Gala Roberto Bolle and Friends

0
267
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Luciano Romano

Lunedì 27 luglio, ore 21, uno degli appuntamenti più attesi del cartellone estivo del Teatro dell’Opera di Roma per gli amanti del balletto: il Gala Roberto Bolle and Friends. “Mai come quest’anno la tappa delle Terme di Caracalla era desiderata e necessaria – dichiara Roberto Bolle – Venire qui è ormai per me un’imprescindibile tradizione. L’entusiasmo del pubblico romano, la forza della storia che qui riluce in tutta la sua magnificenza e il suo fascino, sono ormai per me fonte di energia e di ispirazione cui non posso rinunciare”.

Quest’anno il Gala Roberto Bolle and Friends presenta un programma completamente nuovo per il pubblico romano, scelto personalmente da Roberto Bolle, che spazia dal repertorio ottocentesco al contemporaneo, da illustri coreografi, che hanno fatto la storia del balletto, a giovani promesse del panorama coreutico internazionale. Sarà un incredibile viaggio dai classici Don Chisciotte (Marius Petipa) ed Excelsior (Ugo Dall’Ara dopo Luigi Manzotti), storico grande ballo italiano scelto quest’anno per celebrare Expo Milano 2015, per arrivare a veri e propri gioielli della coreografia del Novecento, creati da “mostri sacri” della danza quali Frederick Ashton (Voices of Spring), Roland Petit (Carmen) e John Neumeier (Opus 100 – für Maurice), fino a star della coreografia contemporanea quali David Dawson (On the Nature of Daylight), Christopher Wheeldon (Tryst), Wayne Mc Gregor (Qualia), Jiří Bubeníček (Proven Lands e Canon in D Major) e José Martínez (Delibes Suite). Accostamenti inediti, che permettono di godere in un’unica serata del meglio del panorama del balletto internazionale dal ’900 ad oggi, dando vita ad uno spettacolo prezioso e imperdibile per appassionati, ma anche perfetto e godibilissimo per neofiti della danza.

In scena, con l’étoile della Scala di Milano e Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York Roberto Bolle, dieci stelle dalle compagnie più prestigiose di tutto il mondo: Joan Boada e Maria Kochetkova dal San Francisco Ballet, quest’ultima apprezzatissima al suo debutto all’Opera di Roma in Cenerentola nella scorsa stagione; i gemelli Jiří e Otto Bubeníček rispettivamente dal Semperoper Ballet e dall’Hamburg Ballet; dal Royal Ballet Melissa Hamilton, Matthew Golding ed Eric Underwood; torna, dopo il successo nel ruolo principale de Il lago dei cigni (Opera di Roma 2013-14) Anna Tsygankova, Dutch National Ballet; danzerà i pas de deux con Roberto Bolle la stella italiana Nicoletta Manni, prima ballerina della Scala di Milano.

——–

Roberto Bolle and Friends” è una produzione Artedanza srl.

Per info: operaroma.it

LEAVE A REPLY