Valerio Perla conclude il ciclo di spettacoli dedicati alla musica cubana

0
394
Condividi TeatriOnline sui Social Network

logo Top

Valerio Perla
Valerio Perla

E’ dedicato al mondo della rumba il terzo e ultimo appuntamento, sabato 21 marzo alle 21.00 al Teatro San Clemente, di “La Mia Cuba”, percorso multimediale e vivace con brani, canti e percussioni dal vivo, video ed ascolti selezionati dal percussionista, scrittore e narratore Valerio Perla.

Una Cuba quella amata da Valerio lontana dagli stereotipi e frutto di continui viaggi ed esperienza che lo hanno reso in trent’anni anni di carriera uno dei massimi divulgatori della cultura cubana in Italia ed Europa apprezzato e stimato anche dagli accademici cubani con cui collabora attivamente.

Musica di sintesi ed espressione popolare dei quartieri urbani degradati, Il mondo della rumba è affascinante e non può prescindere dalla conoscenza dei suoi interpreti e direttori storici. É un mondo fatto di solo canto e tamburo con retaggi che affondano le mani nel cuore della tradizione religiosa afrocubana. La rumba nei suoi generi principali e nelle sue varianti regionali ci restituisce un quadro profondamente affine al mondo delle “tammorriate” campane.

Il modo di raccontare di Valerio Perla è coinvolgente e fa letteralmente “viaggiare” il pubblico in una dimensione che respira poesia, musica, fotografia e arte popolare. Un’occasione in più per creare ponti che uniscono tradizioni culturali apparentemente lontane.

Biglietti: Intero: 10 €
Adulti e bambini superiori ai 12 anni; Ridotto: 8 €
Studenti con “Studiare a Padova Card”, corsisti TOP, fino ai 12 anni; Gratuito: Bambini fino a 3 anni

Carnet TOP 5: 40€. Acquistando il Carnet TOP 5 al prezzo di 40€ puoi vedere 5 spettacoli delle Rassegne TOP al prezzo di 4.

La rassegna di “Top-Teatri Off Padova” è realizzata con il Patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia e del Comune di Padova.

Per informazioni
info@teatrioffpadova.com
www.teatrioffpadova.com

Previous articleRinviato al 10 giugno il concerto di Krystian Zimerman a Roma
Next articleEnzo Iacchetti in “Chiedo scusa al signor Gaber”
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova, il Padova Pride 2018 e l’agenzia di comunicazione We-Go.

LEAVE A REPLY