Paolo Damiani Band in concerto

0
262
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoPaolo Damiani Band:

Paolo Damiani violoncello

Rosario Giuliani sax alto

Francesco Fratini tromba

Luigi Masciari chitarra

Alessandro Paternesi batteria

A seguire:

Maria Pia De Vito voce

Rita Marcotulli pianoforte

 ———–

Domenica 10 maggio, nella Sala Accademica del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, per la nona edizione del festival Percorsi Jazz un doppio concerto: in apertura Paolo Damiani Band,a seguire il duo Maria Pia De Vito, voce e Rita Marcotulli, pianoforte.

Paolo Damiani Band con Paolo Damiani violoncello, Rosario Giuliani sax alto, Francesco Fratini tromba, Luigi Masciari chitarra e Alessandro Paternesi batteria. Questo nuovo progetto del compositore e violoncellista romano, direttore del Dipartimento di Jazz del Conservatorio di Santa Cecilia, vede ospite lo straordinario sax di Rosario Giuliani. I musicisti cercheranno profonde consonanze o al contrario impreviste distanze, giocando con soffiati e pizzicati, suoni distorti e inquietanti colpi d’arco. Dove la ragione si smarrisce la musica trova il suo senso, in questo dialogo apparentemente impossibile tra voci che si sovrappongono in una mirabile comprensione, in uno scambio fecondo con l’altro da sé che è la sola via, come insegna la musica, per capire a fondo se stessi.

A seguire il duo Maria Pia De Vito voce e Rita Marcotulli pianoforte.

Una re-union di eccezione. Dopo qualche anno di pausa, ritornano  a suonare insieme nella loro  consueta formula del duo , due musiciste che hanno prodotto  insieme in molti  anni  lavori basati sulla ricerca di un suono “naturale”, un suono di radici e al tempo stesso alla ricerca del nuovo; Progetti come Nauplia, Triboh, Fore Paese. Nei loro concerti evidente il rapporto con il ritmo in tutte le sue declinazioni:  i tamburi a cornice  del meridione italiano, e i canti armeni, e il comune amore per il Brasile, per le sue ricchezze melodico armoniche e  forme strutturali e  improvvisative derivate dalla musica indiana o dal flamenco. Un rapporto musicale decennale che ha valicato più volte i confini internazionali.

 ————

INGRESSO GRATUITO

Per informazioni: www.conservatoriosantacecilia.it

Conservatorio “Santa Cecilia”

Via dei Greci, 18 – R O M A

tel. 06/45550854

LEAVE A REPLY