Oz

Il 5 maggio, ore 21.15, al Teatro dei Rozzi, Siena

0
87
Condividi TeatriOnline sui Social Network

A Siena il meraviglioso mondo di OZ diventa un’inedita commedia musicale a tempo di swing. Il prossimo 5 maggio alle ore 21.15 il palcoscenico del Teatro dei Rozzi ospiterà il debutto di “OZ” il nuovo lavoro messo in scena dall’Associazione Accademia di Canto Moderno, che scritto e diretto da Clara Cosci, e si ispira alle indimenticabili pagine di Lyman Frank Bau.

In una favola piena di musica e fantasia Dora e i suoi amici accompagnano il pubblico alla scoperta di personaggi e mondi fantastici che poi sono metafora della scoperta di sé stessi. Tra prove da superare, fatiche da sopportare, nuovi bellissimi incontri da fare, il viaggio sempre coraggioso e pieno di fiducia che compie Dora ci insegna che la vita va amata e vissuta per tutto quello che offre e insegna.

Quasi quaranta cantanti, attori e ballerini danno vita ad un allestimento pieno di ritmo, dove si ride e ci si commuove, si torna un po’ bambini, si sogna ma soprattutto dove la speranza vince ogni paura.

Colonna sonora sono i brani della più classica tradizione swing i cui testi italiani, interamente riscritti dalla stessa Clara Cosci, tessono la trama narrativa dello spettacolo.

Quest’anno è l’opera originale dell’artista Ruggero Vannelli, vincitore del concorso nazionale indetto dall’accademia, a rendere unico il manifesto che accompagna lo spettacolo.

OZ è il dodicesimo lavoro teatrale inedito dell’Associazione Accademia di Canto Moderno.

L’appuntamento è per sabato 5 maggio alle ore 21.30 presso il Teatro dei Rozzi di Siena. L’ingresso è libero, ma chi vuole potrà fare una donazione che verrà devoluta in beneficenza.

Per informazioni:www.accademiadicantomoderno.it

LEAVE A REPLY