Teatro 7 di Roma, la nuova stagione 2017/2018

Michele La Ginestra, Massimo Wertmuller, Gabriele Pignotta e Marco Zadra fra i protagonisti di una stagione dedicata alla commedia del teatro romano

0
241
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso” è lo slogan scelto dal Teatro 7 di Roma per la stagione 2017/2018 citando l’immenso Charlie Chaplin.

Un claim che si adatta perfettamente anche al ventunesimo anno di attività degli spazi teatrali rinnovati di via Benevento con la direzione artistica di Michele La Ginestra che anno dopo anno si conferma un punto di aggregazione per il pubblico e che lo scorso anno ha raggiunto i 1100 abbonati proponendo un cartellone di 12 spettacoli all’insegna della comicità intelligente alternando testi contemporanei e più classici, puntando su ritorni attesi, ma anche su debutti inediti.

Sulla scia del successo dello scorso anno, anche il nuovo cartellone si apre con I Bugiardini in B.L.U.E. (musical completamente improvvisato) con artisti che improvvisano replica dopo replica lo spettacolo (dal 26 settembre al 1 ottobre).

Fra i debutti della stagione, spicca subito Gabriele Pignotta che scrive, dirige e interpreta la commedia Contrazioni pericolose, un testo in bilico fra divertimento e mistero e che vede sul palco anche Fabio Avaro, Siddartha Prestinari (dal 3 al 29 ottobre) mentre Andrea Perrozzi, Alessandro Salvatori, Claudia Campagnola, Ketty Roselli sono i protagonisti di Quattro, commedia degli equivoci scritta da Adriano Bennicelli e diretta da Michele La Ginestra (dal 31 ottobre al 19 novembre) anche alla regia del quarto, immancabile capitolo di Giulia Ricciardi sulle “stremate” più famose del teatro. Stavolta, Federica Cifola, Beatrice Fazi e la stessa Giulia Ricciardi diventeranno Tre stremate e un maggiordomo alle prese con le delusioni tragicomiche nei confronti dell’universo maschile (dal 21 novembre al 17 dicembre).

Beatrice Fazi torna dal 17 al 22 aprile per il monologo scritto e diretto da Francesca Zanni, Cinque donne del Sud raccontando l’universo femminile attraverso decenni di storia, mentre Enzo Casertano & Friends in 1989 di Fabio Mureddu offriranno un inedito sguardo sulla guerra fredda nei vicoli dei Quartieri Spagnoli di Napoli.

Michele La Ginestra torna per un doppio appuntamento anche nelle vesti di attore proprio nel periodo natalizio: dal 19 dicembre al 7 gennaio è protagonista insieme a Sergio Zecca con la ripresa di Due di notte, commedia radiofonica di Massimiliano Bruno che lo scorso anno ha conquistato il pubblico. Dal 13 febbraio al 4 marzo è anche autore di Come Cristo comanda, commedia che lo vede per la prima volta condividere il palco con Massimo Wertmuller diretto da Roberto Marafante per raccontare la storia di due uomini che hanno assistito alla crocifissione di Cristo.

Immancabile la presenza di Marco Zadra che quest’anno si misura con Sarto per signora, il classico degli equivoci di Georges Feydeau (dal 9 gennaio all’11 febbraio), ma c’è spazio anche per gli equivoci e il divertimento di Taxi a due piazze, commedia record di incassi di Ray Cooney (dal 6 al 25 marzo) sulle avventure del tassista bigamo e interpretata da Matteo Vacca, Marco Morandi, Alessandro Tirocchi, Maurizio Di Carmine.

Sarà proprio la coppia Matteo Vacca-Marco Morandi a chiudere la stagione con la commedia sull’amore Insieme a te non ci sto più di Adriano Bennicelli (dal 1 al 13 maggio) e fra gli attesi ritorni della stagione, e a grande richiesta, Mammazzo, il one woman show di Federica Cifola (dal 24 al 29 aprile) diretta da Marco Terenzi,

Confermata l’attenzione particolare riservata ai più piccoli come ogni stagione con il cartellone del sabato pomeriggio curato da Tiko Rossi Vairo, dal 7 ottobre al 24 marzo con sette proposte e il biglietto in vendita a 8 euro (La leggenda della spada nella roccia, Eneide, Babbo Natale va in pensione, Robin Hood nella foresta di Sherwood, Follie di Carnevale, La leggenda del cavaliere sfortunato, Il matto con gli stivali), ma il Teatro 7 resta punto di riferimento e di aggregazione per adulti e bambini con i Laboratori Teatrali diretti da Sergio Zecca e di solidarietà con l’Associazione Teatro 7 Solidarietà Onlus, con spettacoli messi a disposizione con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico e raccogliere fondi, anche in collaborazione con altre Onlus. Il cartellone e le informazioni anche sulle modalità degli abbonamenti e gli orari su www.teatro7.it.

LEAVE A REPLY