Soli per caso

0
355
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoUna coppia di genitori (Paola Gassman e Pietro Longhi) ha finalmente tagliato il cordone che la legava ai propri figli, due maschi e una femmina ormai adulti e lontani da casa (Ariele Vincenti, Gioele Rotini, Elisa Gallucci), ma l’immaturità dei «bamboccioni» li costringe presto a tornare nell’accogliente nido familiare, con un susseguirsi di situazioni comiche imprevedibili. «Soli per caso» è una commedia brillante di David Norisco incentrata sul tema della famiglia, portata in scena lunedì 16 febbraio nella sala Mille del Centro Congressi di Riva del Garda dalla compagnia Teatro Artigiano, per la regia di Silvio Giordani, nell’àmbito della rassegna teatrale 2014-2015 dei Comuni di Arco, Riva del Garda e Nago-Torbole. L’inizio è alle ore 21.

La coppia di genitori, quindi, vede ben presto svanire il sogno di libertà che si era appena materializzato tra loro, e in un crescendo comico deve adoperarsi per «svuotare il nido» un’altra volta. Un tema attuale, che svela le difficoltà a staccarsi dalla famiglia, anche quando il passo sembrava già compiuto, a causa di un mondo «esterno» sempre più difficile. Uno sguardo ironico sul complesso rapporto tra genitori e figli in un momento storico in cui per i giovani è sempre più difficile trovare una propria autonomia, lontano dalle protezioni «naturali» offerte della famiglia.

————-

Biglietti
Spettacoli di Nago-Torbole
Settore unico: intero 7 euro, ridotto 5 euro

Spettacoli di Riva del Garda
Primo settore: intero 12 euro, ridotto 8 euro
Secondo settore: intero 7 euro, ridotto 5 euro

Per il solo spettacolo «Il mercante di Venezia», in calendario il 31 marzo 2015
Primo settore: intero 16 euro, ridotto 12 euro
Secondo settore: intero 11 euro, ridotto 9 euro

————-

Prevendita
Agli sportelli delle Casse Rurali Trentine fino al giorno dello spettacolo, servizio gratuito. Per il solo spettacolo «Il mercante di Venezia», in calendario il 31 marzo 2015, gli abbonati alla Stagione di prosa possono prenotare il biglietto, conservando il numero di posto in abbonamento, rivolgendosi al punto di vendita degli abbonamenti, allestito in municipio, dalle 9 alle 14.

Biglietti d’ingresso ai singoli spettacolo
In vendita nella sede dello spettacolo, la stessa sera, a partire dalle ore 20 (limitatamente ai biglietti non distribuiti in prevendita). Ogni persona può acquistare fino a un massimo di otto biglietti. Il biglietto è cedibile esclusivamente a parità di condizioni. Non si accettano prenotazioni telefoniche.

————-

Riduzioni
-fino a 26 anni e oltre 65 anni d’età;
-abbonati ad altre Stagioni 2014-2015 del Circuito teatrale trentino (previa presentazione dell’altro abbonamento);
-ai soci possessori della Carta «In Cooperazione» è riservato uno sconto del 10% circa su biglietti e abbonamenti di tutti gli spettacoli; la riduzione viene
effettuata unicamente dietro presentazione della tessera; ogni tessera dà diritto allo sconto su un solo abbonamento, sul quale sarà riportato il nominativo del socio;
-agevolazioni Family: ingresso gratuito per il minore di 18 anni accompagnato da un adulto (agevolazione valida fino a 2 minori per ogni adulto).

————-

Informazioni
Centro Servizi Culturali Santa Chiara
numero verde 800.013952
web www.csc.tn.it

LEAVE A REPLY