Verdiana/Carmen

0
185
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Yasuko Kageyama
Foto di Yasuko Kageyama

Dal 4 al 12 dicembre 2015 al Teatro Nazionale va in scena lo spettacolo di Natale della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Laura Comi, Verdiana/Carmen.

Uno spettacolo – con due coreografie, la prima a firma della stessa Laura Comi e la seconda della coreografa Alessandra delle Monache – che vede in scena tutti gli allievi dei corsi superiori della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma.

Il Sovrintendente Carlo Fuortes dichiara che: “Un doppio programma, come Verdiana/Carmen danzato dai nuovi talenti della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma per un pubblico giovane è oggi un valore fondante del rinnovamento culturale in ambito tersicoreo”.

Nelle parole di Laura Comi “Verdiana è una creazione coreografica astratta, impostata come una lezione di danza. L’idea è di mostrarne l’evoluzione e far vedere come si arriva a danzare un balletto narrativo. Pur mantenendo lo schema di una lezione di danza Verdiana si basa su sequenze coreografate, fluide e continuative, che vanno dagli esercizi preliminari ai virtuosismi del centro. Il balletto Carmen – coreografia di Alessandra delle Monache dal libretto di Prosper Mérimée – stilisticamente molto complesso, è un importante campo di prova per gli allievi che misurandosi con un soggetto dal carattere marcato devono mettere in pratica lo studio quotidiano e le capacità interpretative acquisite”.

Quattro le mattinée per le scuole e tre le recite per il grande pubblico.

Le musiche di Verdiana sono di Giuseppe Verdi, quelle di Carmen sono di Georges Bizet.

Le scene sono a cura di Michele Della Cioppa, i costumi a cura di Anna Biagiotti. Le luci sono di Patrizio Maggi, la consulenza e arrangiamenti musicali di Giuseppe Annese.

Inoltre la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma dal 19 al 22 dicembre 2015 organizza con i propri insegnanti e maestri accompagnatori uno stage formativo per allievi esterni.

LEAVE A REPLY