Teatro della Cometa (Roma): ecco la nuova stagione 2014/2015

0
163
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoTeatro della Cometa di Roma dal 30 settembre al 19 ottobre 2014 |

GABRIELE FOSCHI – FRANCESCA TAVERNI – ELENA NIERI – GIORGIO CAMANDONA

REPLAY – THE MUSICAL

di Fabio Ingrosso e Mauro Simone

regia Mauro Simone

La Compagnia della Rancia inaugura la sezione “Nuovi Progetti” con Replay – The Musical per far conoscere e appassionare il pubblico italiano al musical off. Replay – The Musical è un testo innovativo e graffiante. Quattro personaggi, due storie d’amore che si intrecciano e nello sfondo la frenesia ed il fascino metropolitano di Roma e New York. Ritmo cinematografico, coreografie e musiche che restano nel cuore, risate e lacrime che insegnano che nella vita non esiste un replay, mai.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 21 ottobre al 9 novembre 2014 |

PINO STRABIOLI – ALICE SPISA

L’ABITO DELLA SPOSA

di Mario Gelardi

regia Maurizio Panici

Siamo nel 1963: è l’anno del matrimonio Ponti-Loren, della visita in Italia di Kennedy, della scandalosa love story tra Teddy Reno e Rita Pavone e della tragedia del Vajont. Le vicende si alternano nel paese e nella vita del sarto Lucio. Sarto di abiti militari, figlio di un sarto di abiti militari, ha girato tutta l’Italia con i suoi genitori ed ora parla un dialetto che è un miscuglio di molte lingue. È un uomo di mezza età, un po’ irascibile, dai modi spicci e diretti, ma in fondo una brava persona quindi non se la sente – e forse non può proprio rifiutare – quando un capitano gli chiede di cucire l’abito da sposa di sua figlia…

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 11 al 30 novembre 2014 |

PIA LANCIOTTI – FABRIZIO APOLLONI

AL NOSTRO AMORE

HAPPY HOUR

di Luca De Bei

regia Luca De Bei

Un uomo e una donna si sono dati appuntamento in un bar. Non si conoscono: è la prima volta che si vedono e si parlano. Sono entrambi nervosi. Lei, una madre borghese separata dal marito, ha fatto dell’educazione del figlio il suo scopo di vita. Il figlio però ormai è maggiorenne, davanti a lei appare ora lo spettro della solitudine. Lui, vicino alla mezza età, è un insegnate universitario deluso dalla sua vita ma pieno di speranza per una recente, inaspettata, relazione sentimentale. Niente sembra unirli. Eppure queste due anime hanno in comune qualcosa che riuscirà a farli incontrare…

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 2 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015 |

ANTONIO GROSSO – ANTONELLO PASCALE – ARIELE VINCENTI – CARMEN DI MARZO – GIUSEPPE ORSILLI

VENERDÌ 17

(ovvero Giggino Passaguai)

di Antonio Grosso

regia Paolo Triestino

Questa è la storia di un ragazzo in cerca di guai, è la storia di due preti mandati a risollevare le sorti di un tristissimo quartiere di cintura regno della malavita e di organizzazioni criminali, è la storia di un giovane salvato dalla droga, è la storia di una donna che affronta la vita con sacrificio e ironia. Questa è la storia… una come tante, con la sfida di riavvicinare le persone ad una chiesa ormai dimenticata, forse anche da Dio, con l’esperienza di chi non si è mai perso d’animo.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 6 al 25 gennaio 2015 |

VITTORIO VIVIANI – GINO AURIUSO

USCITA DI EMERGENZA

di Manlio Santanelli

regia Enrico Maria Lamanna

Bradisismo, precarietà, ricordi, sospetti. Sono alcuni degli “ingredienti” presenti nella commedia scritta da Santanelli che vede in scena Vittorio Viviani e Gino Auriuso per la regia di Enrico Maria Lamanna. Si racconta l’incontro/scontro di Pacebbene e Cirillo amici/nemici rinchiusi nella loro casa pericolante, in una Napoli soffocata dal fenomeno del bradisismo, dove i colori caldi del mare e del sole lasciano spazio al grigiore delle mura domestiche dei protagonisti. Non mancano momenti di comicità, spesso amara, come ama definirla l’autore.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 27 gennaio al 15 febbraio 2015 |

CLAUDIO BOCCACCINI

LA FOTO DEL CARABINIERE

(la storia di Salvo D’Acquisto e di mio padre)

scritto e interpretato da Claudio Boccaccini

Il 23 settembre del 1943 davanti al mare di Palidoro un vicebrigadiere dei carabinieri, il ventitreenne Salvo D’Acquisto fu ucciso dalle SS. Il giorno prima, durante un’ispezione, era esplosa una cassa di munizioni uccidendo due soldati tedeschi. Un incidente, ma per i tedeschi l’episodio era da considerarsi un attentato e, come tale, andava vendicato con una rappresaglia. La foto del carabiniere è il ricordo vero di un protagonista della vicenda, il padre dell’autore e interprete, Tarquinio Boccaccini, che quella mattina del ’43 era tra quei ventidue uomini salvati dal gesto dell’eroico carabiniere.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 17 febbraio al 8 marzo 2015 |

GENNARO CANNAVACCIUOLO

VOLARE

Concerto a Domenico Modugno

recital di Gennaro Cannavacciuolo

musiche eseguite dal vivo dal Trio Bugatti

regia Marco Mete

5° stagione, 320 repliche: dopo Istanbul, Ankara, Vilnius, Liegi, Bruxelles, Tirana e Lisbona, lo spettacolo ritorna a Roma. Volare è un tuffo emozionante nella storia di un personaggio simbolo della grande canzone italiana. Il recital di Gennaro Cannavacciuolo, premio ETI 2009 Olimpici del Teatro come miglior attore non protagonista, propone in una reinterpretazione personale le varie strade musicali percorse da Domenico Modugno. Uno spettacolo coinvolgente e interattivo, applaudito dalla critica più esigente, che propone un alternarsi sottile di momenti comici e di alcuni più melanconici, di aspetti gioiosi e di suggestive evocazioni poetiche.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 10 al 29 marzo 2015 |

GIORGIO COLANGELI – FRANCESCO MONTANARI

N.N.

NON È MAI TROPPO TARDI

di Alessandro Bardani, Luigi Di Capua, Vita Rosati

regia Alessandro Bardani

Nel nostro paese c’è una legge, tutt’ora in vigore e unica in Europa, che vieta ai figli non riconosciuti alla nascita, detti in gergo: “N.N.”, di venire a conoscenza dell’identità dei genitori naturali se non dopo aver compiuto 100 anni. La commedia racconta l’incontro tra Giovanni e Gustavo, due N.N., rispettivamente di 30 e 99 anni e il loro divertente, ironico e dissacrante viaggio alla ricerca delle proprie origini.

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 7 al 26 aprile 2015 |

MICHELE LA GINESTRA – BEATRICE FAZI

TI POSSO SPIEGARE

di Michele La Ginestra e Adriano Bennicelli

e con Maria Chiara Centorami

regia Roberto Marafante

Un uomo e una donna, un marito e una moglie, vent’anni insieme senza sbavature, senza incertezze: una coppia ormai collaudata. Sembrerebbe filare tutto liscio fino a quando compare un’altra donna, giovane, affascinante e straniera! Ma soprattutto compare all’improvviso… nel loro letto matrimoniale!!! “Cara, non è come credi… giuro, ti posso spiegare!”. Torna il successo comico delle scorse stagioni in un formato ancora più divertente: La Ginestra – Fazi al loro meglio!

—————————————————

Teatro della Cometa di Roma dal 5 al 24 maggio 2015 |

ANDREAPIETRO ANSELMI – MARIA VITTORIA ARGENTI – CHIARA AUGENTI – FEDERICA BERN – GIULIO FORGES DAVANZATI – MICHELE LISI – ALESSANDRO MARVERTI – ARIANNA MATTIOLI

NESSUNO MUORE

scritto e diretto da Luca De Bei

Le difficoltà delle coppie ovvero le violenze dei mariti, le vendette delle mogli, gli abbandoni, i cani indesiderati lasciati dagli ex. Le soap opera ovvero le raccomandazioni, la censura, i diktat produttivi. Il disagio del vivere ovvero le violenze in famiglia, l’attrazione per chi ama il proprio sesso, l’essere stuprati di notte in un parco, il sentirsi alieni e anzi rapiti dagli extraterrestri. Tutto questo e molto altro nelle vite di otto personaggi. Ma tranquilli: alla fine nessuno muore.

LEAVE A REPLY