Arcella: appunti per un film sulla città di domani

Il 30 novembre, ore 18.30, presso il Cinema Multiastra di Padova

0
317
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Giovedì 30 novembre alle 18.30 presso il Cinema Multiastra di Padova si terrà la proiezione del mediometraggio documentario Appunti per un film sulla città di domani realizzato all’interno del progetto Premio Città Futura. Un progetto nato con l’intento di raccontare l’Arcella, quartiere multietnico e periferico della città di Padova, in modo non convenzionale, mettendo in contatto, attraverso l’esperienza laboratoriale, registi e giovani abitanti del quartiere.

Premio Città Futura
Premio Città Futura
“Arcella: appunti per un film sulla città di domani”

Appunti per un film sulla città di domani è un mediometraggio documentario di 30 minuti che racconta l’Arcella attraverso le parole degli intervistati e le immagini dei luoghi simbolo del quartiere. Uno spaccato realistico e originale su una zona vitale e complessa in cui si affrontano le tante questioni legate alle periferie urbane del nostro presente.

Il film è il punto d’arrivo di un percorso intrapreso l’aprile scorso. Dopo aver dato vita ad un concorso per giovani registi under 35 sono stati individuati e premiati tre registi: Mattia Epifani, Chiara Andrich e Cecilia Bozza Wolf, i quali hanno successivamente condotto con successo tre percorsi laboratoriali che hanno coinvolto trenta giovani del territorio. Il coordinamento artistico è stato curato dal regista padovano Segato Marco.

Premio Città Futura
Premio Città Futura
“Arcella: appunti per un film sulla città di domani”

L’iniziativa è stata realizzata all’interno del bando SIAE “S’illumina”, curata dall’associazione Euganea Movie Movement che opera in Veneto per la promozione della cultura cinematografica regionale, italiana e straniera attraverso l’organizzazione di eventi, corsi, rassegne e manifestazioni. L’attività dell’associazione è orientata verso l’interazione tra l’offerta cinematografica e il territorio e la promozione di iniziative culturali in contesti non convenzionali.

Il Premio Città Futura è realizzato in collaborazione con Cooperativa Il Sestante, Cinema Multiastra, Progetto Giovani di Monselice in partnership con Banca Etica, Circolo Nadir e Progetto Giovani di Padova.

L’ingresso è gratuito

Previous articleI fiori malandrini
Next articlePoverarte – Festival di tutte le Arti: ecco la terza serata
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova, il Padova Pride 2018 e l’agenzia di comunicazione We-Go.

LEAVE A REPLY