Le muse incantatrici

0
197
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoTesti di: Fabrizio Salsi

 

Adattamento drammaturgico: Lavinia Lalle e Sarah Mataloni

 

Musiche del Maestro Francesco Paniccia

 

Ballerine: Diletta Brancatelli e Azzurra Marcianò

 

Scenografie: Lilliana Comes

 

 

Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Arciliuto di Roma il 4 giugno alle ore 21.00.
Lo spettacolo è il terzo e suggestivo lavoro firmato dalla compagnia teatrale
L’Eco dei Sanpietrini (giovane e consolidata realtà artistica romana), ed esplora l’universo del mito attraverso le sue più significative voci femminili, tutte afferenti al mondo ellenico e romano. Come per il precedente Voci di donne lontane, andato in scena a Roma nei mesi di marzo e aprile 2014, la firma dei testi è dello scrittore Fabrizio Salsi, mentre l’adattamento drammaturgico è a cura di Sarah MataloniLavinia Lalle; le due giovani attrici sono anche finissime interpreti del lavoro. L’originalità di quest’ultimo risiede nella coesistenza sul medesimo palcoscenico di ben cinque forme d’arte (recitazione, musica, danza, pittura e video-arte), perfettamente bilanciate e complementari tra loro. Il pianoforte del maestro Francesco Paniccia costituisce l’impalcatura fissa su cui recitazione, danza e videoproiezioni alternano le loro sinuose e delicate curve espressive. Le ballerine sono Diletta Brancatelli e Azzurra Marcianò, entrambi elementi della compagnia di teatro-danza Aleph; i quadri, a tematica mitologica, appartengono invece alla pittrice Liliana Comes e verranno proiettati sulla scena in video, costituendo il magico fondale della rappresentazione. Dopo il successo di Roma: tra storie canzoni, vizi e passioni e Voci di donne lontane, la compagnia teatrale rispolvera gli archetipi mitologici, per analizzare la realtà dell’oggi, attraverso la sottile e passionale lente dell’immaginario femminile. Uno spettacolo multi-artistico capace di soddisfare i palati più esigenti e sedurre i meno provveduti, attraverso un gioco di contrasti in cui ogni manifestazione artistica sfodera la propria unicità nella necessaria combinazione con le altre. Un lavoro originale che non mancherà di sorprendere gli estimatori della vera arte e delle nuove manifestazioni creative.

 

Teatro Arciliuto

Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma

 

Per informazioni e prenotazioni scrivere al seguente indirizzo email: info@arciluto.itoppure contattare al numero 066879419

 

Per interviste, interventi radiofonici, informazioni tecniche di ogni genere, sulla compagnia, sullo spettacolo e sul suo staff, contattare l’ufficio stampa al seguente indirizzo: ecodeisanpietrini@yahoo.com

 

 

LEAVE A REPLY