Una bellissima catastrofe

0
368
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoTriplo evento: premiazione concorso di disegno, esposizione fotografica e spettacolo

Il cerchio si chiude proprio dove s’era aperto. L’ultimo spettacolo teatrale della rassegna “Scenari di carta” a cura di Barabao Teatro avrà luogo a Piove di Sacco, al Teatro Filarmonico di Piazza Matteotti. La rassegna era cominciata proprio su questo palcoscenico con la compagnia “Le Strologhe” e il loro spettacolo “Storie da mangiare”. In questi mesi la rassegna “Scenari di carta” ha coinvolto nove comuni, portando ovunque allegria e riflessione, spensieratezza e impegno, grazie al ciclo di spettacoli e letture nelle scuole, biblioteche, teatri e vari luoghi di aggregazione.

Si chiude domenica 28 il ciclo di spettacoli teatrali dedicati ai ragazzi con un triplice evento. I Barabao avevano indetto un concorso di disegno: una volta visto lo spettacolo della domenica pomeriggio i bambini sono stati di volta in volta invitati a fare un disegno sul tema dell’antagonista: “L’antagonista. Disegno il personaggio che più mi ha emozionato dello spettacolo che ho visto”. Moltissimi i disegni realizzati dai bambini, che sempre sanno stupirci per l’acutezza e la fantasia dei loro pensieri e dei disegni. Il 28 ci sarà allora la premiazione delle 20 opere migliori che riceveranno i premi messi in palio dal concorso  [1° Premio: BIGLIETTO D’ORO [ intera rassegna 2015-2016 gratuita e cesta sorpresa]; 2° Premio: BIGLIETTO D’ARGENTO [metà rassegna 2015-2016 gratuita e cesta sorpresa ]; 3° Premio: BIGLIETTO DI BRONZO [2 spettacoli gratuiti per rassegna 2015-2016 e cesta sorpresa]; Dal 4° al 20° classificato un gadget.

I disegni vincitori saranno esposti dopo il 28 dicembre 2014 alla libreria “Al Buco” di Piove di Sacco.

Sempre il 28 dicembre sarà anche l’occasione per visitare l’esposizione fotografica della rassegna Scenari di Carta realizzata e curata da “PhotoClub DUE.8”: un bel modo per rivivere tutti insieme i momenti più intensi e divertenti degli spettacoli, resi indimenticabili perché stampati su carta fotografica.

Si chiude poi la rassegna teatrale con lo spettacolo Una bellissima catastrofe” del teatro Pan di Lugano. Dalla Svizzera, uno spettacolo internazionale, recitato però in italiano.

Lo spettacolo narra questa storia: una nuova giornata sta per iniziare e il libro delle storie è pronto come sempre. Le pagine si aprono, come ante di un armadio e i personaggi prendono vita una volta dopo l’altra: anche se finiscono sempre allo stesso modo, sono così emozionanti! 
Ma ecco che accade qualcosa di misterioso. All’improvviso il libro smette di funzionare, le storie si mescolano tra loro. E così, il Lupo e la Principessa si trovano per caso nella stessa pagina: sarà un incontro davvero inaspettato. “Una bellissima catastrofe” nasce così, dal desiderio di confrontarci con il tema del destino. E’ già scritto oppure possiamo dire la nostra? 
I personaggi delle storie sembrano incastrati tra le pagine, incapaci di prendere decisioni, obbligati a quel che dicono le parole, senza alcuna via di scampo. Si muovono nella storia come pedine di un grande gioco dell’oca e chi li governa pare avere in mano il loro destino… 
E se non fosse così? Se a un certo punto qualcuno decidesse di ribellarsi al “C’era una volta” e al “E vissero felici e contenti”? Il libro delle storie si trasforma e per magia diventa torre del castello, bosco incantato, porta aperta sul mondo delle favole. 
Perché è possibile scrivere un’altra storia, con nuove parole: la pagina bianca si offre ai nostri occhi come un mare di carta pulita. E se all’inizio tutto questo può sembrare una catastrofe, poi diventerà… una catastrofe… bellissima

Genere: teatro d’attore – per tutti dai 6 anni

Lingua: italiano

Durata: 60 minuti

Parole e regia: Luca Chieregato

Con: Umberto Banti, Viviana Gysin, Cinzia Morandi

Scene e costumi: Vittoria Papaleo, Simona Polloni Ferrari, Maria Barbara de Marco

Ingresso: biglietto unico 5 euro

—-

Questo spettacolo teatrale è organizzato da “Scenari di Carta”, la rassegna di teatro e letture, curata e organizzata da Barabao Teatro nell’ambito di RetEventi, progetto culturale promosso e coordinato dalla Provincia di Padova.

La rassegna “Scenari di Carta” vede uniti nove Comuni (Codevigo che è capofila del progetto, Anguillara veneta, Albignasego, Fossò, Noventa Padovana, Piove di Sacco, Polverara, Sant’Angelo di Piove, Saonara) coinvolti sotto l’egida della Provincia di Padova per il progetto “RetEventi Cultura Veneto” della Regione del Veneto. La Direzione artistica è affidata a Romina Ranzato della Compagnia “Barabao Teatro”.

BARABAO TEATRO nasce da una famiglia di teatranti dal 1980. Dal 2003 crea spettacoli teatrali privilegiando una modalità di lavoro corale nella quale tutti sono attori e autori. Il gruppo ha definito un territorio di ricerca comune fondato sull’improvvisazione e il gioco d’attore. BARABAO Teatro produce spettacoli di teatro ragazzi e prosa, e gestisce l’organizzazione di eventi e rassegne. Nel 2008 inizia l’approfondimento delle proposte indirizzate all’infanzia e alla lettura ad alta voce, specializzandosi nella drammatizzazione di testi di narrativa classica e racconti popolari.

Ricordiamo che il costo del biglietto per gli spettacoli della domenica pomeriggio è di € 5; è possibile prenotarsi chiamando il numero 333.3014794 o mandando una mail a: contatti@barabaoteatro.it

LEAVE A REPLY