CREAREALTÀ – Uno spettacolo per sognare arte creando realtà

0
248
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La straordinaria magia della comicità si prepara ad accendere Castelfiorentino. Sabato 24 ottobre 2015, nella splendida cornice del Teatro del Popolo, va in scena #crearealtà – uno spettacolo per sognare arte creando realtà – a cura della compagnia C’art, con il patrocinio del Comune di Castelfiorentino. Clown, mimi, musicisti, danzatori e artisti circensi si uniranno dando vita ad uno spettacolo comico, poetico ed emozionante, che lascerà a bocca aperta grandi e piccini. Artisti nazionali ed internazionali si alterneranno sul palco, ripercorrendo oltre 10 anni di attività della compagnia. Una serata che sarà impreziosita dalla partecipazione speciale di due ospiti d’ eccezione: Paolo Fresu e Sonia Peana. A presentare l’evento Sara Zambotti dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2, da sempre amica e sostenitrice del C’art

crearealtá sabato 24 ottobre Teatro del Popolo Castelfiorentino

LO SPETTACOLO

casa de tabua 2Dalle 21, quando si alzerà il sipario, saranno proposti i migliori frammenti degli spettacoli C’art uniti alle interpretazioni degli amici, che in questi anni, hanno collaborato con la compagnia diretta da André Casaca. Ed ecco che spezzoni di opere celebri, come Matrimonio Italiano, Casa de Tabua, Rosa e Tranquilli, senza dimenticare Noise Talent Show, ultima opera della compagnia, si alterneranno con gli interventi di tanti altri artisti. Tra questi il Baule dei suoni, che con la sua
orchestra Musica Spiccia sarà presente con 10 musicisti. Loretta Morrone, artista di fama nazionale e internazionale, che si esibirà con numeri di danza aerea e acrobatica. Lo spettacolo offrirà anche interventi sotto forma di colpi di scena e fuori programma di altri artisti che collaborano con Teatro C’art: David Bianchi, in arte Dav Giulivo, clown e mimo, presente con il suo enigmatico e recentissimo personaggio, Mario Levis, grande clown e mimo a livello internazionale, Federica Mafucci, attrice, con gli interventi del suo esilarante personaggio, Franca. Paolo Fresu alla tromba e Sonia Peana al violino, ospiti speciali, si esibiranno da soli, e, come in un meraviglioso viaggio poetico, condivideranno la loro arte con quella di clown e mimi. L’evento è realizzato con il contributo della Banca di credito cooperativo di Cambiano.

————
LA CAMPAGNA #CREAREALTA’

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto alla campagna #crearealtà che si prepara ad entrare nella sua seconda fase. L’obiettivo di questa campagna, realizzata dall’Associazione culturale Teatro C’Art Comic Education Onlus, è la creazione del Centro Internazionale Teatro C’Art un luogo di arte, educazione e cultura, che ospiterà al suo interno un teatro, una biblioteca, un caffè letterario e la prima Scuola Professionale Stabile di Teatro Comico Contemporaneo d’Italia. Un sogno che passa attraverso l’ampliamento delle strutture utilizzate attualmente. Ad oggi sono stati raccolti 22.920 euro, grazie ai quali si è riusciti ad eseguire l’acconto in compravendita della prima rata di 20.000 euro necessari per l’acquisto dell’immobile situato sopra il Teatro C’art.

Si tratta di un appartamento di 100 metri quadri, che verrà destinato ad una nuova sala di creazione e prove, agli uffici amministrativi, allo studio di registrazione audio e video e ad un caffè letterario aperto al pubblico. Il costo complessivo di questo nuovo investimento è di € 70.000.

“Il Teatro C’Art – osserva il Sindaco, Alessio Falorni – rappresenta una esperienza culturale ed educativa unica in Italia, che deve sicuramente molto all’attività pionieristica di André Casaca (brasiliano d’origine e castellano d’adozione) ma anche all’entusiasmo e alle qualità di tanti giovani che negli anni si sono uniti all’idea di portare avanti questo progetto, incentrato sull’educazione comica-relazionale, che presenta effetti positivi sul piano pedagogico e, dunque, sul versante dell’inclusione e l’integrazione sociale”.

12001076_10207686274700043_6483492995063447979_o“Da molti anni – prosegue Falorni – il Teatro C’Art è inoltre una scuola, proiettata ormai verso l’obiettivo di diventare, grazie anche all’ampliamento della sede, un punto di riferimento prezioso per l’intera regione. L’Amministrazione Comunale è fortemente impegnata a sostenerla, quale esempio di eccellenza nato e cresciuto nel nostro territorio, e invito tutti i cittadini a fare altrettanto, partecipando alla serata di sabato al Teatro del Popolo. Colgo l’occasione – infine – per ringraziare tutti i Sindaci del Circondario che hanno contribuito con il loro selfie a promuovere la raccolta fondi, riconoscendone così la rilevanza per l’intera area”.

———-

BIGLIETTI E INFO

I biglietti per la serata del 24 ottobre sono acquistabili in prevendita presso la biglietteria del Teatro del Popolo, Piazza Gramsci 80 a Castelfiorentino. Nei seguenti orari: giovedì dalle 17.00 alle 19.00, sabato dalle 9.00 alle 12.00. I prezzi: € 12 intero, € 10 ridotto per soci C’art, € 5 per i bambini sotto i 10 anni, gratis sotto i 3 anni. Per Prenotazioni: Teatro C’art, tel. 0571 /629811 , info@teatrocart.com. Si consiglia di ritirare i biglietti direttamente alla biglietteria del Teatro del Popolo negli orari sopra indicati. Per info sulla serata o per effettuare una donazione è possibile consultare il sito internet teatrocart.com oppure la pagina Facebook Teatro C’art.

LEAVE A REPLY