Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi

Il 20 aprile, ore 20.15, al Cinema Lumière, Bologna

0
72
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Presentato in anteprima al Biografilm Festival-International celebration of lives, Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi (un film di Marco Martinelli) torna questa sera a Bologna al Cinema Lumière all’interno del progetto “L’Arena del Sole in Cineteca”, per poi proseguire il proprio viaggio nell’ambito di due prestigiosi contesti: a Lugano, nella rassegna Cinergia curata da Marco Müller in collaborazione con LuganoInScena e LAC-Lugano Arte e Cultura, e a Napoli, ospitato da Casa del Contemporaneo nella rassegna “Voci e altri invisibili”. In entrambe le occasioni le proiezioni sono arricchite da ulteriori appuntamenti – a Napoli la presentazione di Miniature Campianesi di Ermanna Montanari – e incontri con il pubblico.

Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi è riconosciuto come film di interesse culturale dal Ministero per i beni e le attività culturali-Direzione generale Cinema, sostenuto dalla Regione Emilia Romagna-Film Commission e patrocinato da Amnesty International Italia e dall’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania Giuseppe Malpeli.

LEAVE A REPLY