La Claque in Agorà: ecco gli appuntamenti fino a dicembre 2015

0
241
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSabato 17 ottobre parte l’ottava stagione de La Claque in Agorà con Canzoni erotiche per poesie romantiche il live di Cristiano Godano leader dei Marlene Kuntz insieme ai Palco Nudo e la mostra “Dei senza volto” dedicata all’esperienze e ai volti dei Migranti.

Prima data di una stagione che come ormai tradizione conta più di cento serate in stagione, otto mesi di programmazione, centinaia di artisti e una media di oltre 11.000 spettatori all’anno, un palco che ha visto alternarsi musicisti, attori, cantanti, performer, cabarettisti, scrittori, disegnatori e band di qualsiasi genere tra cui, giusto per fare qualche nome: Marina Rei, Jack Savoretti, Cristina Donà, Simone Cristicchi, Zibba, Ghemon, Malcome Holcombe, Diaframma, Pivio e De Scalzi, Fabrizio Casalino, I Cani, Sananda Maitreya, Giorgio Conte, Andrea Mirò, Pacifico, Balbotin & Ceccon, Bobo Rondelli, Edda, Tetes De Bois, Levante, Olcese & Margiotta, Gnu Quartet, Numero 6 e molti altri.

La Claque nel corso di questi 8 anni ha proposto una programmazione eterogenea, spesso difficile da classificare, spaziando attraverso tutti i generi dell’arte, senza distinzioni o preconcetti.

Una programmazione che ha saputo intercettare prima di altri nuove tendenze e fenomeni, che poi si sono affermati a livello popolare.

La Claque, nata nel 2009 da un’idea dal Presidente della Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse Emanuele Conte, da alcune stagioni è affidata al coordinamento artistico di Marina Petrillo storica collaboratrice della Tosse.

La stagione è anticipata dal grande murales “La Pecora Nera” che in questi giorni l’artista Zed1 ha realizzato sulla parete esterna de la Claque a conclusione del progetto For Wall 3 eventi 1 muro realizzato nel corso della settima stagione della sala, attraverso serate musicali di autofinanziamento, e che oggi ha trovato il suo compimento. Una collaborazione, quella con PAGE Public Art Genova e Trasherz che continuerà anche in questo ottavo anno di lavoro.

La nuova stagione parte dal consolidamento di rapporti con realtà con cui collaboriamo da diversi anni come Electropark, il Festival di musica elettronica che anticipa l’inaugurazione della stagione. L’etichetta indipendente Black Widows Record da tre anni in cartellone con i suoi artisti, Emergenza Festival, la rassegna musicale dedicata alle band emergenti più importante d’Italia che tornerà nella seconda parte dell’anno, l’etichetta indipendente Green Fog che ogni anno presenta alcune delle realtà più interessanti della scena indie nazionale, Zenaswingers che porteranno a La Claque le band più amate dai ballerini di swing, quattro serate danzanti più la notte di Capodanno a tutto swing mentre Eutopia Ensamble del Maestro Matteo Manzitti sarà protagonista per alcune serata.

A queste si affiancano nuove collaborazioni come quella Nogravity4monks, che presenterà in anteprima il documentario “A nogravity experience” (19 novembre) di Enrico Salmasi, dedicato all’esperienza trk#1 ovvero uno spettacolo teatrale con quattro musicisti e un funambolo per un concerto su la corda più lunga mai suonata al mondo, progetto che ha debuttato a Pennabilli nel maggio 2015 e che la Claque ha ospitato in prova.

Ovviamente non mancheranno le serate con artisti della scena nazionale e internazionale come il già citato live di Cristiano Godano leader dei Marlene Kuntz, quello di Pacifico (29 ottobre) vincitore con “Le Storie che non conosci”, scritta con Samuele Bersani, del Premio Tenco 2015, che ritorna a La Claque a sette anni di distanza dalla sua prima volta con Le mosche spettacolo tratto dal suo omonimo libro a metà strada tra concerto e reading. La stella del Jazz Britannico Juliet Kelly (5 novembre) in tour in Italia con un affiatato terzetto di musicisti italiani. Quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario del musical cult Rocky Horror Picture Show, che la notte di Halloween invaderà il palco de La Claque nella versione dell’Unconvetional cast. Anche quest’anno sono molti gli artisti che hanno deciso di presentare i nuovi dischi sul nostro palco: Saba Anglana (13 novembre) cantante italo etiope sarà protagonista con il suo quarto lavoro The Belly of the city, Massimo Priviero (14 novembre) ha appena pubblicato Massimo che racchiude 25 anni di carriera, che festeggerà insieme al pubblico genovese, il cantautore genovese Paolo Gerbella (22 ottobre) presenterà Io, Dino, album interamente dedicato al poeta Dino Campana, Blue Town è invece il primo album della band Wattabeat (23 ottobre) mentre Irrequieto è l’ultima fatica discografica di Mezzala (7 novembre). Non mangio fragole è il nome disco della cantautrice genovese Alessia Ramusino in concerto il 20 novembre.

Ancora musica con il chitarrista Gianni Martini per la presentazione del cd del Coro 4 Canti Canzoni della nostra storia (12 dicembre) e con la serata Black Widows (11 dicembre) per una serata con I Delirium e La fabbrica dell’assoluto.

Un’immersione nella musica corsa con il gruppo Zamballarana (24 e 25 ottobre), presentato da Marco Tindiglia/ Jazz Mataz, il ritmo esplosivo di Andrea Trabucco e del suo alter ego brasiliano Ja E’ (21 novembre). Torna Luigi Rizza (10 dicembre) con Chez moi come sempre allegramente provocatorio nell’additare i mali, i vizi, i difetti di questa società e di chi ne fa parte, nessuno escluso.

In cartellone anche un omaggio a Frank Sinatra, nel centenario della nascita, con tre serate dal titolo Frankie goes to Genova (18, 19 e 20 dicembre) in collaborazione con Associazione Culturale ContemporArt, in cui potremo ascoltare Claudia Sanguineti Quartet, Anna Sini Jazz ContemporArt e la Big Borgo Band.

La ricerca di nuove realtà a cui offrire spazi e visibilità era uno degli scopi per cui è nata La Claque e fedeli a questo principio ogni anno, ospitiamo in cartellone, a fianco a nomi nazionali e internazionali già affermati, artisti locali alla ricerca di un palcoscenico e di un pubblico con cui confrontarsi. Ogni anno riceviamo circa 1000 proposte di spettacoli da artisti del territorio (cantanti, band, musicisti e anche artisti di qualsiasi genere), segno che abbiamo centrato l’obiettivo che ci siamo prefissi all’inizio di questa avventura. Le proposte arrivano in tutti modi e attraverso tantissimi canali differenti per cui abbiamo deciso di razionalizzare l’accesso delle proposte con un meccanismo che renderà ancora più trasparente la scelta dei nomi in cartellone. Gli artisti potranno inviare la propria candidatura seguendo parametri e tempi che verranno resi noti tramite i nostri canali di informazione e una prima selezione, che sarà valutata secondo tre criteri: valore artistico, impatto territoriale, fattibilità , sarà inserita nella programmazione gennaio/aprile 2016.

Musica, fotografia, cinema, danza, comicità e pittura per rappresentare la cultura mancava solo un elemento: il cibo. Da quest’anno anche questo tassello è stato aggiunto, Elisa D’Andrea curerà food & beverage della Claque nel bar Around the Claque tenendo conto della storia e della cultura che c’è dietro un calice di vino, un formaggio, una tazza di thé, un salume oppure del buon pane.

I prodotti a disposizione del bar Around the Claque sono: Pane Piuma (farina biologica macinata a pietra naturale, olio extravergine biologico macinato a freddo, cottura a legna), focaccia di Claretta (pasta madre a lievitazione naturale), tisane, spezie e i tè sono dell’Antica Drogheria M. Torielli. I nostri vini sono quasi esclusivamente “Triple A” forniti da Velier S.P.A. Da oltre 60 anni, la Velier, azienda familiare genovese, distribuisce liquori e distillati in tutta Italia. Negli ultimi anni ha ampliato la sua commercializzazione anche a vini selezionati di agricoltori artigiani artisti…

———-

Stagione 2015/2016

16 ottobre (ANTEPRIMA)

Electropark

Un’anteprima italiana apre il primo giorno del festival: Golden Bug e Desilence Studio con la performance au-diovisiva live V.I.C.T.O.R. A seguire Marvin & Guy, w per chiudere Randomplay.

****

Sabato 17 ottobre

Canzoni erotiche per poesie romantiche – Cristiano Godano e Palco Nudo

La band Palconudo si prepara a giocare a modo suo con le infinite declinazione poetiche e musicali della dedica. Il “secondo tempo del film” è affidato appunto ad un ospite prezioso. A cimentarsi con questi temi sarà Cristiano Godano (fondatore e cantante dei Marlene Kuntz).

****

22 ottobre

Io, Dino – Paolo Gerbella

Presentazione del nuovo disco del cantautore genovese Paolo Gerbella incentrato sulla figura di Dino Campana.

****

23 ottobre

Blue Town – Wattabeat!

Dopo un percorso durato ben sette anni siamo lieti di presentare al pubblico Blue Town, il primo album dei Wattabeat!
****

24 e 25 ottobre

Zamballarana

Jezmataz

Immersione nella musica corsa con “Zamballarana”. progetto nato nel 1997 a Pigna, in Corsica, un paese della regione della Balagne considerato uno dei maggiori incroci culturali dell’isola.


****

29 ottobre

Le mosche – Pacifico

Canzoni, musica e parole si mescolano nello spettacolo Le mosche in un ibrido tra concerto, reading e monologo.

****

31 ottobre

Rocky Horror Picture Show – Unconventional cast

Quest’anno il Rocky Horror compie 40 anni ed è ancora molto amato dal pubblico: don’t dream it, be it!

****

5 novembre

Juliet Kelly italian Quartet

Quartetto dalla straordinaria energia e eleganza guidato dalla vocalist inglese Juliet Kelly per l’occasione in tour in Italia con un trio di affiatati musicisti italiani.

****

6 novembre

Zenaswingers – Devil’s advocates

Primo appuntamento con Zenaswinger con il live di Devil’s advocates una notte da ballare

****

7 novembre

Irrequietour – Mezzala Bitossi

Irrequieto”, il nuovo album di inediti di Mezzala musicista e cantautore genovese (già leader dei Numero6). Il disco esce per The prisoner records con distribuzione Believe digital.

****

13 novembre

The belly of the city – Saba Anglana

Saba Anglana cantante italo etiope sarà protagonista con il suo quarto lavoro The Belly of the city, presentato in live.

14 novembre

Massimo – Massimo Priviero

Massimo Priviero presenta il suo nuovo doppio disco dal titolo Massimo che racchiude 25 anni di carriera.

****

19 novembre

A nogravity experience – di Enrico Salmasi

Presentazione in anteprima del film documentario: “A nogravity experience” di Enrico Salmasi e showcase nogravity4monks.

coproduzione Teatro della Tosse

****

20 novembre

Non mangio fragole – Alessia Ramusino

Presentazione del disco della cantautrice genovese Alessia Ramusino

****

21 novembre

Viaggi Musicali JA É – Andrea Trabucco

Il polistrumentista e cantautore genovese Andrea Trabucco o forse meglio il suo alter ego brasiliano JA É arriva direttamente dal carnevale di Rio dove ha suonato al famoso sambodromo, per portare la magia e l’energia della batucada brasiliana con il suo gruppo Bloco Ja è!

****

10 dicembre

Chez moi – Luigi Rizza

Esattamente un anno dopo il successo di “Esplode” torna Luigi Rizza, come sempre allegramente provocatorio nell’additare i mali, i vizi, i difetti di questa società e di chi ne fa parte, nessuno escluso.

****

11 dicembre

I Delirium IPG + La Fabbrica dell’Assoluto – Black Widows Records

Serata Black Widow records con lo storico gruppo progressive rock degli anni ’70 I Delirium con loro sul palco la formazione romana de La fabbrica dell’assoluto.

****

12 dicembre

Coro Quattro Canti / Riserva Sonora – Gianni Martini,

presentazione del cd del Coro 4 Canti “Canzoni della nostra storia “. Il cd, pubblicato da Riserva Sonora, realizzato tramite una campagna di crowd funding. Il Coro eseguirà i brani contenuti nel cd.

****

18 dicembre

Frankie goes to Genoa – Claudia Sanguineti Quartet

Rassegna di Jazz dedicata alla musica di Frank Sinatra

****

19 dicembre

Frankie goes to Genoa – Anna Sini Jazz ContemporArt

Rassegna di Jazz dedicata alla musica di Frank Sinatra

****

20 dicembre

Frankie goes to Genoa – Big Borgo Band

Rassegna di Jazz dedicata alla musica di Frank Sinatra

****

31 dicembre

Capodanno claque di Zenaswingers

LEAVE A REPLY