Su le maschere, c’è il Teatro Pantegano

Successo al Teatro Sette di Roma di “Follie di Carnevale”, le prossime repliche il 3 e 10 febbraio

0
270
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il successo di uno spettacolo lo decreta il pubblico. Ma questo avviene già direttamente in sala, mentre la rappresentazione va avanti. Per gli adulti il segnale è il silenzio: intenso, profondo, commosso. Per i bambini è esattamente il contrario. Ed è quanto succede con gli spettacoli della compagnia Teatro Pantegano: il trionfo della confusione (organizzata). Perché i bambini partecipano, chiamano, suggeriscono, avvertono, gesticolano, sono parte fondante della scena. E alla fine si spellano le mani dagli applausi e corrono sul palco per abbracciare gli attori e farsi fotografare con loro. Gli spettacoli del Teatro Pantegano sono come un evento, un piccolo happening, che lascia tutti divertiti e soddisfatti.

L’ultima fatica della compagnia, attiva a Roma da ormai 15 anni e fra le realtà più solide del teatro per bambini e ragazzi, è “Follie di Carnevale”, in scena al Teatro Sette (in via Benevento 23) anche nei sabati del 3 e 10 febbraio (con inizio alle ore 17.30). Lo spettacolo è un collage di “lazzi, scherzi e buffonate di altri tempi”, tenuto assieme da varie avventure che capitano alle maschere di Arlecchino, Pulcinella e Colombina. Una serie di scenette e divertissement che pescano in vari territori artistici, come nello spassoso quadro iniziale, dove si rimanda decisamente alle comiche americane del cinema muto, a Stanlio & Ollio e Buster Keaton, mostrando come determinati meccanismi della risata siano davvero senza tempo.

Ma nessun meccanismo funzionerebbe senza bravi attori, perché sono loro a renderli efficaci. Vania Lai e Francesca Baragli sono una coppia brillantissima: colpiscono la straordinaria abilità nel coinvolgere il pubblico, l’eccezionale energia e la naturalezza della recitazione, la grande capacità mimica ed espressiva. In scena anche l’ottimo Dario Biancone, attore dalla notevole vis comica e di sicura affidabilità. Lo spettacolo, oltre che al Teatro Sette (sabato 3 e 10 febbraio), sarà replicato domenica 4 febbraio al Nuovo Teatro San Paolo (viale di San Paolo 12, inizio alle ore 16.30). Concluso Carnevale, il prossimo spettacolo in calendario per il Teatro Pantegano è “Il matto con gli stivali”: gli appuntamenti sono il 24 febbraio e il 3 marzo al Teatro Trastevere (in via Jacopa de’ Settesoli 3), il 25 febbraio al Nuovo Teatro San Paolo, il 10, 17 e 24 marzo al Teatro Sette, il 18 marzo al Teatro Santi Aquila e Priscilla (in via Pietro Blaserna 105).

LEAVE A REPLY