Marcello come here! Omaggio in 16 film a Marcello Mastroianni

Dall'1 al 23 dicembre presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
633
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDall’1 al 23 dicembre 2016 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta MARCELLO COME HERE! OMAGGIO IN 16 FILM A MARCELLO MASTROIANNI, una rassegna di sedici interpretazioni scelte nella sterminata filmografia dell’attore che è stato a lungo il volto per antonomasia del cinema italiano nel mondo, e dirette da sedici registi diversi.

Dai suoi primi ruoli d’ensemble in Vita da cani (1950) e I soliti ignoti (1958) sotto la direzione di Monicelli, alla sua consacrazione da protagonista, con titoli come Le notti bianche (1957) di Luchino Visconti, tratto dall’omonimo racconto di Fëdor Dostoevskij e Il bell’Antonio, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Vitaliano Brancati, questa rassegna ripercorre la lunga carriera di Marcello Mastroianni con una selezione di pellicole non scontata.

E ancora: La notte (1961) di Michelangelo Antonioni, Orso d’oro al Festival di Berlino, Nastro d’Argento e David di Donatello per la regia; L’assassino (1961) di Elio Petri, curata analisi psicologica dei turbamenti del protagonista; Cronaca familiare (1962) di Valerio Zurlini, tratto dall’omonimo racconto di Vasco Pratolini; Ieri, oggi e domani (1963) di Vittorio De Sica, vincitore di Oscar e Golden Globe per il quale vinse il Premio BAFTA ed il David di Donatello come miglior attore protagonista; 8 ½ (1963) di Federico Fellini, vincitore di Oscar e fonte d’ispirazione per generazioni di registi; Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) (1970) di Ettore Scola, che gli valse il premio per la migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes; La cagna (1972) di Marco Ferrari, tratto dalla novella Melampus di Ennio Flaiano e sul cui set conobbe Catherine Deneuve, madre della sua seconda figlia Chiara; La donna della domenica (1975) di Luigi Comencini, tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Fruttero e Franco Lucentini; La pelle (1981) di Liliana Cavani; Enrico IV (1985) di Marco Bellocchio, libera trasposizione dell’omonima tragedia di Luigi Pirandello; Stanno tutti bene (1990) di Giuseppe Tornatore, vincitore del premio della giuria ecumenica al Festival di Cannes ed oggetto di un remake del 2009 con Robert De Niro nella parte che fu di Mastroianni.

Infine Mi ricordo, si, io mi ricordo (1996) di Anna Maria Tatò, sua ultima compagna, documentario confessionale ed autobiografico girato nel luglio del 1996 durante le riprese di Viaggio all’inizio del mondo di Manoel de Oliveira, ultimo film interpretato dall’attore.

——–

SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO

Giovedì 1 dicembre
h 17.00 Cronaca familiare
Valerio Zurlini, Italia, 1962, 115′. Con M. Mastroianni, Jacques Perrin.
Un uomo ricorda alla notizia della morte del fratello il loro rapporto di amore ed odio.

***

Domenica 4 dicembre

h 19.00 8 e ½
Federico Fellini, Italia/Francia, 1963, 138′. Con M. Mastroianni, Claudia Cardinale, Sandra Milo.
Un regista stanco e senza più ispirazione si rifugia nel mondo dei sui ricordi.

***

Giovedì 8 dicembre
h 15.00 La notte

Michelangelo Antonioni, Ita./Fr., 1961, 115′. Con M. Mastroianni, Monica Vitti

La giornata di una coppia in crisi, dalla mattina all’alba del giorno dopo.

h 17.00 La pelle
Liliana Cavani, tratto dall’omonimo romanzo di Curzio Malaparte, Italia, 1981, 128’. Con M. Mastroianni, Burt Lancaster.
Napoli, 1944. Tra miseria e macerie di una città appena liberata, Curzio Malaparte, capitano del Corpo Italiano di Liberazione, media tra gli Alleati e la popolazione di Napoli, dove tutto accade nonostante la vita continui.

***

Venerdì 9 dicembre

h 15.00 La cagna
Marco Ferrari, Italia/Francia, 1972, 100′. Con Marcello Mastroianni, Catherine Deneuve.
Una giovane donna entra in un rapporto disfunzionale con un artista di mezza età che vive isolato dal mondo.

h 17.00 Il bell’Antonio

Mauro Bolognini, Italia-Francia, 1960, 105′. Con Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale.

Un bel giovane dopo molti anni torna nella sua città natale preceduto da una fama di Dongiovanni.

h 19.00 La donna della domenica

Luigi Comencini, Italia/Francia, 1975, 105′. Con Marcello Mastroianni, Jean-Louis Trintignant.

Un commissario viene incaricato di indagare su di delitto atipico nell’alta società.

***

Sabato 10 dicembre
h 15.00 I soliti ignoti
Mario Monicelli, Italia, 1958, 102′. Con Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Totò
Una sgangherata banda prepara un elaborato colpo.

***

Domenica 11 dicembre

h 17.00 Le notti bianche

Luchino Visconti, Italia/Francia, 1957, 107′. Con M. Mastroianni, Corrado Pani

Un impiegato si innamora di una donna in attesa del ritorno di un altro.

h 19.00 Mi ricordo si io mi ricordo
Anna Maria Tatò, Italia, 2006, 105′. Con M. Mastroianni, Manoel de Oliveira.
Autobiografia documentaristica di Marcello Mastroianni

***

Mercoledì 14 dicembre

h 17 Enrico IV

Marco Bellocchio, Italia, 1985, 95′ con Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale

Libera trasposizione dell’omonima tragedia di Luigi Pirandello

***

Venerdì 16 dicembre

h 15 Ieri, oggi e domani

Vittorio De Sica, Italia/Francia, 1963, 114′ con Marcello Mastroianni, Sophia Loren

Tre episodi di coppia scritti da altrettanti grandi autori della cultura italiana

***

Martedì 20 dicembre

h 15 Dramma della gelosia

Ettore Scola, Italia, 1970, 107′ con Marcello Mastroianni, Monica Vitti, Giancarlo Giannini.

Storia popolare con protagonisti un marito, l’amante e l’amante dell’amante

h 17 Vita da cani

Mario Monicelli, Steno, Italia, 1950, 108′ con Marcello Mastroianni, Gina Lollobrigida, Aldo Fabrizi

Le disavventure di una sgangherata compagnia d’avanspettacolo

***

Giovedì 22 dicembre

h 15 Ieri, oggi e domani

Vittorio De Sica, Italia/Francia, 1963, 114′ con Marcello Mastroianni, Sophia Loren

Replica

h 17 Stanno tutti bene

Giuseppe Tornatore, Italia, 1990, 126′ con Marcello Mastroianni, Leo Gullotta

Un padre va a visitare i figli che vivono sparsi per le grandi città italiane, colleziona delusioni

***

Venerdì 23 dicembre

h 15 L’assassino

Elio Petri, Italia/Francia, 1961, 95′ con Marcello Mastroianni, Andrea Checchi

Un uomo interrogato dalla Polizia ripensa agli episodi torbidi del suo passato in dubbio sul motivo del fermo

——–

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

Cineteca Milano @cinetecamilano

——–

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto ridotto: € 4,00

LEAVE A REPLY