mercoledì, Febbraio 28, 2024

Area Riservata

HomeSenza categoriaGentil sorella rimanda lo voler tuo

Gentil sorella rimanda lo voler tuo

fotoDi scena al nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, venerdi 14 ore 21, sabato 15 ore 21 e domenica 16 Marzo ore 18 Marco Mario de Notaris in Gentil sorella rimanda lo voler tuo – Una passeggiata onirica in tempo di peste. Marco Mario de Notaris ricostruisce, attraverso il racconto e l’invenzione di personaggi, l’ultima giornata del peggior trovatore provenzale, il più disadattato e svogliato, che inventerà, per salvare il mondo, la poesia comica. La lirica medievale e la poesia dotta in scena coi sonetti di Rustico Filippi, Dante Alighieri, Cecco Angiolieri, Guittone d’Arezzo, Folgore da San Gimignano, Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio. Effetti di luce, voci fuoricampo, scene e atmosfere emblematiche, in una vaga dimensione da sogno, in cui il trovatore presenta i suoi dubbi circa la virtù della poesia. Il testo affronta l’essenza stessa del poetare: è scrittura e canto di struggenti versi illusionistici o di obbiettive verità? Così, nel periodo della peste, il trovatore stringe un patto con la Morte, e si offre come vittima per salvare le vite di una intera locanda prossima a subire il tocco della Vecchia Signora. Dovrà però risollevare gli animi degli avventori prima di sacrificarsi, altrimenti la Peste continuerà per altri anni ancora. Tra sonetti toscani e sirventesi, tra motti e tenzoni, racconti di rivoluzioni e carestie, il trovatore troverà la morte nel pieno della vita, permettendo alla vita dei poveri diavoli rintanati nella sperduta locanda, di proseguire oltre la peste.

Botteghino aperto tutti i giorni escluso il lunedì, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00. Il biglietto d’ingresso ha un costo di € 15,00. Per informazioni e prenotazioni 081 410 44 67 – 081 544 88 91 – www.nuovoteatrosancarluccio.it

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular