Su le maschere, c’è il Teatro Pantegano

Successo al Teatro Sette di Roma di “Follie di Carnevale”, le prossime repliche il 3 e 10 febbraio

0
675

Il successo di uno spettacolo lo decreta il pubblico. Ma questo avviene già direttamente in sala, mentre la rappresentazione va avanti. Per gli adulti il segnale è il silenzio: intenso, profondo, commosso. Per i bambini è esattamente il contrario. Ed è quanto succede con gli spettacoli della compagnia Teatro Pantegano: il trionfo della confusione (organizzata). Perché i bambini partecipano, chiamano, suggeriscono, avvertono, gesticolano, sono parte fondante della scena. E alla fine si spellano le mani dagli applausi e corrono sul palco per abbracciare gli attori e farsi fotografare con loro. Gli spettacoli del Teatro Pantegano sono come un evento, un piccolo happening, che lascia tutti divertiti e soddisfatti.

L’ultima fatica della compagnia, attiva a Roma da ormai 15 anni e fra le realtà più solide del teatro per bambini e ragazzi, è “Follie di Carnevale”, in scena al Teatro Sette (in via Benevento 23) anche nei sabati del 3 e 10 febbraio (con inizio alle ore 17.30). Lo spettacolo è un collage di “lazzi, scherzi e buffonate di altri tempi”, tenuto assieme da varie avventure che capitano alle maschere di Arlecchino, Pulcinella e Colombina. Una serie di scenette e divertissement che pescano in vari territori artistici, come nello spassoso quadro iniziale, dove si rimanda decisamente alle comiche americane del cinema muto, a Stanlio & Ollio e Buster Keaton, mostrando come determinati meccanismi della risata siano davvero senza tempo.

Ma nessun meccanismo funzionerebbe senza bravi attori, perché sono loro a renderli efficaci. Vania Lai e Francesca Baragli sono una coppia brillantissima: colpiscono la straordinaria abilità nel coinvolgere il pubblico, l’eccezionale energia e la naturalezza della recitazione, la grande capacità mimica ed espressiva. In scena anche l’ottimo Dario Biancone, attore dalla notevole vis comica e di sicura affidabilità. Lo spettacolo, oltre che al Teatro Sette (sabato 3 e 10 febbraio), sarà replicato domenica 4 febbraio al Nuovo Teatro San Paolo (viale di San Paolo 12, inizio alle ore 16.30). Concluso Carnevale, il prossimo spettacolo in calendario per il Teatro Pantegano è “Il matto con gli stivali”: gli appuntamenti sono il 24 febbraio e il 3 marzo al Teatro Trastevere (in via Jacopa de’ Settesoli 3), il 25 febbraio al Nuovo Teatro San Paolo, il 10, 17 e 24 marzo al Teatro Sette, il 18 marzo al Teatro Santi Aquila e Priscilla (in via Pietro Blaserna 105).

LEAVE A REPLY