Bridge Jazz Marathon per Telethon il 21 giugno sul Ponte della Musica di Roma

0
284
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl solstizio d’estate a Roma si festeggia nel nome del jazz e della solidarietà con Bridge Jazz Marathon, l’evento benefico per Telethon che si svolgerà domenica 21 giugno in una location eccezionale, il Ponte della Musica Armando Trovajoli. L’ingresso è gratuito per tutti con una donazione volontaria a Telethon.

Otto ore di musica, dalle 16 alle 24 con grandi artisti uniti per uno scopo benefico, la ricerca Telethon: a suonare nelle tre diverse location del Ponte si alterneranno non solo molti giovani talenti del Conservatorio di S. Cecilia e del Saint Louis College of Music, ma anche grandi nomi del jazz e non solo, tra cui Danilo Rea, Tetes de Bois, Rita Marcotulli, Rosario Giuliani, Paolo Damiani, Maria Pia De Vito, Gege’ Munari, Giorgio Rosciglione, Alessandro Gwis, Marco Siniscalco, Pino Jodice, Giuliana Soscia, Gabriele Coen, Fabio Zeppetella, Antonio Jasevoli.

Una festa di musica e solidarietà per il solstizio d’estate – ha detto l’Assessore alla Cultura e al Turismo Giovanna MarinelliUn ponte che si trasformerà per un pomeriggio in una passerella di grandi artisti in ricordo del grande maestro Armando Trovajoli. Con questa giornata vogliamo far “vivere” il Ponte della Musica, luogo di Roma ormai entrato nello skyline della città, frequentato da tanti giovani e romani. Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato ad organizzare questa giornata dalla Siae a Bnl, Casa del Jazz e Conservatorio Santa Cecilia. Ma soprattutto Telethon che ci permetterà di partecipare ad una grande maratona di solidarietà”.

La fondazione Telethon ha sempre rappresentato un’eccellenza scientifica che ha sempre trovato il sostegno attivo di BNL: oggi si unisce all’eccellenza musicale rappresentata dal Maestro Armando Trovajoli2 sono le parole Alessandro Betti, direttore raccolta fondi Fondazione Telethon.

Voglio ringraziare tutti gli artisti che hanno accettato con entusiasmo di partecipare gratuitamente all’iniziativa tanto da dover ridurre il tempo di esibizione di ciascuno. A tutti gli artisti poi è stato chiesto di eseguire una composizione del maestro Trovajoli in suo omaggio – spiegano Paolo Damiani e Luciano Linzi, non solo direttori artistici, ma anche membri del comitato direttivo che si è insediato qualche mese fa per rilanciare la Casa del Jazz La speranza è che il Ponte della Musica possa diventare davvero il simbolo non solo della solidarietà, ma diventare anche la location di future manifestazioni nonché simbolo della rinascita della Casa del Jazz da sempre sostenuta nel suo percorso anche da Armando Trovajoli”.

Il rilancio della Casa del Jazz passa non solo attraverso questa iniziativa zero sostenuta da Roma Capitale, ma anche attraverso numerose altre idee, come quella di creare una scuola di jazz aperta a tutti, anche a chi non ha intenzione di diventare musicista professionista o al concorso Libera il Jazz indetto dalla SIAE (con scadenza il 15 luglio) in collaborazione con Libera e Palexpo riservato alle opere inedite sul tema della lotta contro le mafie. Ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili sulla fanpage “BNL per Telethon” di Facebook e Twitter, sul sito telethon.bnl.it e il sito di Roma, www.comune.roma.it.

————–

Di seguito il programma in dettaglio sui concerti dislocati nelle tre scene del ponte.

21 GIUGNO – BRIDGE JAZZ MARATHON

BNL PER TELETHON, FESTA DELLA MUSICA

Per Armando Trovajoli

SCENA 1 dalle ore 16,00 (sotto il ponte)

ore 16,00 Mario Donatone e Gio Bosco Quintet

Mario Donatone- piano e voce, Giovanna Bosco – voce Roberto ferrante – batteria e voce

Angelo Cascarano- chitarra e voce, Andrea Mercadante- tastiera e voce

ore 16,20 Elisabetta Antonini, voce – Alessandro Gwis, pianoforte

ore 16,40 Susanna Stivali, voce – Alessandro Gwis, pianoforte – Marco Siniscalco, basso

ore 17,00 Stefano Pagni “Life Brothers”: Delia Surratt, Alessandro Rosace, Olimpia Pagni voci – Stefano Micarelli chitarra – Stefano Pagni contrabbasso – Israel Varela batteria

ore 17,20 Santa Cecilia – Saint Louis Band: Oona Rea, voce – Lewis Saccocci, piano – Giovanni Candia, chitarra – Gianmarco Tomai, basso – Matteo Bultrini, batteria

ore 17,40 MIDJ presenta Manual of errors: Manlio Maresca, chitarra – Igor Marino, sax – Eddy Cicchetti, contrabbasso – Massimo Di Cristofaro, batteria

ore 18,00 “che mma ‘mparato a ffà”: Pino Iodice, pianoforte – Giuliana Soscia, fisarmonica

ore 18,20 Kristina Granata Quartet: Kristina Granata, voce – Cinzia Gizzi, piano – Giorgio Rosciglione, contrabbasso – Gegé Munari, batteria

ore 18,50 Maria Pia De Vito “Vocal Geographies”

ore 19,20 Gabriele Coen, sax soprano, clarinetto – Natalino Marchetti, fisarmonica

ore 19,40 Saint Louis Voices di Diego Caravano

ore 20,10 Maria Pia De Vito, voce – Rita Marcotulli, pianoforte

ore 20,30 Rita Marcotulli, pianoforte – Israel Varela, batteria

ore 20,50 Paolo Damiani, violoncello – Rosario Giuliani, sax – Antonio Iasevoli, chitarra – Alessandro Paternesi, batteria

ore 21,10 Danilo Rea, piano solo

ore 21,30 Danilo Rea, piano – Paolo Damiani, violoncello – Fabio Zeppetella, chitarra

ore 21,50 Tete de Bois

ore 22,30 Lucrezio de Seta Quintet: Lucrezio de Seta, Batteria- Ettore Carucci, piano – Leonardo De Rose, basso – Antonello Sorrentino, tromba – Vincenzo Presta, sax

ore 23,00 We Like Mondays, feat. Lorenzo Feliciati (ROCK) Margherita Flore – piano Luca Camerata – chitarra Francesco Domenichetti – chitarra Lorenzo Feliciati – basso Lorenzo Lupi – batteria

ore 23,30 Mad Cap Official Ensemble Gipsy, Elektro Gipsy, Swing ed Elektroswing Pianoforte e Sinth: Alessandro Mariano Chitarra: Daniele Bragaglia Voce: Fiammetta D’Arienzo Sax: Francesco Pagnini Batteria: Gianfranco Tassella Contrabbasso: Giannantonio Rando

——-

SCENA 2 dalle ore 17,00 (20 minuti a gruppo), all’inizio del ponte, lato Teatro Olimpico

Alessandro Sbrolli StayElle soul/funky/jazz, Ludovica Ercolessi – vox, Francesco Marchini -keyboard/piano ,Alessandro Sbrolli – electric guitar, Valerio Carbone – electric bass Pierluigi Picchi – Drums

Star Avenue (POP – ROCK) Davide Sambrotta – Lead Voice e tastiere, Daniele Sambrotta – Batteria, Lorenzo Farotti – Chitarra Alberto Cari – Basso, Roberta Staffieri – Backing Vocals

Pietro Nicosia New Trio: Pietro Nicosia, chitarra – Dario Piccioni, basso – Alex Martino, batteria

Giovambattista Mazza

——-

JAY B. GROUP

Raffaele Califano Trio, Raffaele Califano batteria, Antonio Magli piano, Roberto Raciti contrabbasso.

Gisela Oliverio, Gisela Oliverio – voce chitarra, Alexander Melo- Basso, Sebastian Marino – piano forte, Marco Fabrizi – batteria 

Tango Latin Jazz

——-

Mauro Salvatore

De Angelis/Bachi/Mancini/Salvatore Quartet

swing dagli anni 40 agli anni 60

Voce: Georgia de angelis

Piano: Roberto Bachi

Contrabasso: Lorenzo Mancini 

Batteria: Mauro Salvatore

——-

Daniela Troilo

“El negro zambon” – Omaggio alle donne del cinema anni ’50. Voci: Chiara Morucci, Laura Sciocchetti, Marta Alquati, Daniela Troilo.Tastiere: Lewis Saccocci Basso: Giammarco Tomai Effetti/basso: Riccardo Chinni Batteria: Lucrezio De Seta

Marta Alquati Quartet

Swing & Jazzy Rock

——-

Marta Alquati: voce

Federico Russo: piano

Dario Piccioni: basso

Nicolò Di Caro: batteria

——-

Laura Sciocchetti

XINGU PROJECT

Laura Sciocchetti-voce

Lewis Saccocci-pianoforte

Dario Piccioni-basso elettrico 

Mauro Salvatore-batteria

samba/Jazz/composizioni originali

——-

Lewis Saccocci

Jimbo Tribe

Lewis Saccocci (pianoforte)

Dario Piccioni (contrabasso)

Nicolò di Caro (batteria).

Il nostro repertorio è di brani originali.

——-

A – TRIO (JAZZ)

Gianluca Massetti – piano 

Dario Giacovelli – basso

Moreno Maugliani – batteria 

Rosario Giuliani Santa Cecilia project

——-

Blacknuda (FUSION, NEW WAWE) 

Lucia Mossa – voce

Fabio Massacesi – chitarre

Patrizio D’Andrea – synth

Shanti Colucci – batteria

——-

SCENA 3 dalle ore 18,00, sul ponte, lato Stadio del Tennis

Federico e Flavia marra duo

tastiera, chitarra acustica, percussioni e voci

Pop inglese

Federica Mazzagatti -Erin Mellon trio chitarre e voci Repertorio Cover dal soul al rock fino alla dance

Alessio Bernardi Trio Sax, flauto, cb

Lorenzo Chiarantini chitarre

Eleonora Bianchini, voce – Giulia Salsone, chitarra

Luca R. Jacovella

Luca Ruggero Jacovella & Valentina Rossi (opzionale contrabbassista,

Pianoforte e voce

Francesco Stilo Cagliostro Cagliostro & Scarcella duo

Chitarre e voci

Ilaria Giampietri Trio – Tiziana Frattali, fisarmonica, Matteo Marinelli, fisarmonica e bandoneon

Ilaria Giampietri, voce

LEAVE A REPLY