Teatro Binario 7 (Monza): ecco la nuova stagione 2017/2018

0
263
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Domenica 1 ottobre alle 20.00 il Teatro Binario 7 di Monza presenterà la sua tredicesima stagione. Sul palco, insieme al direttore artistico Corrado Accordino saranno presenti il Sindaco di Monza Dario Allevi, l’assessore alla Cultura Massimiliano Longo e il regista Elio De Capitani.

Numerose le attività e le novità da raccontare nell’ambito dell’ambizioso percorso di project financing intrapreso l’anno scorso dall’associazione culturale La Danza Immobile che gestisce il teatro.

A dicembre il Binario 7 diventerà il primo teatro multisala della provincia di Monza e Brianza. La Sala Chaplin, che in questi dodici anni ha ospitato gli eventi in cartellone, verrà affiancata da una seconda sala teatrale di dimensioni minori che prenderà il nome di Sala Picasso “per la sua capacità di trasformarsi, trasformare lo spazio e di rendere visibile l’invisibile”, come afferma Accordino.

Una sala teatrale in più significa, ovviamente, una maggiore offerta teatrale. Sono oltre centocinquanta gli appuntamenti che si articoleranno secondo differenti linee tematiche. La sala Picasso ospiterà la nuova stagione di prosa L’Altro Binario, una stagione capace di prendersi qualche rischio in più sulla nuova drammaturgia e su artisti emergenti.

Si confermano la stagione di prosa Teatro+Tempo Presente presentata dal direttore artistico Corrado Accordino e dal co-ideatore Elio De Capitani, la rassegna musicale Terra. Musica, voci e paesaggi sonori, realizzata in collaborazione con EquiVoci Musicali e illustrata dalla direttrice artistica Rachel O’Brien e la quinta edizione di Teatro+Tempo Famiglie. Inoltre, aumenta l’offerta dedicata alle scuole: la stagione Teatro+Tempo Ragazzi presenterà 18 titoli rivolti a diverse fasce d’età. Naturalmente non mancheranno una serie di appuntamenti e iniziative collaterali racchiuse all’interno della stagione Teatro+Tempo Eventi.

Nasce inoltre Binario 0-18, contenitore che racchiude spettacoli, laboratori, percorsi di formazione, corsi di teatro per bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni. Binario 7 è convinto che la cultura, lo scambio, il confronto e la condivisione siano il carburante ideale per formare gli adulti di domani e l’obbiettivo è quello di dare ancora più visibilità alle attività dedicate ai giovani.

Oltre alla consolidata rassegna per i bambini dai 3 anni su, parte integrante di questo progetto è Young Adult, la nuova rassegna pensata per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni, una fascia d’età che merita una particolare attenzione e a cui si vuole e si deve parlare attraverso linguaggi scenici specifici. Una rassegna variegata dal punto di vista delle tematiche – dal comico al teatro in lingua, dagli adolescenti al mondo dei social network – pensata anche per vivere l’esperienza teatrale con i genitori.

E ancora: dopo le prove tecniche di trasmissione, Radio Binario 7 arricchisce il suo palinsesto: riprenderà la diretta de Gli anarchici, storica trasmissione comica su temi di attualità con Gregory Bonalumi, Alfredo Colina e Barbara Bertato. Tra le novità invece una trasmissione dedicata alla comicità femminile, appuntamenti con la cronaca locale e uno spazio dedicato alle informazioni del Comune di Monza. Non mancherà inoltre uno spazio di approfondimento sul teatro.

A fine ottobre verrà inaugurato uno spazio di coworking gratuito, con postazioni pc, internet gratuito e servizio stampa e fotocopie, dedicato a chi cerca una sede per la propria attività e ha la necessità di abbattere i costi.

Domenica 1 ottobre saranno presenti inoltre Simona Bartolena, curatrice dei nuovi appuntamenti gratuiti I dialoghi dell’arte (sei incontri del progetto La Bellezza resta. dedicati alla commistione tra arte e cultura nella storia), Cristina Crippa, protagonista del primo spettacolo in cartellone (Fuga in città sotto la luna, 14 e 15 ottobre) e altri protagonisti di stagione.

Infine, nella Stagione 2017/2018 la nostra Scuola di teatro compie 10 anni

La scuola propone anche quest’anno un piano didattico in grado di soddisfare le diverse esigenze e i diversi livelli dei partecipanti. Corsi per bambini, adolescenti e adulti, corsi di teatro comico con orari diversificati a seconda degli obiettivi che si prefiggono gli allievi. Accanto ai corsi guida, vale a dire i corsi annuali con decorrenza ottobre-giugno, sono previsti corsi tecnici per sviluppare l’uso della voce, la conoscenza della corretta dizione e l’educazione all’espressione corporea. Inoltre, proponiamo agli allievi interni, ma anche agli interessati non iscritti alla scuola, seminari e laboratori tematici nei fine settimana. Proponiamo infine delle lezioni-incontro con artisti di riferimento del teatro italiano o che saranno ospiti del palcoscenico del Teatro Binario 7. Tra le novità si segnalano i corsi di combattimento scenico e i laboratori di circo per bambini e adulti.

———-

PRESENTAZIONE STAGIONE 2017-2018

Nessun uomo è un’isola”.

Una nuova stagione teatrale si inaugura con una grande importante novità per la città: l’apertura di una nuova sala, pensata per accogliere ancora più teatro, più idee, più creatività.

La sala grande, a cui abbiamo dato il nome di Sala Chaplin, si consolida come palcoscenico principale del teatro: nomi importanti del panorama italiano accanto ad autori che hanno segnato le nuove frontiere artistiche fino a diventare classici della nostra tradizione: Dario Fo, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, interpretati da alcuni delle voci della contemporaneità più originale: Massimiliano Loizzi, Egidia Bruno, la compagnia Chronos 3. Artisti che siamo felici di ospitare per la prima volta a Monza come Oscar De Summa, Massimiliano Civica e la compagnia Biancofango; e artisti che sono felici ritorni e compagni di viaggio: Cristina Crippa, Mario Perrotta, la compagnia Oyes.

La nuova sala teatrale invece, che abbiamo chiamato Sala Picasso, si prenderà qualche rischio in più, qualche slancio di entusiasmo e imprevedibilità. Tanti nuovi debutti e tanti artisti ispirati e poetici. Sarà un piacere, dopo l’apertura della sala che avrà come madrina Silvana Fallisi, ospitare la compagnia Astorri/Tintinelli, Alessia Vicardi, Marco Bellocchio, Silvia Giulia Mendola, Dario Merlini, Vanessa Korn e tanti altri attori e registi e autori che lavoreranno insieme per creare percorsi nuovi e necessari. Perché di necessità poetica e ispirazione creativa si deve parlare quando una nuova sala si apre alla città. Non c’è bisogno del già visto o del consueto, ma di spalancare nuove porte verso orizzonti espressivi che parlino dell’oggi, dei mondi sensibili e delle realtà invisibili, che sappiano sorprendere, emozionare e inventare.

Non mancheranno le nostre nuove produzioni. Una commedia originale che scriverò appositamente per Alfredo Colina, Rossana Carretto e Fabio Zulli, dal titolo Amore organico, che vuole affrontare con caustica ironia il tema mai sopito del traffico d’organi, e la riscrittura di un libro cult uscito nel 2001, esilarante romanzo-rivelazione di un grande talento umorista, Come sono diventato stupido di Martin Page. Una storia folgorante, divertente e persino intelligente.

Tra le tante novità tengo a sottolineare una nuova rassegna che chiameremo Young Adult, pensata per quella fascia d’età che merita una particolare attenzione e a cui si vuole parlare attraverso linguaggi scenici di temi sensibili, delicati o addirittura scomodi. Come il suicidio, attorno cui ruota il nuovo spettacolo di Valentina Paiano che torna alla regia coniugando la propria sensibilità artistica al rapporto costante con gli adolescenti ai quali da anni insegna teatro.

Tante nuove storie, tanti nuovi ospiti e nuove frontiere, perché non smettiamo mai di immaginare la casa teatrale dove ospitarvi. Credo profondamente che una visione artistica senza azione sia semplicemente un sogno individuale, e un’azione senza una visione sia solo una modo per passare il tempo. Ma la visione con l’azione può profondamente cambiare il nostro modo di essere.

Corrado Accordino

——–

TEATRO+TEMPO PRESENTE

ideata da Corrado Accordino in collaborazione con Elio De Capitani

CARTELLONE

FUGA IN CITTÀ SOTTO LA LUNA 14 e 15 ottobre 2017

IO NON SONO UN GABBIANO 28 e 29 ottobre 2017

STASERA SONO IN VENA 11 e 12 novembre 2017

SEMPRE DOMENICA 25 e 26 novembre 2017

MISTERO BUFFO E ALTRE STORIE 13 e 14 gennaio 2018

IO ED IO. GABER SECONDO I MERCANTI DI STORIE 20 e 21 gennaio 2018

COME SONO DIVENTATO STUPIDO *fuori abbonamento dal 1 al 4 febbraio 2018

IO NON HO MANI CHE MI ACCAREZZINO IL VISO 17 e 18 febbraio 2018

LIRETA. A CHI VIENE DAL MARE 10 e 11 marzo 2018

DIALOGHI DEGLI DEI 24 e 25 marzo 2018

NO TU NO. OMAGGIO A ENZO JANNACCI 7 e 8 aprile 2018

AMORE ORGANICO*fuori abbonamento dal 19 al 22 aprile 2018

LEAVE A REPLY