Omaggio a Henri-Georges Clouzot

Dal 6 al 24 maggio presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
140
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dal 6 al 24 maggio presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema Fondazione Cineteca Italiana presenta OMAGGIO A HENRI-GEORGES CLOUZOT, una rassegna cinematografica per celebrare uno dei grandi autori del cinema noir francese degli anni Quaranta, regista contro corrente acclamato come un maestro assoluto.

Henri-Georges Clouzot ha saputo imporsi con forza nella tradizione del genere noir grazie alla freddezza scevra da patetismi del suo sguardo e alla lucidità spietata del suo stile.

Tra i titoli in programma i capolavori I diabolici (1954) e Vite vendute (1953), capaci di influenzare grandi maestri del thriller come Alfred Hitchcock e William Friedkin, uno dei suoi film più suggestivi, Il corvo (1943), e il Leone d’oro del 1949 Manon (1948).

——–

LE SCHEDE DEI FILM E IL CALENDARIO

Domenica 6 maggio
h 17.00
L’assassino abita al 21
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1942, 84’, b/n. Con Pierre Fresnay, Suzy Delair.
A Parigi vengono commessi degli omicidi tutti firmati dallo stesso Monsieru Durand. Le indagini conducono il commissario Wens alla pensione delle Mimose al numero 21 di Avenue Junot.

Giovedì 10 maggio
h 18.00
Manon
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1948, 110’. Con Cécile Aubry, Serge Reggiani.
Nel 1946, su una nave diretta in Palestina, viene scoperta una coppia di clandestini, formata dal ricercato Robert Desgrieux e Manon Lescaut. Il capitano si fa raccontare la loro storia d’amore.

Venerdì 11 maggio
h 15.00
I diabolici
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1954, 110’, b/n. Con Simone Signoret, Véra Clouzot.
Michel Delassalle dirige un collegio fondato con i soldi della moglie Cristina. Nicole è una nuova insegnante ngene diventa l’amante di Michel. Tra le due donne però nasce un’alleanza contro l’uomo che hanno in comune.

Sabato 12 maggio
h 17.00
La prigioniera
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1968, 105’. Con Elisabeth Wiener, Laurent Terzieff.
Ultimo film firmato da Henri-Georges Clouzot, che analizza in modo impietoso il dolore più grande: il senso di disperazione e la mancanza dell’amore.

Domenica 13 maggio
h 17.00
Il mistero Picasso
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1955, 78’. Con Pablo Picasso.
Un affascinante documentario dove Pablo Picasso si offre alla macchina da presa nel suo studio della Victorine, a Nizza.

Martedì 15 maggio
h 17.00
Legittima difesa
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1947, 105’, b/n. Con Louis Jouvet, Bernard Blier.
Quando Maurizio scopre che un vecchio libertino ha invitato sua moglie Jenny a casa, vi si reca pronto a tutto. Ciò che trova è, però, il cadavere dell’anziano. Iniziano le indagini dell’ispettore Antoine.

Mercoledì 16 maggio
h 15.00
Un marito per mia madre
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1949, 96’, b/n. Con Louis Jouvet, Bourvil, Danièle Delorme.
Le vicende amorose di una compagnia teatrale che nella cittadina francese di Casteldon sta facendo le prove per la messa in scena di Le Cid di Corneille.

Venerdì 18 maggio
h 15.00
La verità
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1960, 124’, b/n. Con Brigitte Bardot, Marie-José Nat.
Dominique Marceau è processata per l’omicidio del fidanzato di sua sorella. Si contrappongono le tesi del procuratore Eparvier, per la pena di morte, e dell’avvocato difensore Guérin.

Sabato 19 maggio
h 15.00
Il corvo
Henri-Georges Clouzot, Francia, 1943, 93’, b/n, v.o.sott.it. Con Pierre Fresnay, Ginette Leclerc.
La quiete di un paesino della provincia francese viene turbata quando il dottor Germain comincia a ricevere lettere anonime che lo accusano di essere l’amante di Laura, la moglie del dottor Vorzet.

Domenica 20 maggio
h 17.00
Vite Vendute – Il salario della paura
Henri-Georges Clouzot, Francia/Italia, 1953, 148’, b/n. Con Yves Montand, Charles Vanel.
Il rischioso viaggio di quattro disperati assoldati per trasportare un carico di nitroglicerina necessario per chiudere un pozzo petrolifero in un remoto Paese sudamericano. 

——–

Modalità d’ingresso al MIC – Museo Interattivo del Cinema
Biglietto intero € 6,50; ridotto con Cinetessera € 5

LEAVE A REPLY