Bentornata Piedigrotta

0
268
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoVenerdì 19, sabato 20 ore 21,00, domenica 21 settembre ore 18,00 al Teatro Augusteo di Napoli si terrà lo spettacolo “BENTORNATA PIEDIGROTTA“, una cavalcata tra le più famose canzoni delle famose Piedigrotte che si tenevano a Napoli. La piedigrotta nasce come festa pagana: fin dal I secolo a.C. si tenevano dei baccanali, destinati a propiziare la fecondità, in onore del dio Priapo, nei pressi della Crypta Neapolitana, una galleria scavata in epoca romana nella collina di Posillipo La vera data di inizio della festa cristiana si deve far risalire al 1487, quando il cronista Leostello accenna ad una festa di “Santa Maria della Grotta” e «tutti che vi accorrevano nella notte tra il 7 e l’8 settembre».
La Piedigrotta musicale fu ufficialmente inaugurata l’8 settembre del 1835, con il trionfo di “Te voglio bene assaje”. A questa festa della canzone partecipavano le maggiori case editrici dell’epoca (La Canzonetta, Epifani, Bottega dei Quattro, Gennarelli, ecc.). In tale occasione nacque la canzone classica napoletana, avendo tra i suoi più famosi parolieri e musicisti della città quali, ad es., Salvatore Di Giacomo, Libero Bovio, Raffaele Sacco e tanti altri. L’audizione degli aspiranti concorrenti avveniva presso i teatri cittadini, mentre l’esecuzione delle canzoni, che tradizionalmente si erano sempre svolte nel recinto all’ingresso della Crypta, furono spostate prima in p.zza Principe Umberto e poi nell’arena dell’ex Velodromo in viale Elena (oggi via Gramsci).
Tutto questo oggi non esiste più, ma nei napoletani le presentazioni delle Piedigrotte restano un ricordo insieme accorato e sereno, in memoria delle tante che furono lanciate negli anni in cui ogni settembre si aspettavano le “nuove canzoni”.
Oggi con questo spettacolo, con regia di Leonardo Ippolito e tanti giovani cantanti che stanno crescendo nella stima del pubblico, vuole celebrare una tradizione perchè non venga dimenticata dalle nuove generazioni.

LEAVE A REPLY