Francesco Paniccia in concerto

0
161
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoMusiche e canzoni di: Bach, Piazzolla, Rachmainov, Chopin; Tiersen, Satie, Scriabin, Giulio, Sakamoto, Morricone, Paniccia.

Presentazione dell’evento a cura di: Sarah Mataloni

Cantante: Sarah Mataloni

Con la partecipazione straordinaria delle danzatrici: Azzurra Marcianò e Diletta Brancatelli

 

Giovedì 27 marzo 2014, alle ore 21, si terrà un concerto del maestro Francesco Paniccia al teatro Arciliuto, in piazza Montevecchio, 5, a pochi passi dalla suggestiva piazza Navona.

Il pianista e compositore abruzzese eseguirà un programma composito che spazia tra molti musicisti ed artisti, del calibro di: Bach,Morricone, passando per Piazzolla, Satie, Yann Tiersen e Chopin, ma anche musiche composte dallo stesso Paniccia; un repertorio accattivante e ben assortito, per una serata che si prospetta all’insegna del pathos e delle forti emozioni. Il Maestro Francesco Paniccia è definito dalla critica di qualità, come un musicista dotato di  grande charme e talento, con all’attivo concerti ed eventi svoltisi in Italia, ma anche all’estero nel Regno Unito, in Francia e in Polonia. Un indicativo ritorno, dopo un’assenza dalla capitale di circa due anni, che non mancherà di sedurre gli appassionati nuovi e vecchi, giovani e adulti, della buona musica.

A presentare l’evento, la talentuosa attrice Sarah Mataloni, la quale canterà anche alcune delle canzoni scelte per l’evento, tra cui spicca Mother Moon, con testo in lingua inglese dell’artista Giuseppe Giulio. Ospiti della serata saranno le danzatrici Azzurra Marcianò e Diletta Brancatelli, due autentiche e giovani eccellenze della danza contemporanea nostrana.

 

27 Marzo alle ore 21 presso il Teatro Arciliuto, p.zza Montevecchio, 5 Roma

 

Per prenotazioni scrivere al seguente indirizzo e. mail: info@arciliuto.it oppure contattare al numero 066879419

 

Per interventi radiofonici, concessioni interviste e altre informazioni di carattere tecnico e generale inerente all’evento, contattare l’addetto stampa al seguente indirizzo e. mail: giuseppegiulio@ymail.com

 

 

 

LEAVE A REPLY