AMICI17, tutti i colori del talento al serale

Al via al serale, l’esordio del talent show AMICI di Maria De Filippi, giunto alla sua 17esima edizione

0
237
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Un percorso trasversale, coinvolge 14 finalisti, cantanti e ballerini, nel condividere il palcoscenico più ambito del sabato sera, nonostante, la stessa De Filippi, abbia ribadito più volte ai dirigenti Mediaset, in conferenza stampa, di abbracciare volentieri la diretta del serale, anche in un altro giorno settimanale.

Maria, sempre molto protettiva e paladina a sostegno dei giovani e delle opportunità da offrire loro, in questo scenario economico politico precario ed incerto anche per maturi professionisti del settore, propone un’edizione mirata con l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione e della scena i ragazzi finalisti e le loro qualità artistiche.

Scritto e ideato con Mauro Monaco, Fabio Pastrello, Emanuela Sempio e Luca Zanforlin, si avvale per il quinto anno consecutivo della regia di Andrea Vicario. Mentre il direttore artistico, Stefano Tommassini, ballerino e coreografo di acclarata fama, prende il posto di Giuliano Peparini e dei suoi magnifici “tableau” coreografici.

Tutte le sfumature dei sentimenti e la tavolozza dei mille colori, abbraccia le squadre così composte:

BIANCHI; Valentina, Daniele, Luca, Filippo, ballerini e cantanti, Emma, Irama, Zic. BLU; Bryan, Lauren, Sephora, ballerini e cantanti, Biondo, Carmen, Einar, Matteo.

Tre palchi e tre fasi attendono i concorrenti in questo gioco ad eliminazione, nel quale, è il talento a vincere. Sempre tre gli organi giudicanti: la Commissione interna, formata dai Professori della scuola, il televoto e la Commissione esterna, composta da Heather Parisi, Simona Ventura, Ermal Meta, Alessandra Amoroso, Giulia Michelini e Marco Bocci.

In questo primo appuntamento serale, tre grandi ospiti musicali, Laura Pausini, Fabri Fibra e Alice Merton duettano con i cantanti delle squadre dei Blu e dei Bianchi, mentre l’intervento comico, è lasciato nelle mani della brava attrice e conduttrice, Geppi Cucciari.

I quadri coreografici di Luca Tommassini sono accompagnati da 23 ballerini professionisti: Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Elena D’Amario, Amilcar Moret Gonzalez, Virginia Tomarchio, Filippo Ranaldi, Marcello Sacchetta, Sebastian Melo Taveira, Andreas Muller, Adriano Bettinelli, Federica Panzeri, Irene Tavassi, Ilaria Cavola, Francesca Tocca, Francesca Dario, Simone Nolasco, Gabriele Esposito, Gianmaria Giuliattini, Angelo Recchia, Cris Mc Carthy, Giulia Pauselli, Antonietta Dalmini, Audrey Douglass e Giulia Federico…insomma, il meglio dei partecipanti alle edizioni precedenti.

Non ultimo, poiché protagonista assoluto insieme agli sfidanti delle due squadre dei Blu e dei Bianchi, il palcoscenico multimediale tecnologico, che calerà in una dimensione scenografica in 3D, laser e pixel a profusione, le esibizioni dei ragazzi di AMICI, avvolgendoli completamente, nella dimensione spazio temporale dell’azione del soggetto coreografico.

Complice la maestria di Tommassini già applicata e vista nella regia di Dance Dance Dance, programma televisivo, a fianco di un veterano della sperimentazione in tal senso, come Daniel Ezralow, già in parte utilizzata nello spettacolo Mandala a teatro e per rifarsi alla tradizione americana dei Momix.

La Danza è ritmo, battito cardiaco, ma senza musica sarebbe incolore, e senza cambiare registro e melodia, il coordinamento musicale è lasciato nelle mani sapienti di Stefano Settepani; le scene sono di Matteo Oioli; la fotografia di Massimo Manzato e Marco Vignanelli, mentre i costumi per le performances di Claudia Tortora e Anahi Ricca.

Felice anche indirettamente di aver contribuito a parlare del significato psicologico dei colori applicato ai sentimenti, in un articolo riferito alla precedente edizione della finale di Amici con Morgan.

LEAVE A REPLY