Empty Floor

Il 7 aprile, ore 21, al Teatro Verdi, Pisa

0
193
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sono gli imPerfect Dancers dei talentuosi Walter Matteini e Ina Broeckx i protagonisti dell’ultimo appuntamento con la Rassegna di Danza 2017/18 della Fondazione Teatro di Pisa, ideata dal direttore artistico Silvano Patacca, insieme con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus: EMPTY FLOOR, presentato in prima nazionale sabato 7 aprile ore 21 al Teatro Verdi.

Italiano lui, di origine belga lei, con molteplici esperienze all’estero, nel 2009 creano la compagnia di evidente vocazione contemporanea e che anzi, fin dalla scelta del nome, definisce nell’imperfezione il proprio individuale percorso.

Sotto la loro direzione artistica, l’ensemble ha dimostrato instancabilmente l’evoluzione della propria creatività, espandendo il repertorio e deliziando il pubblico con i suoi spettacoli sensibili e convincenti, fra cui ricordiamo Cigno Nero, Anne Frank, Madama Butterfly’s son, InFaust e Hamlet, proposti come compagnia di danza residente proprio presso il Teatro Verdi dal 2011.

Composta da danzatori di altissimo livello tecnico e carisma scenico, imPerfect Dancers Company si è affermata con successo, sia di pubblico che di critica, anche a livello internazionale, nelle recenti tournée in Europa, Stati Uniti, Africa, Sud America, Asia, Canada, Russia, Turchia e Israele.

Empy Floor nasce dal desiderio di esplorare l’universo celato e privato di tutte quelle persone che quotidianamente si trovano a far fronte con la malattia dell’Alzheimer. L’intento è quello di sensibilizzare il pubblico su quelli che sono le varie sfaccettature della malattia, affrontando gli aspetti più dolorosi ma anche quelli più ludici, evidenziando la forza e la gioia di vivere che si cela dietro all’imbarazzo per il disagio. Tutto è nato in occasione del Gala Internazionale di Danza a Stoccarda per la raccolta fondi in favore della lotta contro il morbo di Alzheimer, quando fu creato Istante. Un’opera profondamente spirituale in cui i ballerini sono anime che si fondono in quei momenti intensi in cui ci si sveglia improvvisamente e profondamente ci si ritrova legati agli altri intorno a se, quando i loro sentimenti, i loro spiriti sono condivisi. Istante mirava a trascinare lo spettatore direttamente in quel mondo, in una meditazione sulla profonda fragilità della vita. Questa esperienza ha creato le basi per la realizzazione di un’opera completa, Empty Floor, che vede anche la collaborazione e partecipazione dell’A.I.M.A. di Pisa. Saranno presenti in scena, infatti, insieme ai danzatori alcuni membri dell’Associazione, persone affette dalla malattia e non solo. La serata, già eccezionale di per sé, vedrà inoltre la partecipazione speciale della californiana Backhause Dance Company, una voce potente e divertente nel mondo della danza, vincitrice di 10 Lester Horton Awards del Dance Resource Center di Los Angeles, con due piccoli lavori creati appositamente per l’occasione.

Scene e costumi disegnati da Ina Broeckx, luci di Walter Matteini, musiche di Max Richter, Philip Glass, Ezio Bosso, Vivaldi e Bach, produzione imPerfect Dancers Company.

Biglietti con prezzi che variano da 20,00 a 5,00 Euro, con le consuete agevolazioni per circoli, associazioni, soci Coop, e con la riduzione del 50% per giovani, studenti e scuole di danza, in vendita anche nel circuito Vivaticket e nei punti vendita del Porto di Marina di Pisa e del Palazzo dei Congressi di Pisa.

La serata sarà preceduta dall’iniziativa LIBRO: CHE SPETTACOLO! promossa dall’Agis nazionale: presentazione dello spettacolo e del libro “Il terzo tempo” di Lidia Ravera sabato 7 aprile ore 18 nel Foyer del Teatro, in collaborazione con la Libreria Ghibellina di Pisa.

Come già gli anni passati, anche quest’anno la prima nazionale della Stagione di Danza è abbinata all’iniziativa promossa dall’Agis nazionale LIBRO: CHE SPETTACOLO!, (undicesima edizione: alla memoria di Giorgio Pressburger), volta a promuovere la lettura e lo spettacolo dal vivo. Sabato 7 aprile alle ore 18 nel Foyer del Teatro il coreografo Walter Matteini presenterà lo spettacolo Empty Floor, e l’autrice Lidia Ravera il suo libro “Il terzo tempo”, Bompiani Editore. Rosalba Casella, già insegnante di Lettere presso l’Istituto d’Arte F.Russoli di Pisa, interverrà invece con pensieri, riflessioni e considerazioni, letture di Maria Valeria Della Mea, conduce Silvano Patacca.

Alle ore 20.40 dal palcoscenico del Teatro Verdi Lidia Ravera presenta il suo libro, “Voce fuori Pagina” Maria Valeria Della Mea. In collaborazione con la Libreria Ghibellina, il libro sarà a disposizione a prezzo scontato, a fine spettacolo, nel foyer del Teatro, presente l’Autrice.

Per ulteriori informazioni: Fondazione Teatro di Pisa, tel 050 941111, www.teatrodipisa.pi.it

LEAVE A REPLY