IUC, omaggio a Thelonius Monk per “Note in Biblioteca”

Ingresso gratuito per il trio Menci-Angiuli-Merenda, il 18 maggio alle 20.30 nella biblioteca di Villa Leopardi a Roma

0
123
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Venerdì 18 maggio alle 20.30 nella biblioteca di Villa Leopardi (via Makallé, tel. 06 4546 0621) si svolge un nuovo appuntamento di “Note in Biblioteca”, la serie di incontri musicali gratuiti della IUC nelle biblioteche romane.

Nico Menci al pianoforte, Francesco Angiuli al contrabbasso e Francesco Merenda alla batteria propongono “Omaggio a Thelonius Monk”. Per questi tre musicisti “la musica di Thelonius Monk è senza alcun dubbio la più affascinante del panorama jazz” e il ritmo è la sua componente principale. Questo trio, che ha in Menci un pianista d’eccezione, proporrà una rivisitazione molto personale di alcuni brani di Monk, scelti non solo tra i più noti. Le melodie talvolta prive di simmetrie del compositore e pianista americano saranno perciò interpretate secondo il gusto e le esperienze dei tre musicisti italiani, diversi per età ed esperienze.

Introdurrà all’ascolto Silvia D’Anzelmo, specializzanda in musicologia all’Università “Sapienza” di Roma.

Questi incontri musicali sono organizzati dalla IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti in collaborazione con Sapienza Università di Roma e Biblioteche di Roma. INFO per il pubblico: tel. 06 3610051/52: www.concertiiuc.it – botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

LEAVE A REPLY