreotti, con Agostino interpretato da Rolando Ravello e Alessandro Mannarino e diretto da Lorenzo Gioielli e con Ti ricordi di me? interpretato da Ambra Angiolini ed Edoardo Leo per la regia di Sergio Zecca.
Per la televisione scrive per I Cesaroni, Quelli che il calcio, Non ho l’età. Conduce varie trasmissioni televisive tra le quali Saturday Night Live per La7 e 80º minuto per FX. È attore nella serie televisiva Boris vincitrice del Roma Fiction Festival dove interpreta il ruolo di Nando Martellone, e nella serie L’ispettore Coliandro dove interpreta il ruolo di Borromini.

NOTE BIOGRAFICHE su Davide Lepore.
Nipote e figlio d’arte. Comincia la sua attività di attore  a quattro anni. A sette anni entra nel mondo del doppiaggio. A dieci anni debutta a teatro nell’ ambito del Maggio Musicale Fiorentino con Il Carteggio Aspern di Henry James per la regia di Giorgio Marini. A dodici anni il primo lavoro in televisione: Quell’antico amore per la regia di Anton Giulio Majano, seguiranno poi tre serie per RAI 1  di Casa Cecilia con Delia Scala. Negli anni seguiranno incursioni televisive in fiction quali Don Matteo, RIS,  Come un Delfino 2. Nel corso della sua carriera teatrale lavora  con registi quali: Duccio Camerini, Patrizio Cigliano , Claudio Insegno e Massimiliano Bruno. Viene scelto per il ruolo di Bottom nel Sogno di una notte di mezza estate accanto ad Arturo Brachetti. Tra i film doppiati ricordiamo: Kramer contro Kramer, Shining, Il piccolo Lord, Fanny e Alexander!, Amores Perros, Goodbye Lenin, La mala education, Lock and Stock, Final Destination, Road Trip, Mrs. Doubtfire, Alice in wonderland e le serie TV: Rooswell, Buffy, Paso Adelante, Bayside school, Dawson’s Creek, Flight of the Conchords, Lost, I Tudors, Street Time, Le regole dell’amore. Nel  2009 vince il premio come miglior voce di un cartone animato attribuito dalla giuria al Gran Galà del Doppiaggio per Mostri contro Alieni in cui è la voce di Gallaxhar. Particolarmente celebri le sue interpretazioni di Milhouse Van Houten nei The Simpson e Chris Griffin nei I Griffin. In qualità di direttore di doppiaggio segue le serie tv: Smallville, Medium, Kebab for Breakfast, Beach Girl, Valemont, Dead Set, Nina’s Mal, The Hill, The City, Hollowood hights, Awkward e i cartoni animati: “I Simpson”, “Where my dogs at?”, “Juniper Lee” , “Crash Canyon” e “Avengers”. Nel 2009 debutta come regista teatrale con la commedia “Fai come se fos- si a casa mia” di cui è co-autore insieme a G. Crisafi in scena alla Sala Orfeo dell’Orologio e al Teatro de’ Servi . Nel 2010 cura la regia dello spettacolo “Il letto” di G. Manfridi  con E. Leo e L. Vitale al Teatro Sette. Nel 2011 torna al Teatro de Servi con la commedia “Hai un minuto per me?” e nel 2012 con la commedia “I colori dell’amore”. Nel 2012 fonda “La Cattiva Compagnia” di cui è Vice-Presidente. Dal 2012 è docente del laboratorio teatrale presso la Steps Dance School.

IL CAST
Gabriele Carbotti – Libero
Attore, autore e regista teatrale. Frequenta l’Accademia d’arte drammatica “Pietro Scharoff” di Roma. Partecipa a vari stage tra i quali quello sulla Biomeccanica di Kar- poff. Dal 1997 lavora con registi quali Paolo Alessandri, Pietro Naglieri, Gianfranco Mazzoni, Gianni Quinto, Paolo Gatti, Claudio Insegno, Tenerezza Fattore, Michele La Ginestra, Antonio Grosso e Patrizio Cigliano. Come regista e autore ricordiamo Nero Roma39, Bolly – Rome e Battistea.

Martina Zuccarello – Sole
Dopo aver intrapreso i suoi primi studi presso il Teatro Stabile di Catania e aver conseguito il diploma alla Musical Theatre Academy decide di trasferirsi nella capitale dove conseguirà il diploma presso la Fonderia delle arti diretta da Giampiero Ingrassia.  Proprio nella capitale inizia il suo percorso professionale e la collaborazione con diversi registi quali Sergio Zecca, Lorenzo Gioielli, Gabriele Carbotti, Roberto Marafante,Michela La Ginestra, M°Paolo Gatti, Giampiero Ingrassia.

Simone Crisari – Lele
Noto doppiatore italiano, frequenta il Corso di recitazione al teatro
dell’Orologio diretto da R.Cavallo e il Seminario su Shakespeare diretto dallo stesso R. Cavallo. Frequenta poi il seminario di reci- tazione “Schermo-Scena” di E.Coltorti. E il Laboratorio teatrale “La Stazione” diretto da Claudio Boccaccini. A teatro lavora con registi quali E.Coltorti , F.Draghetti , G.Lepore , R.Reim , G.Manfridi  C.Boc- caccini , P.Palladino , C.Modica , P.Cigliano. Nel 1989 interpreta il film In nome del popolo sovrano per la regia di L. Magni  Nel 2010 interpereta  Et in terra pax presentato ai più importanti Festival e menzione speciale “Nastri d’argento” 2011.

Rosalba Battaglia – Mavi
Attrice e scrittrice. Si è diplomata presso l’Accademia d’Arte drammatica Pietro Scharoff.
Ha lavorato, tra gli altri, in Borsellino, RIS (Canale 5) e Agrodolce (Raitre). Ha vinto il premio come miglior attrice al Piccolo Eliseo con Diario di una deficiente di R. Battaglia e M. Turcato. Ha vinto il premio come miglior attrice al Teatro San Genesio di Roma con Io Confesso di M. Turcato. Nel 2013 fonda l’ Associazione culturale Incipit Ink, con Marzia Turcato, per realizzare nuovi progetti audiovisivi.

Michele Botrugno – Alberto
Nel 2006 frequenta il laboratorio di recitazione diretto da Giulio Scarpati, Nora Venturini e Silvia Luzzi.  Partecipa a vari stage tra cui “schermo-scena” diretto da Ennio Coltorti e il laboratorio su “Amleto” di W. Shakespeare diretto da Nuccio Siano. A teatro lavora con registi quali Ennio Coltorti, Francesco Traghetti e Nuccio Siano.
Nel 2009 è nel cast nel film “Et in terra pax” di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini. Il film ha partecipato ai più importanti festival al mondo (Festival di Venezia “Giornate degli Autori”, Tiff “Tokyo Film Festival e Mosca). Il film, inoltre, ha vinto una menzione speciale dei Nastri D’argento.

Martina Fiore – Annetta
Inizia a studiare danza moderna all’età di quattro anni, dedicandosi in seguito anche alla danza classica. Partecipa a diverse manifestazioni nazionali ed internazionali. Completa la sua formazione studiando hip hop, modern contemporary e tip tap. Prende parte a stage e lezioni con insegnanti di fama internazionale e nel 2008 partecipa con la sua crew ai World Hip Hop Championship a Las Vegas. Appena maggiorenne si avvicina allo studio del canto moderno. Da un anno studia anche flamenco e recitazione. E’ al suo debutto come attrice di teatro.

Cristiano Priori – Lorenzo
Studia recitazione al C.N.D (Centro Nazionale di Drammaturgia) condotto da Alfio Petrini e continua con MariaPia Mele lo studio della dizione, recitazione e del comportamento scenico. Debutta nel 2000 con una piccola partecipazione in “Gangs of New York” di Martin Scorsese e in teatro con testi di Cechov, Ibsen, Benni e Tasso. Nel 2009 è in teatro con “Roma Nero 39” diretto da Claudio Insegno; nel 2010 “Battistea” e nel 2011 “Bollyrome”, entrambi diretti da Gabriele Carbotti. Lavora, tra gli altri, con registi    quali Paolo Gatti e Patrizio Cigliano

Alessandra Cosimato – Ludovica
Studia  danza dall’età’ di quattro anni prima presso l’Accademia Nazionale di danza poi presso la Maison de la Danse di Roma di Denys Ganio. Frequenta  stage tra i quali  danza contemporanea con Gi oliano Paparini. e lo stage di Performing Arts a New York con Debbie Roche e  Suzy Taylor. Diplomata presso l’Accademia di teatro e musical “Fonderia delle Arti”. In teatro lavora con registi quali Francesca Romana Cerri,Claudio, Insegno Lorenzo Gioielli, Gabriele Carbotti , Federico Vigorito , Francesco Sala ,  Paolo Gatti, Giampiero Ingrassia (Tournée italiana) Roberto Marafante

Andrea Dianetti – Matteo
Appassionato d’arte e spettacolo fin da bambino, intraprende i primi studi frequentando corsi di danza e d’arte drammatica ma il suo vero lancio, avviene in tv, dove, appena maggiorenne, entra nell’accademia di Amici nella categoria recitazione. Continua la sua formazione artistica, frequentando il Gloria Gifford Conservatory , il Laboratorio teatrale cinematografico di Massimiliano Bruno e l’Atelier di Giorgio Albertazzi, con il quale nel 2011 sarà in scena con lo spettacolo teatrale Aforismi e Peperoncino. Debutta in teatro nel 2006 con il Musical Lungomare, Dal 2007 al 2008 è tra i protagonisti del musical di successo A un passo dal sogno, Nel 2010 è nel cast principale di Svegliati e sogna, musical con Rossana Casale per la regia Marco Mattolini. Nel 2013 è in scena con Luis il musical diabolico con il ruolo del diavolo. A soli 19 anni, scrive, dirige e interpreta il one-man-show Zitto sa.. o non ti televoto, Nel 2011 scrive e interpreta la sua prima commedia teatrale Nemmeno un uragano. Nel 2009 ha il suo primo momento discografico duettando nel singolo Come nessuno con la cantante Alexia. Negli anni successivi interpreta vari ruoli in sitcom e fiction, tra le quali Camera Café, I Cesaroni, La ladra. Nel 2012 interpreta E la vita continua, cortometraggio, di Girolamo Sirchia, con la regia di Pino Quartullo, sulla donazione degli organi, dove vince il premio come miglior attore non protagonista alla 69ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Simone Tessa – Santino
Frequenta nel 2004 il Piccolo teatro della Versilia sotto la direzione di Federico Brasanti, nel 2006 si sposta a Roma per entrare alla Fonderia delle Arti sotto la direzione di Giampiero Ingrassia.
In teatro lavora con registi quali Lorenzo Gioielli, Francesca Zanni, Duccio Camerini, Matteo Candito, Gabriele Carboni.

Veronica Milanesi – aiuto regia – Marta
Inizia a studiare danza classica all’età di 3 anni. All’età di 14 anni inizia il suo percorso teatrale .Studia all’accademia “Permise de condire” dove apprende le prime nozioni teatrali e la conoscenza della tecnica del Mimo. All’età di 18 anni inizia a lavorare in teatro professionalmente, e entra a far parte della “Compagnia dei Giovani” del teatro Eliseo di Roma lavorando con Ferruccio Soleri e con Luis Pascual. Si perfeziona con lo studio del metodo Strasberg con Geraldine Baron dell’Actors Studio e Susan Batson della Blacknexxus di New York. Studia drammaturgia contemporanea con F.Paravidino, L.Russo, V.Cruciani e Psicop- ompo Teatro(Manuela Cherubini). In teatro lavora con registi del calibro di Lina Wertmuller, Gigi Proietti, Luca de Fusco, Duccio
Camerini, Patrizio Cigliano, Marco Carniti, Michelangelo Ricci e molti altri. Nel cinema lavora con Pupi Avati ,Igor Maltagliati e Francesco Ciccone. In televisione la vediamo in fiction come “Distretto di polizia” e nella sit-com “Sette vite”. Dal 2009 esercita inoltre la professione di Clown in corsia presso l’ospedale S. Eugenio di Roma  , Bambin Gesù e Tor Vergata con l’associazione onlus Magicaburla. Sempre nel 2009 scrive e dirige il suo primo spettacolo “I Gangheretti”.Nel 2008 diventa membro dell’ass.cult Aut-Out.
E’ insegnante  e formatrice di teatro nelle scuola elementare Maria Montessori di Roma .Nel 2012 scrive il suo nuovo spettacolo per bambini “Circoliberatutti”con la tecnica dei burattini. Ha appena completato la scrittura di un monologo teatrale che debutterà nella stagione 2013/14 a Roma.

La band
Fausto Casara – Compositore – Chitarra – Batteria – Voce
Comincia a suonare la chitarra a 10 anni, ma è a 11 che incontra il suo vero amore, la batteria. Frequenta l’ Università della Musica di Roma come batterista e come cantante e il corso di fonia alla St. Luis di Roma
A 26 anni compone i primo album di canzoni come Misticanze Metafisiche del Quinto Quarto. Si fa notare per la sua poliedricità specializzandosi come cantante/batterista/corista. Dall’ incontro con l’artista statunitense Eddie Vedder nasce una collaborazione che lo porterà a esibirsi con lui in molti concerti e con il quale compone due brani che faranno parte dei dischi dei Pearl Jam.
collabora con Antonio Iammarino e Francesco Marino, per la serie televisiva RAI: Italia Amore Mio. Crea la Compagnia degli Esseni, specializzata nell’eseguire Jesus Christ Superstar che porta in scena in luoghi underground per 3 anni, riscontrando un fortissimo consenso del pubblico. Attualmente direttore di laboratori di musica d’insieme, chitarra, pianoforte, basso, canto, batteria e fonia. E’ anche in preparazione il suo secondo disco come Quinto Quarto.

Annika Tata – Pianoforte – Tastiere
Frequenta la  scuola di cinematografia e televisione Roberto Rossellini. Frequenta come pianista il conservatorio di musica Alfredo Casella dell’Aquila. A oggi collabora come pianista e tastierista con vari gruppi pop-rock.

Alberto Caneva – Basso – Violoncello
Debutta nel 75 nel tour “Automobili” con Lucio Dalla. Negli anni a seguire suona nelle piu’ importanti orchestre spettacolo italiane. Accompagna Umberto Marzotto al festival di San Remo e nella conseguente tournée. Fa parte della band di Aldo Azzaro arrangiatore e produttore di Emmanuel Milingo. Collabora con l’ etichetta discografica Giadamaster realizzando colonne sonore per cinema e televisione. Ha realizzato un album strumentale “Background gui tars” con Amedeo Miconi e David Scillia. Attualmente fa parte dell’ organico nell’Orchestra Sinfonica Santa Croce. Fa parte anche dei “Cento Violoncelli” di Giovanni Sollima.

Dal martedì al sabato: h. 21 – Sabato doppia ore 17.30, Domenica ore 17.30
INTERO: 15€ + 2€  tessera; RIDOTTO: 10€ + 2€ tessera
Info e prenotazioni Teatro Dell’Orologio Tel: 06 687 5550
Email: teatroorologio@gmail.com

LEAVE A REPLY