Accademia Nazionale di Santa Cecilia (Roma): ecco gli appuntamenti estivi

0
436
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSolo dieci giorni di sosta dopo la chiusura della Stagione Sinfonica 2014- 2015 e l’Orchestra con il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia tornano in attività per dare inizio, giovedì 2 luglio, alla Stagione Estiva 2015.

Tre gli appuntamenti, estremamente vari nell’impaginazione dei programmi che attraversano disparati generi musicali, con un filo conduttore sotteso: la celebrità dei protagonisti.

Ritorno sempre gradito è quello di Ennio Morricone che apre il calendario estivo (2 luglio, ore 21.00 – Sala Santa Cecilia) sul podio delle formazioni ceciliane per dirigere alcune tra le memorabili pagine scritte per il cinema come le colonne sonore degli altrettanto indimenticabili film Il buono, il brutto e il cattivo, La Bibbia, Nostromo, i premi Oscar  Mission, Nuovo Cinema Paradiso, Gli Intoccabili, Malena, per citarne solo alcuni, accanto a un brano della sua musica assoluta. Morricone, infatti, aprirà il concerto con Meditazione Orale brano scritto sul componimento poetico di Pier Paolo Pasolini di cui si potrà ascoltare la voce recitante registrata.

Giovedì 9 luglio, invece, Sala Santa Cecilia sarà palcoscenico di un concerto “tutto da vedere” dove la musica diventa spettacolo. Scatenatissimi, inusuali, esilaranti, Aleksey Igudesman (violino) e Hyung-ki-Joo (pianoforte), sono due musicisti classici dotati di grande virtuosismo che si divertono a trasgredire ogni regola e rigore esecutivo per lasciare il posto a una comicità surreale e alla dissacrazione più raffinata e colta. Titolo della performance è Big Nightmare Music, sottotitolo follie musicali in dimensioni sinfoniche. Il duo si è esibito nelle sale più prestigiose del mondo; i grandi nomi della musica classica – da Emanuel Ax a Joshua Bell, Janine Jansen, Gidon Kremer, Mischa Maisky, Victoria Mullova – hanno fatto irruzione nei loro movimentati sketch. Questa volta sarà l’Orchestra di Santa Cecilia ad essere complice degli stravaganti I&J.

Ultimo appuntamento il 23 luglio (Sala Santa Cecilia  – ore 21) con Uto Ughi, che torna a Santa Cecilia dopo qualche anno di assenza e proporrà alcune tra le pagine più amate, come la Romanza di Beethoven, l’Introduzione e Rondò capriccioso di Saint-Saëns  e ancora la Fantasia di Sarasate dalla Carmen di Bizet. Sul podio dell’Orchestra di Santa Cecilia George Pehlivanian, direttore franco –americano molto apprezzato lo scorso anno a Santa Cecilia nella sua direzione di Strauss, Schumann e Webern. Pehlivanian completerà il concerto con la Sinfonia da Il Barbiere di Siviglia e l’Ouverture dal Guillaume Tell di Rossini.

Gran finale con il travolgente Bolero di Maurice Ravel.

 ———

PROGRAMMA:

2 luglio 2015  Sala Santa Cecilia h 21:00

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

direttore Ennio Morricone

soprano Susanna Rigacci*

MORRICONE DIRIGE MORRICONE

Meditazione Orale

testo e voce recitante di Pier Paolo Pasolini

La Bibbia

La Creazione – La Torre di Babele

Il Buono, il brutto, il cattivo*

Il Forte – L’estasi dell’oro

Nostromo*

For Emilia – The tropical variation – The silver of the mine

Ostinato ricercare per un’immagine

Oscar per i Film

Days of Heaven – Gli Intoccabili – Bugsy – Nuovo Cinema Paradiso –

Malena – Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto –

Mission (Gabriel’s Oboe – Falls – On Earth as it in Heaven

 ———

9 luglio 2015  Sala Santa Cecilia h 21:00

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

violino Aleksey Igudesman – pianoforte Hyung-Ki Joo

IGUDESMAN&JOO

BIG NIGHTMARE MUSIC!

follie musicali in dimensioni sinfoniche

 ———

23 luglio 2015  Sala Santa Cecilia h 21:00

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

direttore George Pehlivanian – violino Uto Ughi

BOLERO!

Rossini, Il Barbiere di Siviglia: Sinfonia

Beethoven, Romanza per violino n.1

Rossini, Guillaume Tell: Ouverture

Saint-Saens, Introduzione e Rondò Capriccioso

***

Sarasate, Carmen Fantasie

Ravel, Bolero

LEAVE A REPLY