Volpino e la Luna

0
246
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDi e con Katarina Janoskova e Paolo Valli

Disegni e collaborazione artistica di Michele Sambin

 

La ventunesima edizione di Incanti, rassegna internazionale di Teatro di Figura, è dedicata al tema delle “Contaminazioni” sia di generi e stili, sia di realtà culturali del territorio. È l’eccellenza del Teatro di Figura Internazionale che si ritrova dal 4 al 11 ottobre a Torino in vari luoghi sparsi della città.

La Compagnia L’Asina sull’Isola ha portato in scena Volpino e la luna, semplice ma poetico spettacolo che trae spunto dall’unica favola scritta dal pedagogista Loris Malaguzzi. Utilizzando come scenografia un solo telo bianco, una sedia ed un grande libro, sono comparsi davanti a noi gli animali di uno zoo particolare e la storia di Volpino, piccola volpe non troppo fortunata. Le tecniche di narrazione erano, oltre a quella d’attore, quelle del gioco d’ombre. Gli interpreti: Katarina Janoskova e Paolo Valli, davano l’aria di divertirsi davvero in questa loro esplorazione di confine tra lettura e teatro.

Lo spazio “La casa del teatro ragazzi e giovani” è una bella realtà della città, posizionata a ridosso di un grande parco e comodissima ai mezzi pubblici, dispone di più sale ed un ottimo servizio bar.

Il pubblico, composto per metà da bambini e per l’altra metà da adulti, si è lasciato prendere per mano e condurre in questa storia dal finale non scontato, apprezzando la sintonia fra gli attori e le varie forme di narrazione.

 

LEAVE A REPLY