Fiabe musicali con Simona Marchini e Dario Lucantoni

0
336
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa partecipazione straordinaria di Simona Marchini in qualità di voce recitante arricchisce il concerto diretto da Dario Lucantoni con l’Orchestra Sinfonica “Franco Ferrara”, che avrà luogo mercoledì 13 maggio alle 20.30 nell’Aula Magna dell’Università “La Sapienza” (ingresso da Piazzale Aldo Moro 5). L’orchestra si è formata all’interno del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e si è già esibita in importanti sale della capitale, come la storica Sala Accademica del Conservatorio, il Teatro Argentina e l’Auditorium Conciliazione, sempre con notevole successo da parte del pubblico e della critica romani. Questo concerto si presenta come un variegato e colorito percorso attraverso musiche francesi, spagnole e russe ispirate a fiabe e racconti popolari. Tutta la raffinatezza dello spirito francese rivive in “Ma mère l’Oye” di Maurice Ravel, che traduce in una delicata e preziosa trama sonora alcune famose favole di Perrault e di altri scrittori francesi del Settecento, tra cui la Bella addormentata nel bosco, Pollicino, la Bella e la Bestia. Sono invece il fuoco e i colori sgargianti della Spagna ad esplodere in “El amor brujo” (“L’amore stregone”) di Manuel de Falla, un balletto che narra di una gitana che con un sortilegio lega a sé per sempre l’uomo amato. La conclusione è con “Pierino il lupo” di Sergey Prokofiev, forse il più famoso brano di musica per bambini di tutti i tempi. Vi si narra come il piccolo Pierino riesca a catturare il lupo con l’aiuto dell’uccellino e del gatto. Ogni personaggio è impersonato musicalmente da uno o più strumenti: Pierino dall’intero gruppo degli strumenti ad arco, il lupo dai corni, l’uccellino dal flauto, l’anatra dall’oboe, il gatto dal clarinetto, il nonno dal fagotto, gli spari dei cacciatori dai timpani. A narrare questa fiaba per piccoli e grandi col suo stile fatto di ingenuità e ironia sarà la voce notissima di Simona Marchini, grande appassionata di musica classica e operistica, che si aggiunge a una lunga lista di attori e cantanti che l’hanno preceduta in questo ruolo, da Eduardo De Filippo a Dalla, da Benigni a Brachetti a tanti altri.

Dario Lucantoni, romano, allievo di Franco Ferrara e ora a sua volta docente di direzione d’orchestra al Conservatorio “Santa Cecilia”, ha all’attivo una intensa attività di direttore d’orchestra ed è applaudito sul podio di importanti istituzioni musicali in Italia (tra cui Opera di Roma, Fenice di Venezia, Regio di Torino, Carlo Felice di Genova, Massimo di Palermo, Arena di Verona, Regio di Parma) e all’estero (Svizzera, Ungheria, Bulgaria, Grecia, Turchia, Corea del Sud).

———-

Biglietti: I settore: € 18,00; II settore: € 12,00; under 26 e over 65: € 9,00; under 14: € 6,00; per i possessori di biglietto del concerto dell’Orchestra “Franco Ferrara” del 2 maggio: € 10,00

I biglietti possono essere acquistati in prevendita presso IUC (Lungotevere Flaminio 50, lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì ore 10-13 e 14-17) e presso i punti vendita del circuito Box Office Lazio – Orbis Servizi (Piazza Esquilino, 37) oppure a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto presso il botteghino dell’Aula Magna della Sapienza.

Prevendita on-line:  www.boxofficelazio.it

LEAVE A REPLY