Tutto ciò che mi resta – Il miracolo della musica composta nei lager

0
188
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoConcerto per il Giorno della Memoria

Concerto per il Giorno della Memoria

Con Marco Baliani e Francesco Lotoro

In collaborazione con Musica per Roma

———

Ingresso gratuito. I biglietti saranno distribuiti presso l’Info Point dell’Auditorium, a partire dal 18 gennaio, fino a esaurimento dei posti disponibili

Una serata straordinaria dedicata al Giorno della Memoria, organizzata dalla Fondazione Musica per Roma, in coproduzione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

I documenti e le partiture musicali recuperate e archiviate da Francesco Lotoro – testi e musiche composte dai prigionieri nei lager nazisti – verranno interpretate da un cast di grandi artisti internazionali. Marco Baliani e Francesco Lotoro racconteranno le incredibili storie legate a queste opere, realizzate da musicisti spesso dimenticati dalla storia.

————-

Interpreti

Francesca Dego, Roby Lakatos violini

Marian Serban cymbalon

Myriam Fuks voce yiddish

Marian Balog voce rom

Paolo Candido cantante

Angelo De Leonardis baritono

Leonardo Gallucci chitarra

Vana Gierig, Francesca Leonardi pianoforte

Con la partecipazione di Andrea Satta e Carlo Amato alla chitarra

Solisti dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia

Coro delle Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Maestro del Coro Ciro Visco

Coro Ha Kol

PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble

Paolo Fratini flauto

Francesco Gesualdi fisarmonica

Paolo Ravaglia clarinetto

Giancarlo Ciminelli tromba

Enzo Filippetti sassofono

Francesco Peverini Filippo Fattorini violini

Luca Sanzò viola

Anna Armatys violoncello

Massimo Ceccarelli contrabbasso

Gianluca Ruggeri percussioni

Tonino Battista direttore

Video e regia Marco Visalberghi

LEAVE A REPLY