Top Jazz 2014

0
244
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDopo aver vinto già l’anno scorso nella categoria “Disco dell’Anno” con Monk and the Time Machine, Franco D’Andrea pone quest’anno un sigillo assoluto nel Top Jazz, vincendo in ben due categorie, “Musicista dell’Anno” e “Formazione dell’Anno” con il suo sestetto con cui ha ottenuto consensi unanimi di pubblico e critica in tutta Italia.

È una donna invece il Miglior Nuovo Talento 2014, la cantante romana Elisabetta Antonini. Prima di lei solo Rita Marcotulli e Silvia Bolognesi, uniche donne in  trent’anni di votazioni a ottenere l’ambito riconoscimento. Pubblicato recentemente il suo album The Beat Goes On, un omaggio alla Beat Generation, la Antonini ottiene a pieno titolo questo premio, entrando di fatto nell’Olimpo del Jazz Italiano.

Referendum della critica indetto dalla storica rivista mensile Musica Jazz, il Top Jazz giunge alla trentaduesima edizione e invita i vincitori a Orvieto, come da ormai consolidata tradizione, in occasione di Umbria Jazz Winter, per ritirare i premi. Il 1 gennaio alle ore 21.30, al Teatro Mancinelli, Franco D’Andrea si esibirà in piano solo, mentre Elisabetta Antonini canterà alcuni brani al fianco di Enrico Pieranunzi, a cui andrà il premio speciale “Una vita per il jazz” dedicato alle grandi eccellenze italiane.

Sul numero di gennaio 2015 della rivista saranno pubblicate le classifiche generali e i vincitori, italiani e internazionali, potranno essere ascoltati nel compact disc in allegato e fuori commercio dedicato al Top Jazz 2014 comprendente anche brani inediti.

LEAVE A REPLY