Le Stanze dell’Arte

0
279
Condividi TeatriOnline sui Social Network

lestanzeDef LE STANZE DELL’ARTE Venerdì 2 Maggio Villa Macrina (Via Nazionale, 601 Torre del Greco NA) Ingresso libero Nella giornata di venerdì 2 maggio, i giardini di Villa Macrina e l’androne si tingeranno dei colori dell’arte. Musica, teatro e fotografia coloreranno l’atmosfera, invitando il pubblico a respirare liberamente d’arte e cultura. Le Stanze dell’Arte, non solo luogo di fusione e coesistenza tra le arti, rappresenterà un’oasi di fiducia, una proposta di speranza e ancor più di una presa di coscienza. Il Festival ha la pretesa di offrirsi alla comunità in un continuum di attività, spettacoli, esposizioni, reading, musica, arte di strada aprendo le porte di Villa Macrina alle più svariate esperienze , rendendola crocevia d’incontro delle più variegate espressioni artistiche. La Villa diverrà palcoscenico di singole e molteplici azioni teatrali. Le interazioni teatrali, estrapolate da grandi testi della letteratura (da Shakespeare a Valentin) renderanno vivi i giardini, creando un percorso culturale per lo spettatore, in una totale con-fusione tra arte e vita. Nell’androne vedrà la luce la prima Mostra fotografica personale, in Italia, sulla carriera teatrale di Tato Russo, attore, regista e musicista, talento multiforme della scena contemporanea teatrale italiana e una delle più brillanti menti del teatro del dopoguerra. La Sala Scherma Storica Posillipo, diretta dal Maestro Aldo Cuomo, sarà presente durante la manifestazione per intrattenere il pubblico con le sue dimostrazioni. Tra le band presenti: i Sonatin for a Jazz Funeral, Fulvio Laudiero e Le macchine da scrivere e i RIOT Vesuvio. L’androne ospiterà anche la particolarissima mostra di Pepe Russo, specializzato in foto di scena e dedito alla ricerca della verità dell’attore. Per Villa Macrina Pepe sceglie però di mostrare un volto inedito dei suoi artisti, ritratti al di fuori del loro habitat naturale, il palcoscenico, per inserirli in contesti comuni che si trasformano, attraverso l’azione attoriale, in un set ai limiti del cinematografico. Il risultato è un gioco di espressioni e ambientazioni, di finzione e realtà, di recitazione e vita. La serata si concluderà con la messinscena di “Condannato a morte” da Victor Hugo, regia Davide Sacco, con Orazio Cerino. Lo spettacolo, che può vantare un’inedita Punk Version del testo, sarà presente nel cartellone di teatri nazionali di prosa durante la prossima stagione. Seguirà un dibattito sulla pena di morte, sempre molto attuale, condotto dall’Associazione Radicale PerLaGrandeNapoli. La manifestazione ospiterà gli stand di Amnesty International. LE STANZE DELL’ARTE presentato da Avamposto Teatro Venerdì 2 Maggio dalle ore 18 alle 21 Villa Macrina (Via Nazionale, 601 Torre del Greco NA) Ingresso libero Evento realizzato con il Patrocinio del Comune di Torre del Greco   Direzione Artistica: Davide Sacco   Direzione Organizzativa: Maria Faiella   Addetto Stampa: Emma Di Lorenzo

LEAVE A REPLY